1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Pale di fico d'india

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da Anitka, 11 Settembre 2018.

  1. Anitka

    Anitka Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2006
    Messaggi:
    4.488
    Località:
    Marche del sud, a 13km dal mare
    Ciao a tutti
    In Sardegna mi sono procurata (hem...) 4 pale di fico d'india.

    Le pale sono state prese 4-5 giorni fa, i tagli sembrano asciutti.
    Pensavo di metterne due a terra e due in vaso (da me sporadicamente nevica e a volte gela).

    Interro così come sono e a che profondità? Oppure taglio a 2/3, lascio asciugare una settimana e poi interro?

    Grazie
    Anitka
     

    Files Allegati:

    • 001.JPG
      001.JPG
      Dimensione del file:
      734,5 KB
      Visite:
      2
    • 002.JPG
      002.JPG
      Dimensione del file:
      875,1 KB
      Visite:
      6
    • 003.JPG
      003.JPG
      Dimensione del file:
      815,3 KB
      Visite:
      2
    • 004.JPG
      004.JPG
      Dimensione del file:
      890,2 KB
      Visite:
      4
  2. vale love garden

    vale love garden Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Marzo 2017
    Messaggi:
    116
    Località:
    Campania
  3. Anitka

    Anitka Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2006
    Messaggi:
    4.488
    Località:
    Marche del sud, a 13km dal mare
  4. vale love garden

    vale love garden Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Marzo 2017
    Messaggi:
    116
    Località:
    Campania
    La pale di fico radicano pure quando cadono spontaneamente così come sono. Nel tempo ho fatto vari tentativi e in qualsiasi modo si proceda attecchiscono sempre e comunque
    :LOL::LOL::LOL:
     
    A Anitka piace questo elemento.
  5. Anitka

    Anitka Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2006
    Messaggi:
    4.488
    Località:
    Marche del sud, a 13km dal mare
    Sì, certo, ma da te il clima aiuta ;)
    Da me lo fa un po' di meno, per questo cerco consigli

    Ciao
    Anitka
     
  6. myzio

    myzio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Ottobre 2015
    Messaggi:
    23
    Località:
    milano
    Anch'io a maggio ho portato dalla Sardegna una pala(y). L'ho piantata subito in una aiuola un po' riparata dal sole ma a riparo da eventuali forti gelate. Dopo poco più di un mese sono cresciute due pale.
     
    A Anitka piace questo elemento.
  7. Anitka

    Anitka Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2006
    Messaggi:
    4.488
    Località:
    Marche del sud, a 13km dal mare
    Domani le metto a dimora :)
     
  8. miciajulie

    miciajulie Fiorin Florello

    Registrato:
    16 Febbraio 2008
    Messaggi:
    20.894
    Località:
    alghero... milano...
    Località:
    .
    anitka tranquilla. lo tengo fuori a milano. sta benone
     
    A r.lavacca e Anitka piace questo messaggio.
  9. Anitka

    Anitka Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2006
    Messaggi:
    4.488
    Località:
    Marche del sud, a 13km dal mare
    Terra o vaso?
     
  10. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    746
    Località:
    san donà di piave
    Gli unici errori che puoi fare sono piantarla troppo in profondità ed usare un terriccio troppo pesante che mantenga troppo l'umidità.
    Fuori non so, dipende anche dal microclima e dall' umidità ( pianta secca con gelo regge- umida con gelo si spacca).
    Io ne ho di decennali dalla Grecia, in vaso, ma in inverno le tengo in serra fredda e non le bagno- maiiii;)
     
    A Anitka e miciajulie piace questo messaggio.
  11. miciajulie

    miciajulie Fiorin Florello

    Registrato:
    16 Febbraio 2008
    Messaggi:
    20.894
    Località:
    alghero... milano...
    Località:
    .
    purtroppo posso solo in vaso.
     
  12. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    746
    Località:
    san donà di piave
    Al nord è meglio:)
     
    A miciajulie piace questo elemento.
  13. Anitka

    Anitka Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2006
    Messaggi:
    4.488
    Località:
    Marche del sud, a 13km dal mare
    Cioè quanta parte della pala va interrata?

    Grazie
    Anitka
     
  14. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    3.943
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Interri solo 1-2 cm della parte basale, meglio ancora appoggi la base sul terreno tenendo la pala dritta legata a una bacchetta: in questo modo le radici potranno affondare liberamente nel terreno sottostante senza rischio di marciumi che capitano con pale interrate troppo in profondità.
     
    A Anitka e danielep piace questo messaggio.
  15. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.801
    Località:
    Bologna
    Aggiungo che un certo periodo è necessario tenerla un luogo luminoso non a sole diretto. Non bagnare, solo nebulizzare se necessario, in genere radicano facilmente
     
    A danielep piace questo elemento.
  16. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    746
    Località:
    san donà di piave
    Perfetto!
    Per tenerla ritta puoi anche contornare la pala con sassi spigolosi grossi appoggiati alla superficie del terreno (che non trattengono umidità).
    Soprattutto il terreno: no terriccio torboso o in piccola percentuale. Sabbia grossolana e pomice.
    Pensa in quali terreni vive e quanta poca pioggia riceve di solito :)
     
    A Stefano Sangiorgio e Anitka piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina