1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Piantina tulipani

Discussione in 'Bulbi - Cormi - Rizomi - Tuberi' iniziata da ginestra, 8 Marzo 2013.

  1. ginestra

    ginestra Master Florello

    Registrato:
    6 Novembre 2010
    Messaggi:
    11.162
    Località:
    Abruzzo
    Località:
    Abruzzo
    Salve a tutti,
    ho comprato questa piantina di tulipani già sbocciati:

    DSCN0087.jpg

    come vedete i bulbi sono tutti appiccicati tra di loro, ci sono anche i bulbilli, inoltre le radici fuoriescono dal vasetto:

    DSCN0091.jpg

    penso che la pianta stia soffrendo molto e avrei bisogno di un consiglio: devo cambiare solo il vaso o é meglio metterli in piena terra (ho un piccolo giardino), i bulbi vanno interrati completamente e distanziati fra di loro? E' bene farlo adesso o é troppo tardi?
    Opss...invece di un consiglio ne ho chiesti tanti :martello: ma vedere questi tulipani così costretti mi mette angoscia. :sgrunt:
    Grazie a chi mi vorrà consigliare.
    PS Purtroppo le immagini mi sono venute piccole ma cliccandoci sopra si ingrandiscono.
     
  2. cercis australis

    cercis australis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.635
    Località:
    Padova
    adesso conviene non toccarli, altimenti fiori niente... puoi spostarli in un vaso più grande o in piena terra (è uguale) dopo la fioritura (non rompendo le radici) oppure il prossimo autunno senza problemi (tanto l'estate la passano quasi all'asciutto) devi sotterrarli del tutto, anzi a terra vanno coperti con 2-3 cm di terra per evitare danni in inverno e distanziati
     
  3. ginestra

    ginestra Master Florello

    Registrato:
    6 Novembre 2010
    Messaggi:
    11.162
    Località:
    Abruzzo
    Località:
    Abruzzo
    Grazie mille cercis. Finché stanno nel vasetto l'acqua devo metterla da sotto o da sopra bagnando così i bulbi?
    Scusa l'ignoranza ma é la prima volta che tengo i bellissimi tulipani.
     
  4. Andrea!

    Andrea! Giardinauta Senior

    Registrato:
    25 Gennaio 2012
    Messaggi:
    1.865
    Località:
    Sardegna
    Mettila da sotto :eek:k07:
     
  5. cercis australis

    cercis australis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.635
    Località:
    Padova
    si si fai come dice Andrea, da sotto e non esagerare (troppo bagnato=rischio marciume)
     
  6. ginestra

    ginestra Master Florello

    Registrato:
    6 Novembre 2010
    Messaggi:
    11.162
    Località:
    Abruzzo
    Località:
    Abruzzo
    Ok, farò così. Grazie a tutti e due. :love_4:
     
  7. Paola-Luna

    Paola-Luna Florello

    Registrato:
    8 Novembre 2000
    Messaggi:
    5.106
    Località:
    Trentino, a 800 mt s.l.m.
    come detto sopra, goditi questa fioritura. Se li tieni in casa, con il caldo, sfioriranno presto. A questo punto dovrai diradare sempre più le annaffiature. Vedrai le foglie pian piano ingiallirsi e seccarsi. E' normale. Quando saranno completamente secche taglia via tutto, togli bulbi e bulbilli dalla terra e mettili in un sacchetto di carta, da tenere in luogo buio, fresco e asciutto. A settembre trapianta bulbi e bulbilli in terrapiena o in un bel vaso grande. La prossima primavera avrai nuovi tulipani.
     
  8. Valentina.ardi

    Valentina.ardi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2019
    Messaggi:
    7
    Località:
    Roma
    scusate se mi intrometto nella discussione, ho visto che ce ne sono molte e non vorrei aprirne un altra su una domanda simile a questa, mi è stato regalato un mazzo di tulipani, non recisi, con bulbo, solo stanno in una plastica trasparente chiusa a sacco immersi in una pozza d'acqua, leggendo la pericolosità del ristagno li ho scolati ma cosa devo fare ora? Qual è la soluzione migliore dato il periodo dell'anno? Li metto nella terra o comunque in un vaso o li lascio così? E se così fosse vome faccio per l'acqua??:confused: :V
     

Condividi questa Pagina