1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Rincoclub

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da Vincenzo VA, 14 Marzo 2012.

  1. carlino

    carlino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2014
    Messaggi:
    61
    Località:
    Altamura (BA)
    posto una foto così si capisce meglio, ho notato che oggi molte altre foglioline si sono aperte...purtroppo nonostante sia a sud, essendo larga la veranda, non batte il sole diretto vicino alla parete dove è collocato il graticcio (da settembre e per tutto l'inverno batte sulla parete); è stata collocata in questa posizione definitiva circa 10 giorni fa; fino ad allora prendeva sole diretto ma a dir la verità, sembra che abbia più sviluppo vegetativo adesso che quando era in pieno sole. ecco qualche foto IMG_20150423_144301.jpg IMG_20150423_144306.jpg IMG_20150423_144318.jpg IMG_20150423_144243.jpg
     
    Ultima modifica: 23 Aprile 2015
  2. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.796
    Località:
    savona
    Il fatto che la pianta abbia più sviluppo vegetativo rispetto a 10 giorni fa è normale. Le differenze le vedrai in seguito quando la pianta avrà coperto il graticcio retrostante. Avendola posizionata in piena luce indiretta la pianta darà più foglie che fiori. Al sole diretto avresti ottenuto una percentuale maggiore di fioritura. Un appunto sul vaso; se la foto non mi inganna mi sembra piccolo considerata l'altezza della parete che intendi coprire e occhio al sottovaso deve rimanere più asciutto possibile.:ciglione:
     
  3. carlino

    carlino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2014
    Messaggi:
    61
    Località:
    Altamura (BA)
    il vaso è 25 x 21h; il pane di radici era molto piccolo, provvederò al rinvaso l'anno prossimo se tutto va bene; ho evitato un vaso ampio da subito per evitare ristagni di terreno bagnato non raggiunto dalle radici e non asciugato dal sole (penso sia la causa dell'insuccesso dell'anno scorso che mi ha portato a questo disastro :)) ...non capisco il fatto del sottovaso, sto mettendo troppa poca acqua? :D
     
  4. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.796
    Località:
    savona
    Si, il vaso è decisamente piccolo. Il sottovaso, se si può è meglio non utilizzarlo. L'acqua in eccesso delle innaffiature rimane nel contenitore per diverso tempo e impedisce alla terriccio del vaso di asciugarsi mantenendo alta l'umidità a scapito delle radici. Pericoloso, quindi, per l'insorgere di malattie fungine e perfetto habitat per le zanzare.:martello2
     
  5. carlino

    carlino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2014
    Messaggi:
    61
    Località:
    Altamura (BA)
    ho un vaso tondo 40 x 35h...lo piazzo li? o compro uno quadrangolare che forse si adatta meglio? il sottovaso lo potrei eliminare...
     
    Ultima modifica: 23 Aprile 2015
  6. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.796
    Località:
    savona
    Visto che me lo chiedi ti suggerisco di collocare una vaschetta rettangolare da 60x30x35h o più, possibilmente di terracotta.
     
  7. kuro04

    kuro04 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Gennaio 2006
    Messaggi:
    141
    Località:
    Italia - Sicilia
    Buongiorno
    Mi aiutate a capire che succede???

    Fine marzo
    compro la mia bella piantina di rinco... che amo tanto :love:ma che evidentemente le non ama me!!! nel senso che non riesco proprio a farla crescere...siamo già al 3 tentativo...:boh: e dire che di piante ne ho un bel po...mah!!! sarò negato solo con lei??? solo lei mi fa disperare :fischio:

    Vaso di un rettangolare di 80 cm posizionato al sole dalle 10 alle 19... vaso riparato dal sole con del cannucciato per non fare cuocere le radici..
    Travaso pianta nel miscuglio di terra e un po stallattico e concime lenta cessione
    abbondante annaffiata poi acqua circa una volta a settimana .... qui (palermo) ancora il tempo è fresco siamo sui 20°, toccando la terra dopo 4/5 giorni è ancora umida.
    e fino a 3 giorni fa tutto ok!!!

    ieri dopo 2 giorni di vento forte...
    Vedi l'allegato 199707 Vedi l'allegato 199710 Vedi l'allegato 199713 Vedi l'allegato 199716

    sempre ieri ho spostato il vaso e messo a ridosso del muro per riparalo, prima era vicino la ringhiera del balcone dove il vento è maggiore.

    Domande:
    Sbaglio qualcosa nel piantarla??

    questa volta è colpa del vento??

    Poca acqua?? ( mi tengo ad annaffiarla perchè la prima volta che la piantai secondo me ne davo troppo e marcirono tutte le radici)

    SOS:storto:
     
  8. carlino

    carlino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2014
    Messaggi:
    61
    Località:
    Altamura (BA)
    kuro04 credo ci siano dei problemi con gli allegati, almeno personalmente non li visualizzo ;)
     
  9. carlino

    carlino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2014
    Messaggi:
    61
    Località:
    Altamura (BA)
    Salve, torno a porvi un quesito sui rinco, in particolar modo sulla loro sistemazione. Ho posizionato il rinco oggetto di precedenti domande a sud, e adesso vorrei sistemarne un paio nell'altra veranda.
    La veranda è esposta a Nord, ho intenzione di acquistare un vascone da 100cm e di sistemarci due rinco in modo tale che coprano l'area coperta dai graticci (circa 3x3 metri).
    Tralasciando il fatto che sicuramente non avrò ottime fioriture per l'assenza di sole (batte solo al tramonto), temo che la pianta che coprirà la parete riparata, possa avere problemi vegetativi. Posto delle foto specificando che la giornata di oggi è nuvolosa e le fotografie sono state scattate alle 18 e 30. Ho indicato con delle frecce rosse la posizione del vascone
    Dite che avrò problemi o può andare? Inoltre, bastano due o ne servirebbe un terzo? grazie

    freccia rossa.jpg IMG_20150430_180852.jpg IMG_20150430_180736.jpg
    IMG_20150430_184412.jpg
     
    Ultima modifica: 30 Aprile 2015
  10. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.796
    Località:
    savona
    Ti sei già dato la risposta. L'esposizione è tale che la fioritura ne risentirà parecchio. L'illuminazione è di tutto rispetto per cui otterrai molte foglie e pochi fiori. Nel vascone ti consiglio di collocare due piantine. Visto che abiti al sud potrebbero andare bene la Dipladenia e il Plumbaco. Sono due rampicanti che non amano il sole diretto per lungo tempo.
     
    Ultima modifica: 30 Aprile 2015
  11. carlino

    carlino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2014
    Messaggi:
    61
    Località:
    Altamura (BA)
    grazie angelone, quindi il rincospermo lo evito a priori?
     
  12. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.796
    Località:
    savona
    Il rincospermo è un rampicante molto bello e profumato. Sopporta, indifferentemente, il sole diretto quanto il freddo intenso e per questo motivo viene particolarmente utilizzato nelle zone che hanno inverni piuttosto rigidi. Non mi sembra il tuo caso e per questo motivo mi sono permesso di consigliarti altre soluzioni.:D
     
  13. kuro04

    kuro04 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Gennaio 2006
    Messaggi:
    141
    Località:
    Italia - Sicilia
    IMG_20150429_191744.jpg IMG_20150429_191559.jpg
    ecco gli allegati, ma ad oggi è molto peggiorata, siamo sul secco andante:storto:
     

    Files Allegati:

  14. monja

    monja Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Ottobre 2013
    Messaggi:
    5
    Località:
    viterbo
    Rynco malato o....

    IMG-20150505-00501.jpg IMG-20150505-00502.jpg Buongiorno a tutti! Lo scorso anno avevo scritto nella sezione progettazione poi non avendo avuto moltissimi consigli ho fatto da me ed ho optato per il Ryncospermum. Ho preso piante gia adulte che hanno reagito bene nonostante siano state messe a dimora a fine giugno. L'anno scorso sono state attaccate dagli afidi ma con una sola "passata d'insetticida" se ne sono andati, quelli rimasti li ho tolti a mano con cotone imbevuto di alcool. Stiamo parlando di circa 20 piante. La terra è molto argillosa e aimè non è stata corretta abbastanza. Cmq quest'anno si stanno comportando benissimo peccato che in una sola pianta ho trovato molte foglie macchiate, non sto parlando di quelle vecchie ma di quelle nuove. Ora se ci riesco vi posto una foto. Potrebbe essere l'insetticida che ho spruzzato? Purtroppo ho trovato il muro pieno di ragnetti rossi ( non so se sono quelli nocivi...sono di un rosso vivissimo e se li tocchi ti macchiano le mani) e per evitare spiacevoli inconvenienti ho trattato le piante. L'ho fatto di sera in una giornata coperta, non c'era sole ed ho utilizzato la quantità indicata nella scatola. ah...le macchie sono solo nella parte superiore della foglia. Se è stato l'nsetticida non mi preoccupo molto perché i danni sono limitati ad una sola parte della pianta, il problema sarebbe più grave se invece fosse qualche malattia. Ora posto le foto
     
