1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Problema felino

Discussione in 'Lotta biologica e rimedi naturali' iniziata da kojika, 10 Aprile 2017.

  1. cheshirecat

    cheshirecat Giardinauta

    Registrato:
    10 Giugno 2012
    Messaggi:
    723
    Località:
    Campagna Maremmana / Roma città
    Questa affermazione va presa con le pinze. Se il gatto prende l'abitudine di urinare in un vaso, la sua urina diventa tossica per la pianta di quel vaso, in quanto si accumula in dosi eccessive e uccide la pianta. L'urea può essere un concime in quanto fonte di azoto, ma le continue pisciatine di gatto in un vaso sono ben altro che concimazione.
    Per le piante in terra l'effetto dannoso tende a svanire perchè l'apparato radicale è più ampio rispetto alla zona di pisciatina, e c'è l'effetto diluizione.
    Poi dipende anche da cosa fa il gatto: se spruzza per marcare non produce quantità di urina paragonabili a una pipì di un gatto che si deve svuotare la vescica, e magari regolarmente sempre nel solito posto. Quindi anche questo fa differenza.
    Lo dico sia per conoscenza che per esperienza, dove la mia gatta urina (vasi) non cresce più niente, e quel che cresceva crepa miseramente. Oltretutto fa cattivo odore, ma questo è un altro discorso.
    Ci proverò. Nemmeno io gradisco l'odore del cumino...!!!
     
    Ultima modifica: 17 Aprile 2018
    A renix e marco.enne piace questo messaggio.
  2. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    lo chiamavano Attila:D
     
    A Mida, cheshirecat, renix e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. Candy418

    Candy418 Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    1.024
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Il dissuasore chimico non ha funzionato.
    Ho attuato una misura estrema per difendere il divanetto dalle pipì notturne del micio sconosciuto: con il biadesivo, ho incollato su una vecchia coperta delle puntine da disegno e poi ho steso la coperta sul divanetto della loggia. Funziona: il gatto non si è più visto.
    Non ho trovato tracce di sangue o pelo, quindi penso che non si sia fatto male, ma che abbia solo trovato inospitale il giaciglio.
     
  4. Maria Caterina

    Maria Caterina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Settembre 2019
    Messaggi:
    25
    Località:
    Varese
    Anche io avevo lo stesso problema, avevo anche provato ad utilizzare un prodotto specifico per farli stare lontano, ma nulla! alla fine mi sono arresa e ora hanno semplicemente cambiato abitudine da soli per fortuna!
     
    A danielep piace questo elemento.
  5. danielep

    danielep Guru Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    3.204
    Località:
    san donà di piave
    Questo si chiama prendere le cose con filosofia;)
    Le bestie, si sa, sono testarde ed abitudinarie:)
     
    A marco.enne piace questo elemento.
  6. pNino

    pNino Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    2.330
    Località:
    Roma
    Quanto e' vero! Giu' al parcheggio ho una parte cementata e una parte più grande con terra, tutti gli altri gatti fanno in mezzo alle piante ( e concimano che e' una meraviglia! :D ) ma ne avevo una che faceva tutti i suoi bisogni sul cementato! Ho dovuto aspettare 14anni che morisse di vecchiaia per tenere il cementato poopfree :ROFLMAO:
     
    A danielep piace questo elemento.
  7. lucabove

    lucabove Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Settembre 2017
    Messaggi:
    68
    Località:
    Reggio Emilia
    Magari fosse così.
    Quando la fanno nei vasi, non cresce più niente... Ho brutte esperienze in tal senso.

    I repellenti funzionano bene, ma hanno il grande problema che se piove, la pioggia lava via anche il repellente e bisogna iniziare di nuovo.

    In alcuni vasi, ho inserito gli stecchini di bambù, per creare una protezione meccanica simile a quello antipiccioni.
     
    A monikk64 piace questo elemento.
  8. monikk64

    monikk64 Florello Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    9.786
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Momento perfetto...!!!
    Andate a raccogliere i ricci delle castagne! Nei vasi e nelle aiuole sono molto decorativi e ferocemente repellenti.... :sneaky:
     
  9. Berior

    Berior Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Dicembre 2009
    Messaggi:
    30
    Località:
    Carbonia
    Prendi un cane ahah
     
    A monikk64 piace questo elemento.
  10. monikk64

    monikk64 Florello Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    9.786
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Dalla padella nella brace.... :LOL::LOL::LOL:
     
  11. Candy418

    Candy418 Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    1.024
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Intanto io ho un aggiornamento.
    La gatta della vicina ora ha un nome, povera bestiola, ma ora è la vicina che se ne è andata a stare altrove e l'ha lasciata qua, nel quartiere.
    Per cui mi fa pena, la gatta, la lascio dormire sul divanetto della loggia e le lascio da mangiare, per di più.

    Mi ha distrutto un vaso di bulbi di tulipano appena interrati, ci andava a fare sopra la cacca.
    A bulbi smossi e defunti, ha cambiato abitudini.:eek::eek::eek::cool:
     
    A marco.enne e monikk64 piace questo messaggio.
  12. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.558
    Località:
    perbacco... in italia
    :V@Candy418 ;)al cuore non si comanda....fai bene!! ad abituarla si fa sempre tempo....di mio aiutarla ora che è stata abbandonata (al solito, che gran brutta abitudine umana) è una priorità.:su::su:
     

Condividi questa Pagina