1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Rincospermo muro in ombra

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da kelfen, 22 Maggio 2019.

  1. kelfen

    kelfen Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Ottobre 2017
    Messaggi:
    25
    Località:
    Monza
    ciao a tutti!

    ho ereditato 6 piante di rincospermo dai vecchi proprietari, piante che dovrebbero aver funzione coprente per il muro perimetrale di cemento, ma come potete vedere dalle foto non sta andando esattamente così. Le piante si sono sviluppate tutte verso l'alto ed il muro è quasi completamente scoperto.

    Ho provato a far "scendere" forzatamente i rami, ma non ne vogliono sapere e utilizzando troppa forza si spezzano in quanto ormai sono diventati dei bei tronchi.

    Secondo voi c'è una soluzione?
    Il problema potrebbe essere dato dal fatto che il muro fa ombra alle piante?

     
  2. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.038
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    la sola soluzione che vedo io è indirizzare verso il basso le nuove ramificazioni morbide che stanno crescendo ora

    il tronco sicuramente metterà nuovi tralci già a 30-40 cm dal suolo, il mio lo fa e le elimino ogni anno
    con quelle crei dal basso nuovi rami vicini alla radice, che porterai pian piano in laterale, poi riprendendo da sopra le ricrescite, puoi tentare di coprire il tutto velocemente

    ma quante piante sono? ne vedo solo una nella foto

    potresti anche inserirne alcune nuove, se la distanza tra le piante è di 3-4 metri... ne infili una o due nel mezzo e in un paio d'anni potresti aver risolto

    riepilogando, il vecchio proprietario sembra aver messo un numero troppo basso di piante e ha commesso anche l'errore di portarle subito in alto

    quindi pazienza ed eventualmente inserimento di altre piante di rinco

    oppure ne approfitti per inserire piante diverse che danno movimento alla siepe, a te la scelta
     
    A Candy418 piace questo elemento.
  3. angelone54

    angelone54 Guru Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    3.031
    Località:
    savona
    Come ti ha anticipato Spulky il rinco è stato mal indirizzato e non seguito nel corso degli anni. La distanza eccessiva tra una pianta e l'altra e l'orientamento dei getti sbagliato, hanno creato un vuoto esteticamente poco piacevole alla vista. L'ombra creata dal muro è molto luminosa per cui non ne è la causa. Considerato che ci sono diversi metri da coprire puoi aggiungere altro rinco o piantumare rampicanti di altre specie o aggiungere, vista la presenza di quella bella Ortensia, altre acidofile Aukube e Rododendri che nel tempo colmeranno i vuoti presenti.
     
    A Candy418 piace questo elemento.
  4. Candy418

    Candy418 Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    1.024
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Concordo con chi mi ha preceduto.
    I rami andavano piegati e allargati, ormai non resta che portare i rami lunghi in forma ricadente. O aggiungere piante (sempreverdi se gradite) più basse per coprire il piede del muro.
    Potresti provare anche un comune e facile iperico, nella varietà sempreverde o semisempreverde, le aucube, le margheritone alte, tutte piante semplici da gestire.
     
  5. Miky

    Miky Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Aprile 2018
    Messaggi:
    172
    Località:
    Milano
    i rampicanti se si accorciano i rami tendono a ricacciare dalla base..prova
     

Condividi questa Pagina