• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Identificazione Orchidee Spontanee

cerastium

Maestro Giardinauta
La prima è una Serapias vomeracea,
Nella seconda ci sono alcune Ophrys apifera,
La terza è una Spiranthes spiralis
E la terza non so se è uguale alla prima...
Con tanto di libro in mano sai far solamente questo??? :ROFLMAO:

Le due Serapias sono completamente diverse >>> è per questo che sono state fotografate. Allora quali sono?

Le Ophrys (questa colonia ha gia 12 anni di età ergo la madre è morta gia da un pezzo. Le bianche però apparvero 2 anni fa) non siamo tanto certi che siano apifere :rolleyes:
Spiranthes spiralis fiorita a fine Ottobre (non Spiranthes spiralis aestivae! ) (y)(y)(y) >>> grande novità per me e ben 3 esemplari per giunta per la nostra zona è rarità. Purtroppo quest'inverno anche l'ultima Himantoglossum non apparve - farò il grande giro piu avanti ma quasi mi sto gia rassegnando che è scomparsa da questo posto. Ecco questo ti posso dire di ste orchidee: vanno e vengono a loro piacimento.
 

PazzOrky

Aspirante Giardinauta
Con tanto di libro in mano sai far solamente questo??? :ROFLMAO:
Il libro è sulle orchidee spontanee del Triveneto, non della Puglia...
Inoltre ho consultato il libro stamattina, in fretta e furia...
Le due Serapias sono completamente diverse >>> è per questo che sono state fotografate. Allora quali sono?
Sul mio libro c'è solo quella Serapias...
Le Ophrys (questa colonia ha gia 12 anni di età ergo la madre è morta gia da un pezzo. Le bianche però apparvero 2 anni fa) non siamo tanto certi che siano apifere :rolleyes:
Quelle bianche/rosa sono apifera.
 

cerastium

Maestro Giardinauta
Il libro è sulle orchidee spontanee del Triveneto, non della Puglia...
Inoltre ho consultato il libro stamattina, in fretta e furia...

Sul mio libro c'è solo quella Serapias...

Quelle bianche/rosa sono apifera.
1/ sono nelle Marche
2/ ecco sulle Serapias
3/ leggi un po' questo e fidati se ti dico che anche quando credi di quardare una apparentemente apifera non puoi sapere cosa stai guardando :laugh:
P.s. sei ancora in tempo di correre lontano da queste acque sporche e serenamente continuare con la tua vita di Beato Ignorante in materia orchidistica :ROFLMAO:
 

PazzOrky

Aspirante Giardinauta
1/ sono nelle Marche
Scusa, mi sono confuso con un altro utente del forum...
3/ leggi un po' questo e fidati se ti dico che anche quando credi di quardare una apparentemente apifera non puoi sapere cosa stai guardando :laugh:
Allora diciamo che, secondo me, l'apifera è quella più simile... :rolleyes: o_O
P.s. sei ancora in tempo di correre lontano da queste acque sporche e serenamente continuare con la tua vita di Beato Ignorante in materia orchidistica :ROFLMAO:
Non posso! Ormai ci sono dentro!:lol::ROFLMAO:o_O
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Dato che voglio fuggire dall'ignoranza:laugh:, chiedo a voi se avete qualche idea circa quest'orchidea spontanea.
E' stata rinvenuta a maggio 2019 presso il Lago di Cornino (UD).
La forma dei fiori assomiglia a quelli dell' Orchis purpurea, ma il colore è ben distante...
Che sia forse qualche ibrido?
Vedi l'allegato 689538
Grazie
Lusus di Orchis purpurea. Stupendo.
 

cerastium

Maestro Giardinauta
Bellissima!!!!!!!!!!!! Bella-bella-bella >> io se vedo una cosi me la mangio e vada coma vada e che fortuna che da me non ci sono. o_O
@PazzOrky ma teee... almeno mezzo centimetro quadro di foglia no e? Una frazioncina di fusticino no?
Un organo anatomico non e tanto alla purpurea e siccome esistono anche Orchis lactea, Dactylorhiza fuchsii, Dactylorhiza maculata ... non saprei se questa volta @Stefano Sangiorgio ha ragione.
Questa sì che potrebbe essere frutto di amori promisqui.
 

cerastium

Maestro Giardinauta
Come scritto, questa foto l'ho fatta nel 2019, quando di orchidee spontanee non ne sapevo niente...
Ho solo fotografato un bel fiore...
:laugh:... hai beatamente avvistato un bel fiore, hai amorosamente allungato la mano con la camera opure il telefono e zac>>> l'hai ingnorantemente immortalato :laugh::laugh::laugh: Lo farei ma non oso farvi vedere la foto del vaso da me immortalato con circa 30?40? serapiases recisi - quando ignorantemente ancora ignoravo che anche questi delle orchidee sono :oops:
 

Tchaddo

Guru Giardinauta
Scusate l'ignoranza, ma per sapere... Se in giro si trovano piantine di questo tipo, immagino sia vietatissimo prenderne una da mettere nel proprio giardino... Giusto? Vale anche per eventuali frutti/semi? :cautious:
 

PazzOrky

Aspirante Giardinauta
Scusate l'ignoranza, ma per sapere... Se in giro si trovano piantine di questo tipo, immagino sia vietatissimo prenderne una da mettere nel proprio giardino... Giusto? Vale anche per eventuali frutti/semi? :cautious:
Esatto, tutte le orchidee spontanee italiane sono protette e quindi è vietato raccoglierne i bulbi e le capsule.
Però, non per fare pubblicità, vicino a Udine c'è questo vivaio, che fa anche spedizioni, che coltiva orchidee rustiche da giardino...;)
Dai un occhio...

