• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Mangiare cozze crude

Marcello

Master Florello
Ciao a tutti....sono già che mangiare cozze crude è rischioso anche se sono stabulate e certificate....Da bambino, in campeggio,venivano portate il fine settimana e venivano appese al gavitello della barca per tutta la notte....Mai un problema intestinale.
Ora vorrei fare la stessa cosa,ma ho timore...Qualcuno ha esperienza?
 

Picantina

Fiorin Florello
Non ho esperienza di gavitelli, non so cosa siano:D.
Da piccola ne ho mangiate anch'io qualcuna, ma già allora mia mamma non voleva. Adesso non ci penso proprio....


P.s. hai iniziato 2 thread uguali, chiedi a un mod. di cancellarne uno.
 

monikk64

Guru Master Florello
Mah... Epidemie di colera, a Napoli, ce ne sono state tante, a causa delle cozze...
Bisogna essere molto coraggiosi o molto incoscienti....
:ciao:
 

Marcello

Master Florello
Sì ho segnalato già il doppione ..Il gavitello è la boa Dove si attacca la barca . ..In pratica le cozze venivano fatte spurgare tutta la notte in acqua cristallina
 

monikk64

Guru Master Florello
Mah... Epidemie di colera, a Napoli, ce ne sono state tante, a causa delle cozze...
Bisogna essere molto coraggiosi o molto incoscienti....
:ciao:
Se fossero contaminate da colibatteri, una notte nell'acqua cristallina non basta.....
 

Delonix

Florello Senior
Io ho mangiato solo una volta molluschi crudi, molto buoni alcuni (fasolari) altri meno... Non è capitato nulla a nessuno ma devo dire che mentre mangiavo un po' di timore lo avevo... oggi come oggi non so se mi fiderei...
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
Forse è proprio questo il problema, l'acqua è un veicolo importantissimo per batteri e agenti patogeni. Rischiare di ammalarsi o addirittura lasciarci le penne per un piacere di 10 minuti... mi pare da pazzi.

facciamo tutti il bagno in acqua di mare? magari a volte rischiando anche di bere?

io non mangio cozze, proprio non sono per me, ma non esageriamo con le definizioni.. da pazzi causa acqua di mare....

perchè ogni volta che ci mangiamo una qualsiasi insalatina, peggio se bio o altro..(ricordiamoci i morti in germania causa germoglietti bio concimati con letame bio.. ecc ecc) sai che rischi patogeni abbiamo se non è stata lavata molto più che accuratamente

io eviterei, le cozze.. ma poi mi mangio gli sparagi crudi.. con tremende lamentele della mia metà, che dice circa le stesse cose di sabrina

piuttosto, non so se ci sono trattamenti da fare per renderle più sicure, che so tipo 30 sec di microonde o altro,
sicuramente l'abbattimento in congelatore per una settimana, non perdi la fragranza ma abbatti molti patogeni

c'è il rischio epatite, credo che il rischio colera sia debellato, le famose cozze napoletane erano allevate anche nelle fogne o in posti assimilabili, Marcello parla di cozze stabulate e certificate

terrei comunque a portata di mano la Rifaximina.. e i fermenti ;)
 

sabryina

Giardinauta Senior
facciamo tutti il bagno in acqua di mare? magari a volte rischiando anche di bere?

io non mangio cozze, proprio non sono per me, ma non esageriamo con le definizioni.. da pazzi causa acqua di mare....

perchè ogni volta che ci mangiamo una qualsiasi insalatina, peggio se bio o altro..(ricordiamoci i morti in germania causa germoglietti bio concimati con letame bio.. ecc ecc) sai che rischi patogeni abbiamo se non è stata lavata molto più che accuratamente

io eviterei, le cozze.. ma poi mi mangio gli sparagi crudi.. con tremende lamentele della mia metà, che dice circa le stesse cose di sabrina

piuttosto, non so se ci sono trattamenti da fare per renderle più sicure, che so tipo 30 sec di microonde o altro,
sicuramente l'abbattimento in congelatore per una settimana, non perdi la fragranza ma abbatti molti patogeni

c'è il rischio epatite, credo che il rischio colera sia debellato, le famose cozze napoletane erano allevate anche nelle fogne o in posti assimilabili, Marcello parla di cozze stabulate e certificate

terrei comunque a portata di mano la Rifaximina.. e i fermenti ;)
Veramente se l'acqua ha un esplosione batterica, è pericoloso anche andare a fare il bagno al mare (al mare ci vivo, e so quanti divieti di balneazione hanno emanato nel corso delle stagioni proprio per questo motivo).

Quindi sì, pericoloso fino a lasciarci le penne.

Poi fate vobis, liberi di danneggiarvi come preferite.

PS: l'abbattimento non si fa con microonde o congelatori classici.
 

DryMan

Guru Giardinauta
io mi faccio di quelle impepate di cozze da paura e con il sugo condisco gli spaghetti il giorno dopo, d'altronde ci vendono il tonno in scatola col botulino ...

e le cozze appena aperte con una spruzzata di limone ... non parliamone
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
Veramente se l'acqua ha un esplosione batterica, è pericoloso anche andare a fare il bagno al mare (al mare ci vivo, e so quanti divieti di balneazione hanno emanato nel corso delle stagioni proprio per questo motivo).

Quindi sì, pericoloso fino a lasciarci le penne.

Poi fate vobis, liberi di danneggiarvi come preferite.

PS: l'abbattimento non si fa con microonde o congelatori classici.

le cozze certificate non sono coltivate in acqua con carica batterica pari a quelle col divieto di balneazione,

io parlavo di microonde, per dare un' idea, se le cuoci le abbatti di certo, l'idea era informarsi se un passaggio veloce potesse fare qualcosa di utile

mi autocito
piuttosto, non so se ci sono trattamenti da fare per renderle più sicure, che so tipo 30 sec di microonde o altro,
mentre l'abbattimento, se congeli per una settimana lo fai
nell'abbattimento professionale congelano per poche ore, con congelatori appositi, la differenza sta nei tempi

ho specificato i tempi proprio per questo motivo


io consumo pesce crudo, e nelle indicazioni per l'abbattimento casalingo ci sono i tempi, che sono diversi rispetto all'abbattimento professionale

con questo non voglio dire che tutte le cozze le mangi crude senza problemi e tutti i mari sono puliti e sani, anzi
ma nemmeno il contrario
 

veciamarta

Giardinauta Senior
Sapevo delle ostriche, ma le cozze crude no, non sapevo si usasse consumarle crude. Premetto che mi fanno impressione pure da cotte e mezze nascoste dal pan grattato, ma la peculiarità del loro sapore da vive?
 

monikk64

Guru Master Florello
Io ero una di quelle del pollice verso, ma mi era sfuggito il "stabulate e certificate"... Se è così, più l'ulteriore spurgatura a gavitello... divento possibilista... però non ai bambini!!!!
(una severa dissenteria per i bambini è molto più grave e debilitante che per gli adulti!)
Ma sono davvero così buone da correre il rischio?
Te lo chiedo perché le ho sempre solo mangiate cotte, non per polemizzare....
:ciao:
 

Marcello

Master Florello
No no nessuna polemica..cozze crude hanno un gusto diverso rispetto a quelle cotte.
Decisamente un gusto forte e magico anche più delle patelle ...Le cozze cotte non mi entusiasmano da tempo....Ho avuto la fortuna di mangiarle crude e adesso è un sogno
...
 

DryMan

Guru Giardinauta
Ma sono davvero così buone da correre il rischio?
corriamo il rischio ad ogni scatoletta di tonno che apriamo ed anche il resto non è messo meglio: godetevi qualche cozza cruda con 2 gocce di limone e se volete sognare buttatevi sui gamberi di fiume ma anche di mare. Devono essere vivi!
 
Alto