1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

LIMONE , DA POTARE E SPOSTARE...

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da iascia, 28 Ottobre 2018.

  1. iascia

    iascia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2018
    Messaggi:
    5
    Località:
    roma , messina
    Salve a tutti,
    vi propongo una questione su alcune piante di limone che ho in giardino in SICILIA hanno circa 20 anni se non di piu'...
    Il primo quesito riguarda la potatura, l'ho fatta questa primavera , dopo anni che non veniva potata , togliendo i succhioni e cercando un po ' di aprirla al centro.
    Ora sono ritornato e vedo che ci sono molti intrecci e succhioni nuovi

    Vedi quelli verticali ormai molto grandi e legnosi che sono ad una certa distanza dal tronco, li taglio( FRECCIA ROSSA)? Oppure taglio io ramo che li sostiene (FRECCIA BLU?)
    Quelli piccolini invece su un ramo basso orizzontale, li taglio? oppure taglio tutto il ramo dove e' segnata con la freccia rossa?

    Posso farlo adesso che siamo a fine Ottobre, il tempo tiene ababstanza bene e ci sono circa 25 gradi?


    Grazie
     

    Files Allegati:

  2. iascia

    iascia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2018
    Messaggi:
    5
    Località:
    roma , messina
    ecco i succhioni piccoli visti da vicino e quelli grandi e legnosi visti da un'altra angolazione, uno e' proprio verticale l'altro leggermente curvato
     

    Files Allegati:

    Ultima modifica: 28 Ottobre 2018
  3. iascia

    iascia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2018
    Messaggi:
    5
    Località:
    roma , messina
    ed ecco l'altra pianta che purtroppo all'epoca era stata messa in un angolo dove non ha molta possibilita' di crescita e vorrei spostarla di una decina di metri in un posto piu'aperto
    Cosa dovrei fare prima di spostarla? Tagliare la chioma? Posso farlo in questo periodo?

    Grazie
     

    Files Allegati:

  4. Crimson king

    Crimson king Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    5.745
    Località:
    Albano
    Se i rami si allungano troppo é opportuno fare dei tagli di ritorno verso il tronco. A volte é meglio allevare qualche succhione piccolo che comunque tirano linfa e alimentano la branca spoglia e potranno diventare in seguito la nuova punta della branca, oppure tagliare il succhione a 4 gemme dalla branca lasciando circa 7/10 cm da dove ripartiranno dei nuovi getti fruttiferi. Spostare una pianta a mano di ventanni non é semplice.
     
    Ultima modifica: 29 Ottobre 2018
  5. iascia

    iascia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2018
    Messaggi:
    5
    Località:
    roma , messina

    Grazie per la tua risposta e perdona la mia ignoranza.

    Cosa sono i tagli di ritorno e in che periodo dell'anno li devo fare?

    Forse ho sbagliato con i succhioni visto che li ho tagliati direttamente alla base .

    Per lo spostamento non e' semplice ma lasciandola li la pianta e' inutile e non puo# crescere, credi sia fattibile farlo da solo?

    Grazie
     
  6. Crimson king

    Crimson king Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    5.745
    Località:
    Albano
    Il taglio di ritorno serve per avvicinarsi verso il tronco, in quanto la pianta più si allungano le branche e il ramo terminale più fà fatica a alimentare la linfa, comportando una scarsa vegetazione e una fruttificazione inferiore. I succhioni si chiamano così proprio perché succhiano linfa pertanto se distribuiti con una certa moderazione aiutano la branca lunga e spoglia a trainare la linfa verso il getto terminale della branca. Inoltre spuntandoli alcuni e lasciando un moncone pari a 7/10 cm. svilupperà dei nuovi rametti nella prossima stagione vegetativa che guidati anche verso il basso porteranno frutti. Puoi provare a farlo ma sarà dura, anche per tirarlo fuori . Se al limite riesci a farlo ma con poche radici riduci la parte aerea in modo da non sovraccaricare la pianta e usa una pasticca di micorrize nel rinterro, un buon terriccio miscelato con un pò di sabbia da fiume.
     
    Ultima modifica: 30 Ottobre 2018
    A iascia piace questo elemento.
  7. iascia

    iascia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2018
    Messaggi:
    5
    Località:
    roma , messina
    Grazie aspetto il nuovo anno per lo spostamento
     

Condividi questa Pagina