1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Aspetto per potatura Zelkova?

Discussione in 'Bonsai' iniziata da Ba_Cicc, 28 Febbraio 2007.

  1. Ba_Cicc

    Ba_Cicc Giardinauta

    Registrato:
    14 Marzo 2005
    Messaggi:
    778
    Località:
    Bari
    Ciao uagnùn, ho bisogno di un consiglio. Ho preso una quindicina di giorni fa una Zelkova. E' da potare un pò ma voi che dite lo faccio ora o aspetto che arrivi maggio - ho letto che è il mese giusto per potarlo -? E se posso potarlo, contemporaneamente posso anche concimare?
     
  2. Palir

    Palir Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2006
    Messaggi:
    81
    Località:
    Roma
    Ciao guarda io aspetterei che il tempo si stabilizzi.. hai visto che quest'anno è un bel pò pazzerello quindi fine aprile inizio maggio va più che bene, penso che per allora sia abbastanza stabile, cmq vedi un pò tu che tipo di clima hai dalle tue parti l'importante è che si stabilisca e ci sia una buona primavera!!!!! Molto importante è di NON concimare dopo potature varie o quando il bonsai non è in piena salute gli daresti solo un spinta verso un bel baratro!!!!!

    Ciau!!!
     
  3. MarediDirac

    MarediDirac Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Agosto 2006
    Messaggi:
    232
    Località:
    S. Giorgio (NA)
    Puoi gia potare da ora, però dopo che hai potato chioma e radici in maniera tale da renderle simili, non devi concimare puoi usare stimolanti come la vitamina B.
     
  4. potare o cimare? Questo è il problema, o yorick...
    La zelkova accetta meglio di altre essenze potature e cimature fuori stagione....
    Se per potatura intendi l'accorciamento dei ramoscelli fuori forma in realtà tu parli di cimatura, che nella zelkova può essere effettuata ogni venti giorni circa, accorciando tutti i getti troppo lunghi lasciando anche solo una, due o tre foglie..
    Se invece tu intendi il taglio di rametti o parti già lignificate, è un'operazione che è buona norma eseguire in inverno ad albero spoglio, per vedere meglio la forma e per evitare perdite di linfa, peraltro contenibili con l'apposito mastice o -in emergenza- con una vernicetta come smalto, smalto per unghie o simili.
    salutoni
    Er sor Marchese
     
  5. Ba_Cicc

    Ba_Cicc Giardinauta

    Registrato:
    14 Marzo 2005
    Messaggi:
    778
    Località:
    Bari
    Grazie a tutti per le risposte, anche se sono tutte discordanti. Cmq domani cerco di pubblicare una foto e vi dico dove vorrei tagliare - non cimare -. Così magari mi date anche qualche dritta...
     
  6. ;-) A CONFERMA CHE "BONSAI" è ANCHE E SOPRATUTTO UNA SCUOLA DI PENSIERO!!
     
  7. ;-) A CONFERMA CHE "BONSAI" è ANCHE E SOPRATUTTO UNA SCUOLA DI PENSIERO!! posta le foto, ok?
    saluti
     
  8. ops, ho "doppiato"!!
     
  9. Ba_Cicc

    Ba_Cicc Giardinauta

    Registrato:
    14 Marzo 2005
    Messaggi:
    778
    Località:
    Bari
    Come promesso pubblico qualche foto... Spero che qualcosa si capisca.
    [​IMG]

    [​IMG]
    Da questa qui sopra spero che si riesca a capire che ci sono dei rametti non ancora lignificati che oltre a rovinare l'armonia hanno anche foglie molto più grandi
    [​IMG]
    Infine spero che da questa si riescano a vedere le differenti grandezze delle foglie
     
  10. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    Io poterei adesso.
     
  11. pota adesso, certo, ma si tratta di cimatura!!
     
  12. Ba_Cicc

    Ba_Cicc Giardinauta

    Registrato:
    14 Marzo 2005
    Messaggi:
    778
    Località:
    Bari
    Bene, allora sabato mattina mi metterò sotto. Poi magari posto qualche altra foto così mi dite che ne pensate.
     
  13. Pasgal_X

    Pasgal_X Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Gennaio 2007
    Messaggi:
    29
    Località:
    Agropoli (SA)
    Salve a tutti!!!

