1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Rincoclub

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da Vincenzo VA, 14 Marzo 2012.

  1. Silvia

    Silvia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2001
    Messaggi:
    2.845
    Località:
    Reggio Emilia
    Località:
    Reggio Emilia
    Se, come credo, la profondità è 35, è decisamente poco.
     
  2. polem1

    polem1 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Maggio 2011
    Messaggi:
    301
    Località:
    Trento
    Nooo, che brutta notizia che mi dai, però io ho già quelli ci provo lo stesso, oggi ho visto anche un bel gelsomino cin i fiori gialli, mi sa che prenderò anche quello assieme al rincospermo. Una curiosità sulla grandezza della pianta da prendere, al vivaio ce n'erano da 2 metri e da 1,50 più o meno, mi hanno consigliato la misura più piccola perché attecchisce prima, è corretto?
     
  3. Silvia

    Silvia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2001
    Messaggi:
    2.845
    Località:
    Reggio Emilia
    Località:
    Reggio Emilia
    Anche il gelsomino giallo o Jasminum nudiflorum ha bisogno di spazio, cresce moltissimo. L'indicazione sul più facile attecchimento di piante meno grandi l'ho sentita anch'io e credo che sia giusta.
    Ma le radici di un gelsomino di un metro e mezzo dentro un vaso profondo 35 cm mi sembrano troppo sacrificate, scusa se insisto. Magari chiedi consiglio a qualche esperto del forum. Ti basta scorrere questa nutritissima sezione "Rincoclub" e ne troverai!
     
  4. crick

    crick Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Marzo 2017
    Messaggi:
    4
    Località:
    bologna
    Buongiorno a tutti, provo a scrivere anche in questa sezione.
    Ho un falso gelsomino sul mio balcone, comprato l'anno scorso. Dopo mesi freddi (abito a Bologna), finalmente le belle giornate hanno permesso i primi germogli,
    IMG_20170327_115732.jpg
    ma le foglie sono quasi tutte cadute e la pianta risulta tanto spoglia. Inoltre sulle foglie ho notato delle macchie nella punta, come se fossero bruciate, ma non sono secche.
    IMG_20170327_114837.jpg IMG_20170327_114906.jpg IMG_20170327_114950.jpg
    Stanno cadendo anche le foglie più piccole ( non i germogli).
    Secondo voi si tratta di qualcosa che bisogna curare, o è normale? Spero che qualcuno mi possa aiutare.
    Grazie.
     

    Files Allegati:

  5. calma

    calma Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Agosto 2014
    Messaggi:
    358
    Località:
    milano
    Sul terrazzo ho una fioriera da 120*40*40 con grigliato dove vorrei piantare dei falsi gelsomini da far rampicante.
    Mi sapete dire quante piante di gelsomino mettere in questo spazio?
     
  6. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.801
    Località:
    savona
    Due sono più che sufficienti.:ciao:
     
    A Silvia piace questo elemento.
  7. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.801
    Località:
    savona
    In linea di massima è normale che al rincospermo cadano molte foglie in questo periodo. Si dovrebbero però già vedere molto bene i nuovi getti che, se presenti, certificano la salubrità della pianta. Per prevenzione ti consiglio di spruzzare un prodotto rameico...male non gli fa.;)
     
  8. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.801
    Località:
    savona
    Se però si tratta del San Giuseppe te lo sconsiglio caldamente.
     
  9. AleB

    AleB Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Maggio 2017
    Messaggi:
    4
    Località:
    Monza
    Ciao a tutti,circa 1 mese fa ho messo in vaso (80x40) con terra ben drenata e concimata un Rinco per vaso insieme ad una nuova Guinea .Il clima ha fatto le bizze con temperature fredde per il periodo specie di notte e molto piovose.
    Volevo capire se le piante presentano problematiche,vi allego alcune foto.
    Ieri ho messo in vaso l'ultimo rinco,
    ho notato dei piccoli "cosi" neri non saprei come definirli sui fiori.Ho preso 1 insettino li con loro.
    Cosa dite?
    Grazie
    Alessandro
     

    Files Allegati:

  10. lunachiara

    lunachiara Giardinauta

    Registrato:
    15 Agosto 2008
    Messaggi:
    648
    Località:
    Subiaco
    Dovrebbero essere afidi neri, oggi ne ho eliminati un po da una pianta mi è bastato togliere un paio di rametti, volendo si tolgono con semplice acqua o se si preferisce con insetticida.
    Attento alla troppa acqua, non è che il gelsomino ami molto essere continuamente bagnato.
    Vediamo che dicono gli esperti.
     
  11. AleB

    AleB Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Maggio 2017
    Messaggi:
    4
    Località:
    Monza
    Grazie!si in effetti forse ha preso troppo acqua.
     
  12. merlina78

    merlina78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Marzo 2008
    Messaggi:
    82
    Località:
    Torino
    Buongiorno a tutti, spero di scrivere nel posto giusto. Il post mi sembra vecchio, ma ricordo che in passato si scriveva qui per il rincospermum.
    Ho messo 4 grigliati sul terrazzo per 4.4 m di lunghezza e vorrei posizionare dei gelsomini.
    Vorrei chiedervi consigli riguardo alla quantità di piante da mettere e la grandezza dei vasi.
    grazie
     
  13. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.801
    Località:
    savona
    Ciao, in quattro metri abbondanti metterei 4 vasche, in resina, in quanto più leggere rispetto a quelle di terracotta con due piantine cadauna. I contenitori devono essere piuttosto grandi, almeno 90x45x45 e ben drenati. Trattandosi di terrazzo occhio al peso;)
     
  14. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.801
    Località:
    savona
  15. merlina78

    merlina78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Marzo 2008
    Messaggi:
    82
    Località:
    Torino
    Oggi ho comprato una fioriera 100x40x45 e ho altre sue fiorire cosi[​IMG][​IMG] potrebbero andare?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  16. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.801
    Località:
    savona
    Ne metti due in quella rettangolare e una in quella semicircolare. Se piazzi il tutto accanto alla ringhiera che si intravede nella foto accertati, prima di farlo, che la soletta del balcone sia in grado di sostenerne il peso (carico di sicurezza).
     
  17. merlina78

    merlina78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Marzo 2008
    Messaggi:
    82
    Località:
    Torino
    A chi posso chiedere per la soletta, all’amministratore? Mi metti paura...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  18. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.801
    Località:
    savona
    Meglio prevenire che curare. Occorre contattare un tecnico abilitato che rilascerà la dovuta e preziosa documentazione.
     
  19. merlina78

    merlina78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Marzo 2008
    Messaggi:
    82
    Località:
    Torino
    Ieri ne ho comprati 6 e messi due per vaso. Ne avrei presi di più ma erano finiti. Li devo ancora slegare.
    Mi consigliate come legarli al graticcio di legno? A ventaglio? Verso l’alto
    O più verso il basso per riempire? Grazie mille
     
  20. Juuza80

    Juuza80 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2016
    Messaggi:
    12
    Località:
    Roma
    Buongiorno a tutti! :D
    l'anno scorso, ho iniziato a sistemare il mio giardino e piantato diversi rinco più qualche gelsomino giallo"star of toscane", hanno attecchito tutti, tranne uno che da segni di sofferenza.
    Questo si trova vicino ad una fontanella che per circa 7/10gg ha avuto problemi di perdite (con dispersione diretta nella terra), per cui temo che abbia sofferto per troppa acqua.
    Allego delle foto per farvi capire la situazione, due del rinco incriminato e una di uno in salute. Voi che ne pensate?

    IMG_20190520_190420.jpg IMG_20190520_190423.jpg IMG_20190521_075547.jpg
     

Condividi questa Pagina