1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Potatura estrema gelsomino

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da BBazzanella, 23 Aprile 2020.

  1. BBazzanella

    BBazzanella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    23 Aprile 2020
    Messaggi:
    2
    Località:
    Trento
    Buongiorno,
    da completa neofita sul tema chiedo alla community consigli. Il mio dilemma è il seguente.
    Nel mio giardino ho una folta siepe di gelsomino (rigogliosissima) che ora per motivi pratici devo sitemare in quanto la pianta si è ingrandita a tal punto che col peso sta piegando la rete di recinzione.
    L'anno scorso con un intervento parziale sono riuscita ad abbassare la pianta sotto il limite superiore della rete (oltre la quale debordava con lunghi rami decadenti in basso) ma la vegetazione della pianta è stata tale che quest'anno siamo quasi punto a capo.
    Per salvare le piante stavo pensando a un intervento più drastico che consisterebbe nella potatura importante della pianta soprattutto sull'esterno, inserimento telo verde dietro la pianta per evitare che questa si intrufoli tra le aperture della recinzione e coltivazione della siepe in modo che cresca solo sul lato verso il giardino. Questo implicherebbe una potatura drastica di tutti i rami che fuoriescono dalla recinzione, distaccamento della pianta dalla rete e forte abbassamento per facilitare l'inserimento del telo verde dietro. Si condideri che le piante sono adulte e molto robuste. Pensate che si possa fare? L'alternativa è togliere le piante e sostituirle con piante da siepe diverse e non rampicanti. Grazie a chi abbia voglia di dedicare del tempo a ragionare sul mio problema.
     
  2. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.955
    Località:
    perbacco... in italia
    NON è il suo periodo per potarla !!! se vuoi farlo DEVI aspettare che abbia finito la fioritura....mai potare una qualsivoglia pianta pronta a fiorire.

    certo che se te ne frega poco perché vuoi sostituirli in toto..
    allora se muore non fa differenza alcuna.
     
    A angelone54 piace questo elemento.
  3. BBazzanella

    BBazzanella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    23 Aprile 2020
    Messaggi:
    2
    Località:
    Trento
    Vorrei provare un ultimo estremo tentativo per tenerli ma devo fare l'intervento nei prossimi giorni...
     
  4. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.955
    Località:
    perbacco... in italia
    :( addio risveglio stagionale. ...
    non so se riuscirà a riprendersi ....
    comunque capisco era stata piantata erroneamente a copertura di una rete metallica ...non avrebbe mai potuto sostenerla più di tanto...è errore frequente come quello di piantare glicini a ridosso di inferiate o muretti a colonnette....per poi avere come risultato il farglieli distruggere. ...e dover tagliare in toto rampicanti quasi monumentali..:(
     
    Ultima modifica: 23 Aprile 2020
    A angelone54 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina