1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Zucchino Romanesco

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da Kakugo, 24 Maggio 2015.

  1. Kakugo

    Kakugo Guest

    Gente, ho un problema.
    Quest'anno ho seminato un pò di zucchini romaneschi visto che non ho trovati i semi del napoletano striato che ho coltivato con grande soddisfazione lo scorso anno.
    Mi sa che le sto già perdendo causa virosi.
    Qualcuno mi sa dire se questa varietà ha una particolare suscettibilità a queste patologie?
    Qui in zona per diversi anni non ho potuto piantare zucchine proprio per via della virulenza delle virosi.
    Due anni fa ci ho messo una pezza col Mastil, che ha dimostrato un'ottima resistenza, e lo scorso anno ho rischiato con lo striato e l'alberello di Sarzana e mi è pure andata bene.

    A tal proposito, gli alberelli che ho seminato, proprio vicino ai romaneschi, paiono al momento godere di ottima salute. Misteri.

    Grazie.
     
  2. roby61

    roby61 Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Gennaio 2013
    Messaggi:
    1.162
    Località:
    COMO
    ciao nel terreno le virosi vi rimangono x diversi anni.......un metodo è semina di zucche del siam e poi innestarle
     
  3. Kakugo

    Kakugo Guest

    Ti ringrazio della risposta.
    Il problema qua non sono virosi del terreno, ma il temuto virus del mosaico del cetriolo (CMV), che è trasmesso dagli afidi. A parte le zucchine, mi ha ammazzato una splendida passiflora lo scorso anno.
    Più che fare guerra senza tregua agli afidi (qui significa trattare alemno una volta a settimana praticamente tutto) e tenere sotto controllo le infestanti che fungono da serbatoio d'infezione con zappa e diserbante, non so che altro fare.
    Mi sa che caverò i romaneschi e riseminerò di corsa i Mastil, giusto per non perdere la stagione e ammesso di trovare i semi.
     

Condividi questa Pagina