1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Giardino africano senz'acqua

Discussione in 'Progettazione giardino' iniziata da DryMan, 31 Luglio 2017.

  1. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.414
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Vedo che le foglie iniziano ad essere piuttosto grandi :su:
     
    A DryMan piace questo elemento.
  2. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Casalpusterlengo
    Tirando le somme ... Espanderò lo spazio dedicato alle Crocosmie Lucifer, hanno un fiore parecchio interessante e strano, continuano a fiorire senza interruzzione sarà assolutamente indispenzabile piantare le nuove ad una profondità maggiore, perchè con il peso tendono a piegarsi.
    In autunno dopo il taglio delle foglie secche coprirò con terra/stallatico e pacciamatura di corteccia.

    La Tigridia verrà terminata nel compostaggio, seppur bella ogni fiore dura 1 giorno ed è parecchio delicato, è assetatissima e và piantata più profonda di quanto io abbia fatto.

    La Kniphofia uvaria è una pianta particolare, le sue foglie sono semirigide di un bel verde intenso non sono ancora fiorite incomincio a perdere la speranza che lo facciano.

    La Sparaxis ha mangiato e bevuto e si stà lentamente seccando per prepararsi alla fioritura della primavera 2019.
     
    A Stefano Sangiorgio, Supporto e Astrea.giardino piace questo elemento.
  3. Supporto

    Supporto Giardinauta

    Registrato:
    2 Luglio 2018
    Messaggi:
    564
    Località:
    MI
    Ciao @DryMan, innanzitutto complimenti per il tuo "giardino africano" che vorrei usare come spunto da replicare in una parte del mio prato che continua a darmi problemi (esposizione in pieno sole Sud-SudEst), rovente d'estate e molto gelida d'inverno.
    Mi piacerebbe soltanto capire come fai a liberarti dalle erbacce infestanti che qui da noi (ma immagino anche dalle tue parti), spuntano in Primavera, Estate ed Autunno. Hai messo sotto al terreno qualche telo plastificato o che cos'altro hai fatto? :) Grazie.
     
  4. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Casalpusterlengo
    Ciao Supporto :ciao:

    I prerequisiti essenziali al mio test di "Giardino africano senz'acqua"
    Nessun taglio, piante perenni possibilmente sempreverdi ed autoseminanti, rara necessità idrica, indifferenza alle estreme temperature invernali o estive.

    Fase uno (durata 1 anno)

    1 - prima vangatura profonda eseguita per distribuire la terra più in piano, nessuna rullatura.
    2 - diserbo sia chimico che manuale dalle radici
    3 - vangatura superficiale (qualche centimetro) innaffiatura e si ricomincia il diserbo.
    4 - si mantiene rastrellata la terra brulla.
    5 - il mio terreno è molto pesante, quando piove l'argilla diventa fangosa e poi al sole indurisce come i mattoni.
    Aggiungo sabbia e terra da giardino solo sulla superfice e rastrello. Ora ciò che cresce posso strapparlo a mano, radici comprese.
    6 - L'argilla s'è mangiata la sabbia, aggiungo altro sacchetto di sabbia.
    7 - fine dall'amazzonia delle erbacce al deserto.

    Fase due (impianto del verde e test)

    Delosperma Nubigendum
    Delosperma Orange Wonder
    Delosperma dyeri Red Mountain

    Sedum Palmeri
    Cotula hispida (fiorellini gialli su stelo)

    Sedum Hispanicum (sempreverde, autoseminante e autotaleante) straordinario
    Sedum Red Carpet (sempreverde, autoseminante e autotaleante) straordinario
    Sedum (Stonecrop) (Sedum middendorfianum) (non è perenne ma in primavera rinasce più bella e fiorisce fino all'autunno)

    Sedum Dragon Blood (è sulla roccia)
    Armeria Marittima (è sulla roccia) vorrei riuscira a farla scendere da sola.
    Sedum Kamtschaticum Variegatum (una nota diversa di verde)

    I gusti sono gusti, ma dopo l'abbondante fioritura il Sedum Hispanicum, il Red Carpet le talee sparse dagli uccelli che vengono a rovistare, ho
    senza nessun costo, ma anzi ammirando la forza di queste piante, visto colonizzare tutta l'area del giardino "Africano" alla prossima
    primavera sarà completamente coperto.

    Non c'è alcun telo, le piante poste a dimora, sono state messe in buche con fondo in pietrisco e terriccio con sabbia NON mescolato con l'argilla
    del terreno, (è da lì che mi nasce qualche erbaccia a foglia larga)

    a disposizione
     
    A Supporto piace questo elemento.
  5. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.312
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    @DryMan tutto perfetto ma ho una domanda interessante: come mai, a piantagioni avvenute, non hai pacciamato con 2-5 cm di ghiaia di fiume di pezzatura piccola bianca? Respinge il riverbero, non fa crescere l'erba e quello che hai piantato starebbe meglio. O con lapillo vulcanico chiaro?
     
  6. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Casalpusterlengo
    Ciao stefano, la pacciamatura in realtà esiste ma ormai è sotto il sedum, è diventata parte integrante del drenaggio.
    Ho appena portato a casa ieri una cinquantina di chili di pietrisco medio grande NERO è ofiolite frantumata ho anche sabbia di pietra ma nulla arriva dal fiume.
    Poi i sassi bianchi non mi vanno proprio giù, rasentano l'artificiale le pietre nere mantengono il calore e l'irradiano di notte e non riverberano :) per quanto riguarda il lapillo è geograficamente artificioso quanto i sassi bianchi.
    In linea del tutto teorica il "Giardino africano" vorrebbe essere una riproduzione (tipo giapponese) della realtà ... poi faccio come posso.

    Grazie Stefano :ciao:
     
    A Supporto e Stefano Sangiorgio piace questo messaggio.
  7. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.312
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    ottimo! grazie per l'esauriente spiegazione!!
     
  8. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.414
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Dopo aver letto il tuo ultimo commento ho una domanda: che realtà vorresti riprodurre? Giardino africano è abbastanza vago, per la somiglianza del clima a me viene in mente principalmente la zona del sudafrica e dintorni, patria di moltissimi sedum e crassule varie.
     
    A DryMan piace questo elemento.
  9. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Casalpusterlengo
    Bravissimo ci hai preso, e precisamente Sud Africa fronte oceano fino alle dune :):LOL::ciao:
     
  10. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Casalpusterlengo
    Sabato mattina saliremo ad un nuovo livello, nella zona oltre le aromatiche verso la foresta pianterò numerose sterlizie ... mi diverto troppo, qui il gatto crede di essere un leone :LOL:
     
  11. Mile

    Mile Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    1.904
    Località:
    Prov. Asti
    Non avevo ancora visto la tua discussione. Bravissimo. Complimenti sia per l'idea che per la realizzazione
     
    A DryMan piace questo elemento.
  12. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Casalpusterlengo
    Non riuscirei a fare a meno della sua gentilezza e cortesia, grazie tante :):V:LOL:
     
  13. Mile

    Mile Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    1.904
    Località:
    Prov. Asti
    Grazie a te, ma diamoci del tu...:V:V. :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  14. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Casalpusterlengo
    Ecco le 3 sterlizie che ho piantato stamattina alle 5:00 c'era un bel freschetto 23,3°, questa sera finisco di sistemare il terriccio in superficie .
    upload_2018-8-2_8-15-30.png
     
    A Astrea.giardino, Picantina, Waves e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  15. Mile

    Mile Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    1.904
    Località:
    Prov. Asti
    Bellissime!

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
     
    A DryMan piace questo elemento.
  16. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.312
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Cicia, sono nuove di pacca.
     
    A DryMan piace questo elemento.
  17. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Casalpusterlengo
    Certo che sono nuove, le vendono usate?
    Volevo piantarle sabato ma poi ho temuto che soffrissero nel loro vasetto di plastica, ieri sera gli ho dato un dito d'acqua e stamattina le ho piantate.
    Sono passate poco fa e credevo di trovarle provate dal caldo afoso ed alla fine del loro primo giorno di sei ore di sole a picco … macchè più belle di ieri, turgide fresche …

    buona serata Stefano e tutti/e, Mile :ciao:
     
    A Picantina, Stefano Sangiorgio e Mile piace questo elemento.
  18. Pietro Puccio

    Pietro Puccio Appassionato di palme e piante tropicali

    Registrato:
    18 Maggio 2001
    Messaggi:
    6.427
    Località:
    Palermo
    Località:
    Palermo
    Belle le strelitzie di plastica...
     
  19. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.414
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Che temperatura minima sopportano?
     
  20. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Casalpusterlengo
    Ciao, la minima è prossima allo zero per brevi periodi, normalmente tra i 10 e i 18 gradi. Intendo pacciamarla come si deve con un bello strato di gusci di noce e corteccia, poi avvolgerlo in tessuto non tessuto dalla prima gelata a fine inverno.
     

Condividi questa Pagina