1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Tipo di terreni: test del barattolo.

Discussione in 'Progettazione giardino' iniziata da Maricaro1984, 25 Maggio 2020.

  1. Maricaro1984

    Maricaro1984 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Maggio 2019
    Messaggi:
    84
    Località:
    Macerata
    Ciao a tutti! Non so se sia la sezione giusta...
    Vorrei creare una piccola aiuola sotto ad un grande cipresso, ma qualsiasi cosa io pianti in quel terreno soffre molto o muore . Ciò che metto in vaso sta molto bene, mi è capitato di togliere una pianta da terra e metterla in vaso e ha avuto un netto miglioramento!
    Il terreno mi sembra argilloso, ma non così tanto da giustificare una simile devastazione. Ho fatto il test del barattolo e dopo circa 12h il risultato è questo... io non ci capisco niente qualcuno mi aiuta a decifrare il test Adjustments.jpg
    ?!?
    Grazie


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  2. assodifiori

    assodifiori Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Maggio 2012
    Messaggi:
    2.835
    Località:
    novara
    guarda, non lo so decifrare nemmeno io, quello che posso dirti è che sotto le conifere difficilmente ci cresce qualcosa, il terreno sarà sicuramente acido ,qualcuno riesce con ortensie o altre acidofile, ma sicuramente io penso che anche lo sviluppo radicale e la perdita di resina qualche problema lo crea comunque.prova e facci sapere ciao
     
  3. Maricaro1984

    Maricaro1984 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Maggio 2019
    Messaggi:
    84
    Località:
    Macerata
    Grazie, non avevo mai pensato a questa cosa. In effetti non cresce niente di niente, nemmeno il prato! E come se tutto venisse bruciato. Ho tre cipressi giganti, potrei finalmente aver scoperto perché muore tutto ciò che pianto lì. Peccato sia la parte del giardino che vedo più spesso

    Adjustments.jpg
    Adjustments.jpg


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  4. assodifiori

    assodifiori Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Maggio 2012
    Messaggi:
    2.835
    Località:
    novara
    guarda, dalle foto direi che quell'angolo al fresco dei cipressi va bene così, tuttalpiù puoi creare un aiuola fiorita lungo il sentiero che conduce li, se riceve sole puoi fare una siepe bassa con rose paesaggistiche nel lato esterno,sull'altro lato: lavande, hemerocallis, salvie e tutto quello che ti piace
     
  5. Maricaro1984

    Maricaro1984 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Maggio 2019
    Messaggi:
    84
    Località:
    Macerata
    Quindi tu dici di desistere proprio sotto ai cipressi? La foto è della scorsa primavera, infatti era tutto molto spoglio. Nel frattempo ho fatto dei tentativi, mettendo delle lavande ed eriche lungo il sentiero, e sono morte tutte. Le ho messe a più riprese ma sono morte nel giro di poco. Ho provato con tulipani ed allium ma niente. Ho messo anche un arco con delle rose rampicanti, che non sono cresciute.Una, in particolare, non ha mai fatto altro che timidi germogli in un anno. L’ho messa in un vaso e ha fatto le gemme dopo pochi giorni. Insomma, è una terra maledetta! Ecco perché ho pensato di fare il test del barattolo, per capire se ci solo problemi nella composizione del terreno. Ora che mi hai fatto pensare all’acidità dovuta ai cipressi, ho pensato di fare il test con le cartine tornasole per vedere il ph.
    Allego delle foto: in una si vede la differenza tra la lavanda piantata in terra (che sembra sì e no un’erbaccia) e quella in vaso, molto fiorita. Le rose sono in agonia e tutto ciò che è sopravvissuto è in vaso (ci sono pochi fiori perché una grandinata ha devastato tutto) Adjustments.jpg
    Adjustments.jpg


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  6. assodifiori

    assodifiori Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Maggio 2012
    Messaggi:
    2.835
    Località:
    novara
    ciao, io non so se anche il vialetto è coperto dai cedri, una cosa è certa, non basta fare un buco e mettere a dimora delle piante,quando parlavo del vialetto,intendevo creare una vera e propria aiuola che lo segue. vangare, aggiungere del buon terriccio ,spianare e solo dopo piantumare. Una soluzione è fare una bella collezione di piante in vaso e disporle con maestria . In quest'ultimo caso puoi spostare quelle che hanno difficoltà in una zona più consona senza che ti muoiano. Non perchè si ha un giardino si deve per forza mettere a terra, si hanno dei bellissimi giardini anche con vasi. Il tuo è un caso dove questa soluzione può essere vincente. A presto ciao
     
  7. Maricaro1984

    Maricaro1984 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Maggio 2019
    Messaggi:
    84
    Località:
    Macerata
    Grazie mille dei consigli! Proverò a studiarmi una soluzione utilizzando i vasi


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina