1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Gelsomino in terrazzo con piante "amiche"

Discussione in 'Giardinaggio' iniziata da Simone1983, 9 Ottobre 2017.

  1. Simone1983

    Simone1983 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Ottobre 2017
    Messaggi:
    7
    Località:
    Milano
    Buonasera,
    ho acquistato due fioriere (45*45*120 cm) sulle quali installerò delle griglie e con il nuovo anno ho intenzione di piantare il gelsomino e farlo arrampicare. Ho pertanto tre domande da porvi:

    1) quante piante di gelsomino bisogna comprare considerando le due fioriere disposte su una lunghezza totale di 240 cm?
    2) in che periodo è meglio iniziare a piantare il gelsomino?
    3) è sconsigliabile piantare altre piante nelle medesime fioriere oppure invece il gelsomino sopporta la convivenza? Avevo pensato in particolare ad un paio fra: pinetto mugo, ginepro, nandina domestica ed all'acero giapponese nano. C'è qualcuna di queste che è più sconsigliata di altre in termini di convivenza con il gelsomino?

    Attendo le vostre preziose considerazioni. Grazie.

    Simone.
     
  2. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    7.457
    Località:
    milano nord-est
    Ciao, le piante che citi hanno esigenze non sempre compatibili. In base a cosa le hai selezionate? Sei certo che siano adeguate al tuo clima (gelsomino in primis) ed esposizione (es. acero)? Quanto sono profondi i vasi? Il drenaggio è adeguato?
     
  3. Simone1983

    Simone1983 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Ottobre 2017
    Messaggi:
    7
    Località:
    Milano
    Ciao Njnye,
    grazie per la risposta.

    Abito nei pressi di Milano ed il mio terrazzo è esposto a nord-ovest ed ho valutato quelle piante (pinetto mugo, ginepro, nandina domestica ed all'acero giapponese nano) perchè le trovo particolarmente belle, ornamentali. Ma mi piacerebbe avere altri vostri suggerimenti. Sono comunque alla ricerca di belle piante (anche con bacche), che non hanno bisogno di particolari attenzioni e che non mettano in difficoltà il gelsomino.

    Le fioriere sono profonde 45 cm.

    Attendo pareri sul gelsomino (quante piante piantare su 240 cm di fioriere) e quali piante consigliate per l'orientamento a nord-ovest e per la prossimità del gelsomino.

    Grazie,
    Simone.
     
  4. assodifiori

    assodifiori Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Maggio 2012
    Messaggi:
    2.560
    Località:
    novara
    ciao, credo che tu ti riferisca al rincospermo o falso gelsomino. diciamo che per l'esposizione la scelta del gelsomino non è delle migliori,avrai si un bel sole al pomeriggio,in piena estate ,ma inverno e primavera, immagino che la casa lo terrà in ombra, quindi sole zero.E per la fioritura del gelsomino (maggio) ci vuole sole tutto l'anno.Rischi anche che in inverni troppo rigidi,avrai foglie bruciate ,a discapito di fioritura e crescita. Ad ogni modo nelle tue fioriere metterei al massimo 2 piante l'una,in questo caso non aggiungerei altro,il gelsomino a un notevole sviluppo radicale e ben presto riempirà il vaso con le sue radici.Visto i rischi che comporta l'inverno l'impianto lo farei a inizio primavera
     
    A Silvia piace questo elemento.
  5. Simone1983

    Simone1983 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Ottobre 2017
    Messaggi:
    7
    Località:
    Milano
    Grazie per i suggerimenti: data l'esposizione è meglio il "falso" gelsomino, due piante per fioriera (120 cm ciascuna) e niente altro.

    Attendo altre opinioni dal forum...

    Grazie.
     
  6. assodifiori

    assodifiori Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Maggio 2012
    Messaggi:
    2.560
    Località:
    novara
    scusami forse mi sono espresso male ,quello che ti ho detto sull'esposizione riguarda il falso gelsomino,il gelsomino non l'ho nemmeno preso in considerazione troppo delicato per i nostri inverni
     
  7. Silvia

    Silvia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2001
    Messaggi:
    2.681
    Località:
    Reggio Emilia
    Località:
    Reggio Emilia
    Condivido quanto ha scritto Assodifiori. Data la crescita del gelsomino credo anch'io che non ci stiano altre piante. A meno che tu non voglia ornaree la superficie del terreno con piantine poco ingombranti, magari annuali che fiorendo d'estate compensino la fine della fioritura del rincospermo.
     
  8. Simone1983

    Simone1983 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Ottobre 2017
    Messaggi:
    7
    Località:
    Milano
    Buonasera,
    grazie ancora per le risposte.

    Consigliate di piantare le due piante di rincospermo, in ciascuna fioriera da 120*45*45, equidistanti l'una dall'altra e lontane dal bordo della fioriera?

    Lo chiedo perchè poi la pianta dovrà arrampicarsi alla griglia posta su un lato della fioriera. Pertanto di istinto ho pensato di piantarlo sul bordo del vaso.


    Simone.
     
  9. Silvia

    Silvia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2001
    Messaggi:
    2.681
    Località:
    Reggio Emilia
    Località:
    Reggio Emilia
    Non direi sul bordo, perché è meglio prevedere spazio adeguato per le radici e anche per la chioma. Se ho capito bene, le due fioriere sono accostate l'una all'altra, quindi le due piante verso l'interno potrebbero risultare molto vicine.
     
  10. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    7.457
    Località:
    milano nord-est
    Io ho seri dubbi sull'esposizione, un rincospermo ha bisogno di più sole pena crescita stentata e niente fiori. Il gelsomino non è sempreverde. Perché non valuti altri rampicanti non sempreverdi? Già una clematis potrebbe dare più soddisfazioni...
     
  11. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.328
    Località:
    savona
    Tenendo conto del clima invernale di Milano e dintorni non vedo altra soluzione di collocare il rincospermo quale rampicante principale. Confermo due piante per vasca. L'esposizione al sole per questa pianta è importante ma se viene collocato in una zona in ombra luminosa fiorisce abbondantemente. Dalla primavera e per tutta l'estate, per colmare i vuoti alla base dei rampicanti, potresti posizionare delle piante annuali lasciandole nei propri vasetti.
     
  12. META

    META Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    983
    Località:
    arsiero
    Il mio parere è che relativamente al tuo clima il gelsomino non ha problemi. Concordo sulla necessità di una maggiore insolazione per ottenere qualcosa di decente (anche se non proprio vincolante). Sconsiglio, se proprio decidi, due piante per vaso ma al massimo una. Il gelsomino è invadente e discretamente forte al contrario di ciò che si pensa (ne ho circa 20 e alcune rivolte a nord), in terra si consiglia una ogni metro in vaso quindi non può esser piu compresso. Se può esser utile ho sperimentato con identiche tue fioriere due piante per vaso, ok il primo anno, così così il secondo ma dal terzo soffrivano. Per associazioni puoi mettere piante annuali o grasse da esterno o eriche ecc, scelta ce n'è ma sconsiglio altre 'piante'.
    Anche se comunque non prende tanto sole potresti comunque provare, quelle che ho a nord (ma in terra specifico) non hanno nulla da invidiare a quelle che ho a Sud o est.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
    A CLEMETIS68 piace questo elemento.
  13. CLEMETIS68

    CLEMETIS68 Florello

    Registrato:
    10 Febbraio 2015
    Messaggi:
    6.095
    Località:
    PRATO
    Anch'io per esperienza personale ....una per vaso ...con due il vaso si riempie in meno di due anni di radici ...e la pianta soffre e cresce poco e devi rinvasare e diminuire il pane radicale
    io sotto ho messo questa ...non ricordo il nome ..
    [​IMG]insieme non hanno problemi ormai convivono da 4 anni senza problemi ..
     
    A META piace questo elemento.
  14. Simone1983

    Simone1983 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Ottobre 2017
    Messaggi:
    7
    Località:
    Milano
    Grazie a tutti per gli interventi.

    Farò tesoro dei vostri consigli.
     
    A META e CLEMETIS68 piace questo messaggio.
  15. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.328
    Località:
    savona
    Quindi se avete una fioriera 60x45x45h non ci collocate un rincospermo?
     
  16. CLEMETIS68

    CLEMETIS68 Florello

    Registrato:
    10 Febbraio 2015
    Messaggi:
    6.095
    Località:
    PRATO
    Tutto si può fare ...con le giuste cure ...
    ma visto che una solo pianta basta, per riempire a sufficienza .......perchè metterne due e poi ogni due anni al massimo tre ,o ti tieni la pianta bruttina e spoglia, perchè per esperienza così diventa ...
    o fai un falso rinvaso tagliando molte radici ...ed è un lavoraccio ..faticoso e pesante ...:confused:
     
  17. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    246
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Graptopetalum paraguayense sin. Cotyledon paraguayense
     
    A CLEMETIS68 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina