1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Fiore di Loto: fioritura solo il primo anno

Discussione in 'Giardini d'acqua' iniziata da Bluekid, 29 Giugno 2020.

  1. Bluekid

    Bluekid Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Giugno 2018
    Messaggi:
    6
    Località:
    Bari
    Un saluto a tutti voi, cercavo delle info sulla coltivazione dei fiori di loto. Ho una pianta di fiore di loto in vaso molto grande e profondo, che ho fatto nascere a partire dal seme. Son tre anni che ogni estate "rivive" ma con la differenza che il primo anno ha prodotto uno splendido fiore profumato, gli anni successivi purtroppo no. Non riesco a capire il motivo, l'apparato fogliare si sviluppa sempre ma con delle macchie marroni che pian piano ricoprono tutta la foglia fino a farla morire.
    In base alla vostra esperienza volevo chiedervi se sapete qualcosa in merito, come posso far nascere ogni anno il fiore? Potrebbe essere un problema di concimazione dato che non ho mai aggiunto nessun concime? Il mio pensiero è che magari si sia sviluppato un apparato radicale troppo folto che "soffoca" lo sviluppo del fiore. cosa ne pensate? grazie mille

    P.S. vi posto la foto del fiore sbocciato il primo anno e la foto dell'impianto fogliare attuale
     

    Files Allegati:

  2. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    29.779
    Località:
    Rossano Calabro
    Ciao io mi ritrovo una Nymphaea alba simile alla tua sai dove l’hai preso il suo seme? Non vorrei che come succede in alcune bulbose acquistate da alcune aziende dopo un anno o due perdono i loro fiorire pur mantenendo rigogliose e piene di vitalità i loro foglie . . , si presume che lo fanno apposto in modo che ci sia sempre commercio di loro . . . Noto che l’acqua non è tanta limpida,ogni qualvolta cambi la lora acqua?
     
  3. Bluekid

    Bluekid Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Giugno 2018
    Messaggi:
    6
    Località:
    Bari
    Ciao Mary, acquistai i semi su internet da un'azienda di cui adesso non ricordo il nome, comunque dal primo fiore ricavai altri 4/5 semi che non ho mai seminato. L'acqua la rigenero ogni qualvolta noto che si dimezza per via dell'evaporazione (5/7 giorni). é un pò scura perchè esce un pò di terra dal fondo oltre lo strato di sabbia. Il primo anno era uno spettacolo, anche le foglie molto grandi. Ciò che mi fa pensare che sia un esubero di radici è proprio il fatto che le foglie, dopo il primo anno, risultano la metà più piccole e si ammalano con quelle macchioline, come se ormai le radici abbiamo consumato le proprietà del terriccio e in carenza di quelle sostanze la pianta non si sviluppa normalmente. Se anche quest'anno non dovesse fiorire svuoterò il vaso e decimerò l'apparato radicale lasciando solo un rizoma che farà nascere una nuova piantà.
     
    A MaryFlowers piace questo elemento.
  4. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.549
    Località:
    Sardegna
    Il loto è meglio rinvasarlo ogni anno, se vuoi vederlo fiorire. Ha bisogno di nuova terra e di concime. Per forza non riesce a fiorire poveretto :(
    Però ormai per quest'anno lascia tutto così, o rischierai di rovinare i rizomi stroncando le punte. Se è possibile aggiungi solo un po' di terra, per cercare di dargli un minimo di nutrimento.

    La stagione prossima, tra marzo e aprile, intervieni, svuota tutto, e pianta un rizoma con nuova terra e concime. Vedrai che bei fiori tornerà a fare.
     
  5. Bluekid

    Bluekid Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Giugno 2018
    Messaggi:
    6
    Località:
    Bari
    grazie per il consiglio Simalù, quindi anche tu confermi che sia una carenza di nutrimenti :(
    esiste un concime adatto per questa pianta che possa "rivitaminizzare" il terreno senza necessità di svuotarlo o bisogna comunque sostituirlo ogni anno?
    Grazie ancora
     
    A Simalù piace questo elemento.
  6. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.549
    Località:
    Sardegna
    Io metto il Nitrophoska Gold, ma comunque lo rinvaso ogni anno con della nuova terra. In questo modo sono sicura che fiorirà.
    Ogni anno dovrai eliminare tutti i rizomi che nel frattempo avrà prodotto (e saranno tanti), quindi non è solo una carenza di nutrimento ma anche una mancanza di spazio. Il loto (così come le ninfee) necessitano di spazio per vegetare bene e produrre fiori, per questi motivi si consiglia il rinvaso in primavera.

    Puoi anche provare a lasciarlo così per due anni (se il contenitore ha un volume adeguato), magari aggiungendo della terra e del concime e potrebbe riuscire comunque a produrre qualche fiore, ma poi l'anno successivo dovrai intervenire sicuramente.
     
  7. Bluekid

    Bluekid Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Giugno 2018
    Messaggi:
    6
    Località:
    Bari
    grazie mille, seguirò i tuoi consigli :)
     
  8. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.131
    Località:
    Bologna
    Bluekid ci faresti vedere il vaso in cui è piantato il tuo loto ? magari anche con le misure del vaso :rolleyes::rolleyes::rolleyes:
    Ricorda che un loto ottenuto da seme, spesso non ha le caratteristiche della pianta madre per cui, potrà essere di colore diverso, più oppure meno fiorifero .... insomma con la semina non si hanno certezze. Sicuramente, il tuo come ti ha detto Sima, ha una gran fame e sicuramente l'accumularsi di rizomi morti sul fondo danno fastidio. Vedremo il prossimo anno, dopo una bella risistemata, come si comporterà. :):V
    Passa da queste parti a primavera, che ti diamo le giuste indicazioni su come effettuare il rinvaso... ;););)
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  9. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.131
    Località:
    Bologna
    Mary anche per te, vale più o meno lo stesso discorso. Le ninfee vanno rinvasate. Il vaso in cui la tieni di che dimensioni è ???? spesso le dimensioni che suggeriscono i vivaisti, sono molto sottodimensionate e se non riescono ad evadere dal vaso, soffrono non facendo più niente.
    Ovviamente ad inizio stagione vanno anche concimate. Queste 2 cose fatte annualmente, ti garantiscono un'abbondante fioritura e una perfetta salute della tua pianta. :):V;)
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.

Condividi questa Pagina