• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

SEMI DI ACERO.... che fare?

vanuagus

Aspirante Giardinauta
Buon pomeriggio a tutti!!!
Volevo chiedervi delle informazioni e dei consigli riguardanti dei semi di acero....
Un mio vicino, ha un acero caducifoglie come siepe (estiva, in inverno perde tutte le foglie), ad oggi sui rami che spuntano dalla cancellata e danno sulla strada, sono presenti migliaia di semi, mi chiedevo se posso provare a piantarne qualcuno con la speranza che spunti qualcosa. Sono molto secchi, non so se dovevo prenderli quando erano ancora maturi o se il periodo giusto è questo.
Nel caso potessi seminarli, come dovrei procedere?
Intendo.... devo levare le "ali" dei semi? tolte le ali rimangono due semi attaccati, vanno divisi? Serve la stratificazione in frigo? terreno da usare?
Vi posto due immagini!
Grazie in anticipo ragazzi/e!!!

2yp12c7.jpg


2vbmzoi.jpg
 

Platycodon

Florello
Ciao. Allora raccoglili ora, è il periodo giusto, anzi perfetto, una volta secchi, non ti converrebbe conservarli perchè hanno poca vitalità e abbisognano di umidità costante. Quindi li pianti in vasetti annaffi e li metti fuori al freddo invernale, altrimenti puoi metterli in scottex umida e li metti in frigo per 1-2 mesi e poi li semini fuori all'aperto. Le ali non serve toglierle.
 

felo1992.ff

Aspirante Giardinauta
Quoto anche io per la scottex.....io da novellino con la scottex sono riuscito a far germogliare un sacco di cose, tra cui un acero.....ma molto prematura visto che siamo nel periodo sbagliato.....vedremo come uscirà

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
 
Alto