1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Il bambù dei bamba

Discussione in 'Giardinaggio' iniziata da Bruna Crd, 2 Agosto 2020.

  1. Bruna Crd

    Bruna Crd Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Luglio 2020
    Messaggi:
    16
    Località:
    Brescia
    Salve, gardenauti. Come da titolo, ho il sospetto che mio marito ed io ci stiamo comportando come dei bamba (come avrebbe detto mia madre che era milanese DOC) con le nostre novelle piante di bambù. Si tratta di due piante di bambù (fargesia?) in vaso che il vivaista ci ha diviso in due così che noi potessimo riempirci due cassette rettangolari di circa 90 cm ciascuna. Le abbiamo trapiantate una ventina di giorni fa, forse non l'epoca dell'anno più indicata per simili lavori, ma avevamo bisogno di un'illusione di privacy per il nostro terrazzo così esposto alla vista del vicinato (nonché alla sua mira... ci troviamo gomme da masticare, giocattoli, una volta persino una scarpa!). Nemmeno le cassette sono l'ideale, temo, ma quelle avevamo, i buchi sul fondo c'erano e quelle abbiamo usato, dato che abbiamo scoperto come le cassette grandi profonde e leggere costino un occhio della testa. Abbiamo messo sul fondo un bello strato di argilla espansa, poi abbiamo trapiantato in terriccio da giardino aggiungendo un po' di concime granulare, mentre i sassi bianchi in superficie sono a protezione dalle scorribande della nostra gatta, che ci ha già devastato varie piante preferendo scavare nella terra soffice dei vasi invece che nella sua cassetta. Uno o due giorni dopo la nostra zona è stata colpita da una tempesta vera e propria con raffiche di vento alla Cime Tempestose, alberi caduti e strade allagate. I poveri bambù ne erano usciti abbastanza provati ma vivi. A distanza di tempo, tuttavia, siamo disorientati: le piante crescono, emettono nuove foglie verdi ma contemporaneamente avvizziscono con rami secchi e foglie gialle. Quando non diluvia fa caldissimo e noi li bagniamo se sentiamo che il terreno è secco - cioè quasi tutte le sere. Ogni tanto mio marito li spruzza d'acqua, ieri io li ho cimati togliendo un po' di rami secchi. Il terrazzo è esposto a sud est ma resta in ombra per metà giornata a causa dei palazzi vicini, che si scorgono nella foto qui sotto.
    https://hosting.photobucket.com/ima...7F9DDD.jpeg?width=1920&height=1080&fit=bounds
    A quanto pare i bambù crescono rigogliosi a tutti quanti tranne che a noi, siamo forse gli unici babbei (=bamba) incapaci di averne cura? Stiamo dimenticando qualcosa di ovvio? Li stiamo forse uccidendo di una morte lenta e dolorosa? Noterete che quelli nella cassetta di sinistra sono messi peggio di quelli nella cassetta di destra, ma se ciò significa qualcosa io non ci sono arrivata.
    Ho spulciato il forum alla ricerca di topic analoghi, ma tutto ciò che ho trovato è il rischio di marciume radicale a causa di innaffiature eccessive. Chiedo che per favore qualche anima buona dia un'occhiata alla foto (l'ho linkata perché non riuscivo a ridimensionarla abbastanza) e mi dia un parere, prima che io riesca ad ammazzare quelle piante innocenti.
     
    A monikk64 piace questo elemento.
  2. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    29.779
    Località:
    Rossano Calabro
    Ciao li vedo sistemate bene :su:
     
    A Bruna Crd piace questo elemento.
  3. Bruna Crd

    Bruna Crd Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Luglio 2020
    Messaggi:
    16
    Località:
    Brescia
    Stamattina ho chiesto al vivaista che me li ha venduti: dice che ci mettono del tempo ad assestarsi e che non devo temere di bagnarli troppo perché sono piante che amano stare nell’acqua. Se è l’acqua che vogliono, bisogna dire che ieri Giove Pluvio ha provveduto in abbondanza. Nel frattempo continuano ad aumentare sia le foglie gialle sia le nuove foglie verdi. Speriamo in bene.
     
  4. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    29.779
    Località:
    Rossano Calabro
    Si dicono così che vanno annafiati spesso tipo come il papiro e altri simili ma io che li coltivo in piena terra non li annaffio spesso a differenza dei vasi ok lo si da un po’ più ma non annegandoli in acqua spesso col sole forte che abbiamo li colpisce di più e sopratutto fatti travasi non più tanto ideale in linea generale su tutte le piante in piena estate,spero che si adattino presto perché questo è infatti la parte iniziale e delicata del bambù
     
    A Bruna Crd piace questo elemento.
  5. Bruna Crd

    Bruna Crd Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Luglio 2020
    Messaggi:
    16
    Località:
    Brescia
    Hai perfettamente ragione in merito al periodo estivo non indicato per il travaso, purtroppo avevamo davvero bisogno di mettere qualche pianta in quella posizione, non appena finito di verniciare le ringhiere, altrimenti avremmo avuto la sensazione di stare seduti in mezzo a un marciapiede, con tutti quegli occhi puntati addosso! Non è che adesso non ci vedano per quel po' di fogliame, figuriamoci, ma noi ci sentiamo meno esposti.
    Ho speranza per le piante nella cassetta di destra, mentre mi preoccupano le altre due, soprattutto quella più vicina al muro, che stamattina mi pare ancora peggiorata, è quasi tutta gialla, se non è spacciata poco ci manca. Continuerò con innaffiature prudenti come mi consigli e rimanderò ogni decisione all'autunno.
     
  6. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    29.779
    Località:
    Rossano Calabro
    Ps,poi applicarci alla rete del tuo confine una rete verde che oltre con giusta ragione poi aver un po’ di pravasy aggiova è un po’ di confort anche alle bambù perché circondata dal verde oppure le rete di canna fini che si trova in commercio a ogni misura :su:
     
    A Bruna Crd piace questo elemento.
  7. Bruna Crd

    Bruna Crd Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Luglio 2020
    Messaggi:
    16
    Località:
    Brescia
    Buona idea quella della rete/cannucciato, ma credo che per ragioni estetiche a quel punto dovrei applicarla a quasi 18 metri di ringhiera e se lo proponessi a mio marito potrebbe essere la volta buona mi fa volare di sotto da quel terrazzo, dove si è già dato al fai-da-te ben oltre i suoi desideri... Inoltre ho il grosso problema di dover mantenere facilmente raggiungibile la grondaia che corre esternamente alla ringhiera.
     
    A MaryFlowers piace questo elemento.
  8. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    Col sole estivo, ci stanno un po’ di foglie secche, ma i bambù non li ammazzi nemmeno col diserbante, quindi adatti a pollici di qualsiasi colore.
     
    A Bruna Crd piace questo elemento.

Condividi questa Pagina