 

cerastium

Maestro Giardinauta
Scusate l'ignoranza, ma per sapere... Se in giro si trovano piantine di questo tipo, immagino sia vietatissimo prenderne una da mettere nel proprio giardino... Giusto? Vale anche per eventuali frutti/semi? :cautious:
Non per far esplodere le menti della gente ma io ti dico che ci sono le leggi Sì, ma ci sono anche le vere realtà di vita. Io abito in un podere marchigiano proprio all'antica >>> niente cancelli, recinzioni, siepi e c.t. Sia i numerosi cani del vicinato, sia daini, volpi, istrici, scoiatoli americani(i nuovi padroni in zona:mazza:)tassi e altre che nemmeno so ke sono passano davanti la porta d'ingresso. Sempre davanti la sudetta porta crescono loro Le Protette. In breve: quando io passo con il tosaerba io passo, pulisco, svuoto il filtro e buona notte. Perche sono migliaia ma anche sono opportuniste. Perciò mi spuntano a un metro dalla casa >>> perche mantengo un prato selvatico all'inglese e c'è aria, sole, poca concorrenza, tipo si campa bene.
...............
I semi sono millioni. In quanto raccoglitrice compulsiva di semi ogni anno metto a parte anche di questi, è piu forte di me. Causa inutilizzo li butto l'anno dopo. Se ti interessa la raccolta 2022 non la butto ma te la spedisco.
Eccovi una foto della rubrica "dice mille parole" :laugh:
Da notarsi che addiritura gia c'è nella mischia una Anacamptis morio(in senso che per anni e anni loro posticino era sempre nella proprietà ma piuttosto lontano dalla casa).

8metri.JPG

Foto del 09.05.2021
 

Tchaddo

Guru Giardinauta
Non per far esplodere le menti della gente ma io ti dico che ci sono le leggi Sì, ma ci sono anche le vere realtà di vita. Io abito in un podere marchigiano proprio all'antica >>> niente cancelli, recinzioni, siepi e c.t. Sia i numerosi cani del vicinato, sia daini, volpi, istrici, scoiatoli americani(i nuovi padroni in zona:mazza:)tassi e altre che nemmeno so ke sono passano davanti la porta d'ingresso. Sempre davanti la sudetta porta crescono loro Le Protette. In breve: quando io passo con il tosaerba io passo, pulisco, svuoto il filtro e buona notte. Perche sono migliaia ma anche sono opportuniste. Perciò mi spuntano a un metro dalla casa >>> perche mantengo un prato selvatico all'inglese e c'è aria, sole, poca concorrenza, tipo si campa bene.
...............
I semi sono millioni. In quanto raccoglitrice compulsiva di semi ogni anno metto a parte anche di questi, è piu forte di me. Causa inutilizzo li butto l'anno dopo. Se ti interessa la raccolta 2022 non la butto ma te la spedisco.
Eccovi una foto della rubrica "dice mille parole" :laugh:
Da notarsi che addiritura gia c'è nella mischia una Anacamptis morio(in senso che per anni e anni loro posticino era sempre nella proprietà ma piuttosto lontano dalla casa).

Vedi l'allegato 689733

Foto del 09.05.2021

Tieni tieni!! Abbiamo la banca del seme, sono sicurissimo che interesserebbero a tanti!!!
 

PazzOrky

Aspirante Giardinauta
I semi sono millioni. In quanto raccoglitrice compulsiva di semi ogni anno metto a parte anche di questi, è piu forte di me. Causa inutilizzo li butto l'anno dopo. Se ti interessa la raccolta 2022 non la butto ma te la spedisco.

Tieni tieni!! Abbiamo la banca del seme, sono sicurissimo che interesserebbero a tanti!!!
Non per fare il guastafeste, ma i suddetti semi sono di Orchidee, e , anche se terricole, per farli germinare ci vogliono degli strumenti adatti (ambiente sterile, terreno di coltura particolare,...)
Oppure trovare il fungo giusto che entra in simbiosi con il seme...
 

Tchaddo

Guru Giardinauta
Quindi oltre ai semi cerastium dovrebbe prelevare anche un po' di terra del suo giardino? Basterebbe? O magari questi funghi si trovano facilmente anche nei terricci universali (a me sono cresciuti veri e propri funghi)?
 
Alto