• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Vademecum coltivazione Clematis

rosapepe

Aspirante Giardinauta
@Dodi e @Spulky e tutti voi altri che state comprendendo il mio profondo disagio soprattutto mentale...voi non conosce mia matre...sugli scalini aveva dei mega vasi di cicas li ha fatti togliere perchè non erano belli...allora abbiamo optato per piante grasse ad alberello (che io odio ed è quella che porta fortuna e sordi che non abbiamo visto)...di mega cespuglioni non se ne parla...odia i gechi e quelli favoriscono la loro mimetizzazione. cercherò questa rete, penso che sia quella da voi segnalata e la tingerò di bianco e poi potrà se non andrà bene con tutto il rispetto la manderò a quel paese per direttissima. altrimenti, so che non ci conosciamo personalmente ma se mi processano per direttissima vi posso mettere come miei testimoni???? e voi direte che ero una persona nomalissima, sana di mente con un piede indeciso e con le mani bucate per le piante. confido in voi
 

iole24

Giardinauta Senior
Mi fai scompisciare! I vasi devono essere alti almeno una 30ina di cm. Non importa se facevano parte del corredo funebre dei Tolomei, basta che siano ben puliti e magari igienizzali al sole qualche giorno prima di trapiantare.
Al posto della rete? Uhm... Sostegni per rampicanti in ferro (li trovi online e al brico), oppure rudimentali canne di bamboo o tralicci (estensibili o fissi) in legno. Io uso quelli di legno di salice estensibili. Li trovavo al brico sotto casa in Abruzzo per due lire ma si vendono anche online.
Se neanche il legno le piace ti consiglio di optare per del fil di ferro attaccato con dei chiodini alla parete/colonna: una volta folte non si vedrà più. In realta neanche gli altri sostegni si vedono più, ma magari questo te lo approva perché ancor meno "ingombrante".

Mi fai una foto a dei tuoi tralicci presi al Brico?

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Dodi

Maestro Giardinauta
Mi fai una foto a dei tuoi tralicci presi al Brico?

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
IMG-20210503-220521-784.jpg

Altrimenti dei chiodini e il filo da pesca messo come vuoi tu per fare da sostegno
Quelli sono a casa del mio ex. Impossibile. Ma avevano messo dei chiodi a gomito, non so se si dice così, e del fil di ferro. Quella dell'intrecciare il filo di nylon era più una battuta che un consiglio. Immagina che rompicapo può essere ;)
 

iole24

Giardinauta Senior
IMG-20210503-220521-784.jpg


Quelli sono a casa del mio ex. Impossibile. Ma avevano messo dei chiodi a gomito, non so se si dice così, e del fil di ferro. Quella dell'intrecciare il filo di nylon era più una battuta che un consiglio. Immagina che rompicapo può essere ;)
Belli

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Skitti

Aspirante Giardinauta
IMG-20210503-220521-784.jpg


Quelli sono a casa del mio ex. Impossibile. Ma avevano messo dei chiodi a gomito, non so se si dice così, e del fil di ferro. Quella dell'intrecciare il filo di nylon era più una battuta che un consiglio. Immagina che rompicapo può essere ;)
In realtà io ero seria :LOL: col filo trasparente ( quindi non invasivo per la mamma) si può fare un reticolato come si vuole. Il filo lo intrecci come vuoi orizzontalmente, verticalmente e in diagonale senza bisogno di usare tanti chiodini.
Su una colonna anche solo con 8 chiodini ( 4 per parte) puoi farlo
 
Ultima modifica:

rosapepe

Aspirante Giardinauta
L'importante e che non si vedano...comunque tutto sto lavoro potrei farlo anche ora che sono in fiore o meglio un solo fiore che prende l'intero vaso???? ma sopratutto dopo che il mio amato e pestifero nipotino di soli 15 mesi ha deciso che andavano potate e per potate intendo spezzate con le mani posso fare il rinvaso. Ha letteralmente strappato i rami per donarli ad una sua amichetta, ma non perchè mosso d'ammmmorrre ma perchè voleva i suoi occhiali da sole, i suoi sono ormai distrutti. Ve lo giuro siamo una famiglia normale, ma su mia madre e mio nipote dubito!!!!
ps mi ha distrutto tutte le dimorfoteche, tirandoci sopra con la macchinina
 

Dodi

Maestro Giardinauta
L'importante e che non si vedano...comunque tutto sto lavoro potrei farlo anche ora che sono in fiore o meglio un solo fiore che prende l'intero vaso???? ma sopratutto dopo che il mio amato e pestifero nipotino di soli 15 mesi ha deciso che andavano potate e per potate intendo spezzate con le mani posso fare il rinvaso. Ha letteralmente strappato i rami per donarli ad una sua amichetta, ma non perchè mosso d'ammmmorrre ma perchè voleva i suoi occhiali da sole, i suoi sono ormai distrutti. Ve lo giuro siamo una famiglia normale, ma su mia madre e mio nipote dubito!!!!
ps mi ha distrutto tutte le dimorfoteche, tirandoci sopra con la macchinina
Se mai dovessi capitare da quelle parti e dovessi invitarmi a prendere un caffè preferirei vederci direttamente in un bar: avessi visto mai che tua madre mi scambi per una pianta...:whistle:
Comunque @Skitti ha fatto un degno prospetto di quello che anche io avevo in mente. Io penso che sia l'opzione migliore quella del filo da pesca trasparente. La rete bianca d'inverno... Be'...
 

