• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Talea di Mirto

enrico10

Aspirante Giardinauta
un saluto a tutti, mi esperienza con talee di mirto è stata negativa : per alcuni mesi avevo avuto impressione di molti successi : nuove foglioline ottimo stato...poco alla volta tutti decessi a parte questa che vi allego e di cui vi ho fornito molti aggiornamenti nei mesi ...
 

Allegati

  • IMG_1623.jpg
    IMG_1623.jpg
    98,2 KB · Visite: 13

monikk64

Guru Master Florello
Rileggevo un po' di interventi a distanza di tempo.
Una delle difficoltà, quando si parla di mirto consiste nella grandissima resistenza dei rametti in presenza di umidità, anche in assenza di radici.
Nel caso di talee in acqua si può controllare l'esistenza o meno di radichette visivamente, nel caso di talee in terra è molto più complicato. Un rametto di mirto in terra umida è capace di restare bello verde e fresco per mesi, dando l'illusione erronea di aver radicato.
Il 12 settembre ho piantato in terra dei rametti risultanti dalla riduzione di una giovane piantina, al solito (ormai l'ho imparato e non mi incantano più!) a distanza di un mese sono perfettamente freschi e verdi, tra l'altro in ombra totale... A giorni rinforzerò la protezione-neve e me li dimenticherò come sono fino a primavera, senza aspettative di sorta.
E senza guardarli, sono davvero molto ingannevoli.
 

monikk64

Guru Master Florello
Dei millemila rametti messi in acqua ad ottobre UNO finalmente ha messo una radichetta che ora sarà lunga 1 cm.
È uno dei più piccoli tra quelli che stavano a mollo, aveva un accenno di tallone ma la radichetta è nata molto più su, più verso l'apice.
Anche l'unica radicata l'anno scorso aveva prodotto le radici molto distanti dal fondo del rametto.
Può essere interessante saperlo, così si usano contenitori alti....
 

monikk64

Guru Master Florello
Strano...
Allora: il mirto vuole terreno povero e un po' sabbioso, senza esagerare, sole pieno ma con ambientamento (in vivaio non è detto che lo fosse, al sole) e acqua regolare con annaffiature ben distanziate ma abbondanti...
Ovviamente sottovaso vuoto.
Non ha grandi altre esigenze, che io sappia... Ma i miei sono in terra.....

Lo davo per scontato ma forse non lo è: non in casa! Fuori!
 

Tchaddo

Maestro Giardinauta
Strano...
Allora: il mirto vuole terreno povero e un po' sabbioso, senza esagerare, sole pieno ma con ambientamento (in vivaio non è detto che lo fosse, al sole) e acqua regolare con annaffiature ben distanziate ma abbondanti...
Ovviamente sottovaso vuoto.
Non ha grandi altre esigenze, che io sappia... Ma i miei sono in terra.....

Lo davo per scontato ma forse non lo è: non in casa! Fuori!

Sarà stato eccesso di sole senza ambientamento... Di solito il mio ragionamento è: mirto=sardegna=sole e li metto belli belli a cuocersi :whistle:
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Non c'è colletto, quindi?
Nella talea il colletto è..."un pelo sopra" le...radichette.
Ma non temere: come l'hai interrata va bene: metti in superficie pomice che consente di mantenere la zona areata (come hai già fatto è ok).
Incrocio anche io le dita per te: bel risultato!
Monica, la pazienza premia sempre: nel giardinaggio e nella vita. SEMPRE.
 

monikk64

Guru Master Florello
Aggiornamento:
Ero rimasta a una sola talea riuscita, piccola piccola....
Quando ho deciso di buttare via tutti gli altri rametti che non avevano radicato, a mesi di distanza, mi sono accorta che un altro dei piccoli e non lignificati aveva messo una radichetta!
Ovviamente invasettato con tutte le cure.
Quindi di una ventina di rametti messi a radicare in acqua, talee riuscite 2!!!

Nei mesi fine-invernali e inizio-primaverili le nostre taleuzze intrepide hanno messo qualche foglia, sono cresciute un pochino (a oggi sono alte circa 12 cm.) , ma la notizia è che....
IMG_20210606_011328_copy_1915x2807.jpg
.... allargate la foto e scoprirete che la microba ha tre impertinentissimi boccioli!!!!!
Non me l'aspettavo proprio!
Fiorire l'anno stesso della nascita è.... fantastico....
:tupitupi::tupitupi::tupitupi::tupitupi::tupitupi:
 
Ultima modifica:
Alto