  15. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.796
    Località:
    savona
    @ Kuro04. Ho il vago sospetto che il drenaggio dell'acqua non funzioni bene. Il fatto che tu dica che la pianta la bagni solo una volta alla settimana perchè il terriccio è sempre umido mi conduce ai fori intasati che non consentono la fuoriuscita dell'acqua. La vaschetta di plastica, inoltre, non consente al terriccio di asciugarsi a dovere(traspirazione) e quindi è da considerare come concausa. Quel tipo di pianta patisce il vento ma quello della stagione invernale.
     
  16. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.796
    Località:
    savona
    Ti consiglio di postare il problema su < parassiti e malattie >. Certamente non dipende dall'uso dell'insetticida.
     
  17. kuro04

    kuro04 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Gennaio 2006
    Messaggi:
    141
    Località:
    Italia - Sicilia
    grazie di avermi risposto!!:eek:k:

    quando ho piantato il rinco, considerato le mie esperienze precendenti, ho fatto dei fori aggiuntivi al vaso e ho messo uno strato di 2 cm circa di argilla espansa prima di mettere la terra.
    Stamattina ho controllato il rinco :muro:credo che ormai sia andato:muro::(

    siccome sono testardo di natura e ne ricomprerò un'altra.... che faccio cambio anche il vaso???anche se ne ho visti in giro belli rigogliosi con lo stesso vaso... aumento lo strato di altra argilla? foro ancora di più la base del vaso?? ma perchè nn ci riesco!!!! cosa sbaglio?
     
  18. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.796
    Località:
    savona
    Controlla il pane di terra, potrebbero esserci delle larve. Il vaso è meglio di terracotta. Due centimetri di argilla sono pochi, almeno quattro= 2 dita. Se fai delle altre foto avvicinati meglio alle foglie.:Saluto:
     
  19. motosega

    motosega Giardinauta

    Registrato:
    28 Marzo 2005
    Messaggi:
    644
    Località:
    provincia di Ferrara
    Ciao tutti,in attesa di piantare il gelsomino ho alcuni dubbi.Il muro è alto 2mx10-15m, mi chiedevo a che distanza sistemare la pianta dall'inizio del muro in modo che non sia troppo laterale?
    Ma devo fissare dei supporti sul muro perimetrale del cortile?Qual è il metodo piu' semplice?Gli irrigatori del prato nelle vicinanze possono disturbare la pianta?
    grazie
     
  20. carlino

    carlino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2014
    Messaggi:
    61
    Località:
    Altamura (BA)
    Sera a tutti, ho deciso di acquistare il vascone per i due rinco; arrivato in negozio, a parità di prezzo del vascone di 100 cm mi è stato proposta la "più estetica" fioriera in rattan di dimensione 80x40x34H cm (da 100 non esiste), con rotelle per lo spostamento e sistema di raccolta dell'acqua incorporato ; quest'ultimo mi preoccupava per il problema dei ristagni ma, oltre ad essere eventualmente removibile, ho visto che sul fondo il vaso è concavo quindi non prenderebbe contatto con l'acqua defluita nella vaschetta sottostante.
    411YvjZSD0L.jpg
    Qualcuno ha esperienza con questi "nuovi vasi"? Sono affidabili?
    Mi conviene approfittare di questa offerta o è preferibile dare priorità allo spazio e quindi al vascone da 100cm ? grazie
     
    Ultima modifica: 11 Maggio 2015

Condividi questa Pagina