rosapepe

Aspirante Giardinauta
@Dodi quando vuoi ...sono sempre disponibile...il salento merita sempre una visita anche il giardino dei miei, ma molto meno...mi sincererò che almeno il piccolo non ci sia.oggi sono a pranzo da loro e vedremo cosa si sarà sognata...è un mese che è indecisa se prendere una lagerostremia o una bahuina...io opto per la seconda, ma lei la vuole rossa, come il suo amato scopettino da gabinetto, non so come si chiama, ma più lo guardo e più mi sta antipatico
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
magari tutta questa dissertazione sul giardino di rosa si poteva metterla in una discussione dedicata specifica :)

potremmo limitare le divagazioni per rimanere almeno vagamente in tema vademecum coltivazione clem..

:ciao:
 

Puntina

Giardinauta Senior
Veroso marzo alla lidl ho preso le mie prime tre clemantis, le ho messe a dimora subito e, a parte qualche cavalletta che ne mangia parzialmente le foglie, stanno cominciando a crescere...purtroppo la scorsa settimana ho però fatto un piccolo grande danno, anzi, una catastrofe!
Su di una avevo intravisto la punta di un ramo secco perciò sono andata per tagliarlo alla base ma in realtà il rametto secco era solo una diramazione di un ramo vigoroso!
Non avendo esperienza ho scambiato la “legnificazione” della base con del secco.
Ora la domanda è, riuscirà a ricacciare qualche ramo o me la devo mettere via?
Essendo piantate tra l’iperico ho fatto fatica a distinguere i rami dell’uno e dell’altra e quindi ho eliminato l’unico ramo presente.
 

Rosa75

Giardinauta Senior
a me in passato clem date per morte e tagliate alla base, hanno sempre ricacciato a sorpresa... dipende da quanto aveva fatto in tempo ad ambientarsi da marzo, non disperare...
@Puntina confermo quanto detto da @tartina, le clematidi ricacciano facilmente nuovi getti da sotto la terra, dipende molto dalle condizioni dellapparato radicale, lo scorso anno mi ha fatto una bella sorpresa una clematide comprata ad aprile, l'ho messa vicino alla rosa Ghislaine de feligonde e verso fine maggio ha mostrato i primi fiori assieme alla rosa, sono riuscita a fare anche un paio di foto.
Da un giorno all'altro lho trovata tutta marrone e pendolante, che tristezza era stata colpita dal fungo delle clematidi.
L'ho subito tolta da terra e messa in un vasetto tagliata a rasoterra e dopo un mese è risorta, ho aspettato qualche settimana e l'ho messa a dimora nuovamente, non ha più fiorito ed è rimasta piccola.
Questanno è riapparsa più bella e robusta di quando l'ho comprata eccola, non vedo l'ora che mostri i suoi bei fiori Azzurri/blu
 

Allegati

  • IMG_20210502_115650.jpg
    IMG_20210502_115650.jpg
    79,1 KB · Visite: 10
  • IMG_20210502_115709.jpg
    IMG_20210502_115709.jpg
    214,8 KB · Visite: 10

Rosa75

Giardinauta Senior
Ed ecco un'altra clematide purtroppo colpita dal Wilt, il fungo chiamato anche "random".
La clematide in questione è la Clematis "Viola".
Stavolta non la sposto, la taglio a rasoterra e spero che ricacci.
La posizione è ottima, mezz'ombra, la terra non troppo argillosa e nella buca di impianto ho messo terriccio per piante da fiori, il piede coperto, purtroppo come si legge questo maledetto Wilt non si può prevenire ne prevedere, l'unica cosa buina è che colpisce la parte aerea e non le radici, che, se sono abbastanza robuste, anche perdendo la parte aerea ricacciano. Incrocio le dita e speriamo bene
IMG_20210505_174015.jpg IMG_20210505_174002.jpg IMG_20210505_173954.jpg IMG_20210505_173949.jpg IMG_20210505_173943.jpg
 

Dodi

Maestro Giardinauta
Ed ecco un'altra clematide purtroppo colpita dal Wilt, il fungo chiamato anche "random".
La clematide in questione è la Clematis "Viola".
Stavolta non la sposto, la taglio a rasoterra e spero che ricacci.
La posizione è ottima, mezz'ombra, la terra non troppo argillosa e nella buca di impianto ho messo terriccio per piante da fiori, il piede coperto, purtroppo come si legge questo maledetto Wilt non si può prevenire ne prevedere, l'unica cosa buina è che colpisce la parte aerea e non le radici, che, se sono abbastanza robuste, anche perdendo la parte aerea ricacciano. Incrocio le dita e speriamo bene
Vedi l'allegato 630498 Vedi l'allegato 630501 Vedi l'allegato 630504 Vedi l'allegato 630507 Vedi l'allegato 630510
Speriamo bene!:giggle:
 
Alto