1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Identificazione bulbose

Discussione in 'Bulbi - Cormi - Rizomi - Tuberi' iniziata da euganeo, 30 Maggio 2010.

  1. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Ragazzi le foglie crescono sempre piu e non sono tese ma si afflosciano..non è che dovrei legarle alla base?
    Scusate la domanda sciocca

    Inviato dal mio Motorola Motosmart XT389
     
  2. cercis australis

    cercis australis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.635
    Località:
    Padova
    è normale che cadano, soprattutto dopo tutto l'inverno (il freddo, il vento), puoi pure lasciarle come sono, non serve un tutore
     
  3. cerastium

    cerastium Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Marzo 2013
    Messaggi:
    1.748
    Località:
    Marche
    Non è che lo tieni proprio sez'aqua?Ma ricadono pure talvolta ,eppure in questa stagione dovrebbe perche non li basta la luce.
     
  4. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Sempre terreno umido, se dici che è normale va bene

    Inviato dal mio Motorola Motosmart XT389
     
  5. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Le foglie all'estremità stanno ingiallendo, ma crescono comunque. Nemmeno l'ombra di un fiore. Credo che quest'anno non ci saranno sorprese

    Inviato dal mio Motorola Motosmart XT389
     
  6. nonnapiccola

    nonnapiccola Maestro Giardinauta

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.003
    Località:
    Marche, in riva al mare, a nord di Ancona
    prova a dare un po' di concime per far rinforzare il tutto.
     
  7. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Concime liquido per piante da fiore?
     
  8. nonnapiccola

    nonnapiccola Maestro Giardinauta

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.003
    Località:
    Marche, in riva al mare, a nord di Ancona
    Penso che possa andare bene bene.
    Io qualche volta uso anche dei bastoncini cilindrici lunghi circa 3 cm. Uno di questi va bene per un vasetto di 12/14 cm di diametro. Li trovo anche al supermercato o nei garden.
    Aspetta però il parere di chi se ne intende veramente di bulbose.
     
  9. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Dato un po di concime, vediamo che succede

    Inviato dal mio Motorola Motosmart XT389
     
  10. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Dato concime ma la pianta sta steccando. Le punte sono gialle. Non so che pensare

    Inviato dal mio Motorola Motosmart XT389
     
  11. cerastium

    cerastium Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Marzo 2013
    Messaggi:
    1.748
    Località:
    Marche
    Non cè da pensare diversamente che positivo ,ai narcisi rimangono o no ancora una quarantina di giorni di vita per quest'anno.Nel sudetto frattempo perderanno una a una ogni foglia la quale appunto si ingiallirà inizialmente dalla punta.
    Piutosto non lasciarlo proprio senz'aqua ma nemmeno permetti che sia zuppo.
     
  12. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Ok quindi è stata una vegetazione della pianta abbastanza inutile. Una volta che iniziano a perdere le foglie, ho intenzione di tenerlo nel vaso. Dovrei continuare a innaffiare?
    Ora sto dando acqua quando pare che il terreno è asciutto

    Inviato dal mio Motorola Motosmart XT389
     
  13. nonnapiccola

    nonnapiccola Maestro Giardinauta

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.003
    Località:
    Marche, in riva al mare, a nord di Ancona
    Dire inutile mi sembra eccessivo. Forse il bulbo non era abbastanza "robusto" per dar vita anche a un fiore.
    Continua a date acqua come già stai facendo, senza inzuppare il terreno, poi smetti quando le foglie si saranno ingiallite.
     
  14. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Si magari ho usato un termine non proprio consono. Comunque seguo i tuoi consigli grazie

    Inviato dal mio Motorola Motosmart XT389
     
  15. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Ecco come si presenta la pianta. Continuo le innaffiature?

    P1080642.jpg

    P1080641.jpg

    P1080643.jpg
     
  16. nonnapiccola

    nonnapiccola Maestro Giardinauta

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.003
    Località:
    Marche, in riva al mare, a nord di Ancona
    Mi sono resa conto che il mio precedente intervento è stato poco cortese e te ne chiedo scusa.
     
  17. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Non preoccuparti! :thumbup:

    Inviato dal mio Motorola Motosmart XT389
     
  18. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Ragazzi qualche altra opinione?
    Grazie

    Inviato dal mio Motorola Motosmart XT389
     
  19. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    465
    Località:
    Altamura (BA)
    Ciao ragazzi, portò su questa discussione per aggiornarvi circa la mia situazione. Allora oggi per caso sono andato a frugare nel vaso del mio narciso tenuto al riparo dalle intemperie e senza acqua ormai da quando ha perso le foglie. Ho notato che il bulbo è presente e ha cacciato delle foglie di color bianco. Ora non so come procedere. Aspetto che spunti dal terreno per esporlo alla pioggia o procedo già con le innaffiature?


    Inviato dal mio Moto G 2014 LTE
     
  20. nonnapiccola

    nonnapiccola Maestro Giardinauta

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.003
    Località:
    Marche, in riva al mare, a nord di Ancona
    Una foto aiuterebbe.
    Mi sembra di capire che tu hai smosso la terra e hai trovato il bulbo che sta risvegliandosi. Le foglie bianche di cui scrivi, potrebbero essere il germoglio; se tu lo hai trovato sotto terra (cioè ancora non uscito dal terreno) è normale che sia bianco, diventerà verde con la luce del sole.
    Tutte le bulbose a fioritura primaverile, che si piantano in questa stagione, approfittano delle piogge autunnali per risvegliarsi ed emettere nuove radici I germogli spuntano dalla terra tra la fine di dicembre ed inizio di febbraio, quando grazie alle temperature che diventano più miti e alle piogge continuano il loro cicli vegetativo.
    Tutto questo bla bla per dirti che va tutto bene, metti il vaso all'aperto e lascia fare a madre natura. Preoccupati solo che la terra non si inzuppi troppo e che non ci sia ristagno d'acqua in un eventuale sottovaso.
     

Condividi questa Pagina