1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Talee di citronella e non solo

Discussione in 'Tecniche di riproduzione' iniziata da Spulky, 10 Ottobre 2019.

  1. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.432
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Il mio geranio citronella ha vegetato tantissimo ed è un bel piantone,


    scusate la domanda magari banale, ma io non ho mai fatto talee coi gerani

    volevo fare tante nuove piantine...se le faccio ora può andare? e come le gestisco in inverno?

    insomma.. pensate di parlare con un bambino di 3 anni :D...
     
  2. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.432
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Ok, aggiorno sul come ho ritenuto di procedere col geranio

    Ho tagliato un po’ di rametti, ne taglierò altri quando dovrò metterlo al riparo

    Accorciati, utilizzate sia le punte che le talee intermedie

    Ho preparato dei vasetti di terriccio universale e sabbia, NON ho utilizzato radicante

    Su metà delle talee ho “pestato” col martello la parte finale, il taglio, perché mia mamma, che quando ero piccola faceva molte talee di gerani, ma ora pigra ha smesso, mi ha detto che gli avevano insegnato così e lei lo faceva, un po’ venivano un po’ no.....

    A me sembra una vaccata, però provare non costa nulla quindi ho provato

    Le prossime le farò con il radicante.

    Presa dalla mano del taleare, ieri mi sono cimentata anche con la pianta dell’incenso, con queste ho utilizzato il radicante, metà in vasetto con terriccio e sabbia, e altre messe semplicemente in acqua.. così per curiosità

    Intanto le taleine della ceropegia wodii vanno tutte alla grande, sia quelle in vaso sia quelle in acqua, partite tutte ad emettere crescite già una settimana dopo la messa a dimora, in quelle in acqua ho visto farsi da subito piccole radicine, ora mi sembrano un po’ ferme
     
  3. Dodi

    Dodi Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Gennaio 2019
    Messaggi:
    2.424
    Località:
    Abruzzen
    Ciao Spulky! :)
    Io per le mie ho seguito i consigli soliti che danno online: lasciar asciugare un giorno, terriccio drenante umido, buio e nebulizzazioni per un mese. Su 4 tentativi ne sono andati a segno 2 di cui uno da ramo legnosetto.
    Quella del martello non la sapevo...:eek: Devo provare anche io!:mazza::ROFLMAO:
    Edit: so di persone che le mettono direttamente in terra/vaso e radicano ugualmente. Sinceramente non ci ho mai provato...
     
    A Spulky piace questo elemento.
  4. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Master Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    12.305
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    la ceropegia è più svelta in terra. Se la metti in acqua, parte la radicazione ma poi si arresta: a quel punto le interri.
     
  5. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.432
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    non vedendo le radici di quelle in terra, non so chi abbia radicato di più, però quelle in acqua hanno emesso ripartenze più lunghe e in numero maggiore
    quelle in terra meno
    sul lungo periodo vediamo :)
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  6. Dodi

    Dodi Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Gennaio 2019
    Messaggi:
    2.424
    Località:
    Abruzzen
    Credevo di aver specificato che parlavo di gerani e invece no. Scusa
     
    A Spulky piace questo elemento.
  7. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.432
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    :) si capiva, in fondo è l'argomento di partenza che è poi stato esteso alla talea in generale :D
     
    A Dodi piace questo elemento.
  8. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.432
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Riaggiorno

    I gerani per ora son tutti belli,
    Rileggendo ho visto che Dodi parlava di tenerli al buio io li ho tutti con le altre piante. Non proprio in pole position ma hanno molta luce

    Pianta dell’incenso... un disastro, le talee in terra marcite quasi tutte, sono salve in 2
    i rametti messi in acqua, sono belli pimpanti, una ha una radicina gli altri nulla

    Cerepegia Wodii tutte belle, sia in acqua sia in terra
     
    A monikk64, Dodi e Stefano Sangiorgio piace questo elemento.

Condividi questa Pagina