    Mi accodo a questa discussione perchè ho, in effetti, lo stesso problema... il mio olmo è come una persona che ha bisogno di andare dal parrucchiere! Sono spuntati un sacco di rametti in tutte le direzioni ed avrebbe bisogno di una accorciatina... la situazione è del tutto analoga a quella presentata qui... che faccio? metto mano alle forbici o aspetto?
    Inoltre, io ho anche il problema che il mio bonsai è ancora nella terra in cui me lo hanno venduto, che è mooolto argillosa... dovrei rinvasare... ma quando? Inoltre devo usare concime?

    Attendo i vostri luminosi pareri :hehe:

    Un salutone

    PAS:hands13:
     
  14. La cimatura è l'operazione più frequente da effettuare sull'olmetto per mantenerlo in forma e carino al guardo (ma quanto sono dotto!)... Ogni mese o giù di lì si accorciano tutti i getti e si stimola l'infoltimento della chioma con riduzione delle dimensioni delle foglie.
    pasgal, metti mano alle forbici e al rastrellino: DEVI rinvasare l'alberello, visto che il "terriccio" è una m***a, la stagione è quella giusta quindi, datti da fare e l'olmetto ti ringrazierà.
    Un saluto
     
  15. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    Stavo ragionando sul metodo per creare una struttura....
    da quel poco che si vede dalle foto, mi pare che la ramificazione della pianta non sia molto sviluppata, si vede il tronco e moltissimi rami che da questo partono singolarmente. Quindi invece di cimare "indiscriminatamente" tutti i rami, forse conviene prima battezzarne alcuni da tenere come rami primari, lasciarli crescere indisturbati qualche mese di modo che si irrobustiscano e ingrossino il diametro, mentre gli altri eliminarli del tutto. Dopo di che quando ci sarà più "legna" allora si tornerà indietro, accorciando i rami primari al fine di stimolare una nuova ramificazione da questi ultimi. Ovvero formare una gerarchia del tipo tronco-primari-secondari ecc.... anzichè un cespuglio di rametti esili che escono tutti dal tronco, che è più tipico di uno stile a scopa.
    Certo, sul momento la pianta sarà per molto tempo "informe", ma alla fine la sua maturità si raggiungerà in meno tempo rispetto al semplice mantenimento della forma della chioma, che da luogo a una struttura disordinata, che andrebbe poi corretta negli anni....
    Magari la mia è solo un'elucubrazione teorica.
     
    A Ba_Cicc piace questo elemento.
  16. ...Boba, il tuo è (a mio parere) un ottimo metodo per ottenere un bonsai dalla forma più che decente, è la tecnica del cut and grow applicata ad un bonsai adulto: quoto & riquoto.
    Un saluto
     
  17. Ba_Cicc

    Ba_Cicc Giardinauta

    Registrato:
    14 Marzo 2005
    Messaggi:
    778
    Località:
    Bari
    Vediamo se dico una frescaccia. La mia intenzione è di tagliare i rametti che vengono frontalmente e che sono verdi. Dopodicchè punzecchio qua e la giusto per cercare di fare rimpicciolire le foglie. Che dite?
     
    A 1 persona piace questo elemento.
  18. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    Riguardo i rametti frontali, togliali solo fino a una certa altezza, perchè nella parte alta della pianta devono esserci anche loro, per dare un po' di profondità alla pianta. Poi quando cimi non farlo "qua e la" senza criterio, ma cerca di seguire una forma della chioma, possibilmente triangolare (quindi accorcia di più i rami alti e tieni più lunghi quelli bassi, in modo da non avere una palla o un cilindro, ma una forma più piramidale, e se possibile non simmetrica)
     
  19. Ba_Cicc

    Ba_Cicc Giardinauta

    Registrato:
    14 Marzo 2005
    Messaggi:
    778
    Località:
    Bari
    Ok, ho già un'immagine di come dovrebbe venire l'olmetto... E' questo è già molto ma molto positivo. Grazie per l'insegnamento. Oggi sto imparando veramente tante cose... alla grand!
     
  20. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    Facci vedere il risultato...
     

Condividi questa Pagina