1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

fico d'india selvatico?

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da Umberto Sicilia, 30 Marzo 2013.

  1. Umberto Sicilia

    Umberto Sicilia Giardinauta

    Registrato:
    20 Gennaio 2011
    Messaggi:
    542
    Località:
    Messina
    fico d'india commestibile?

    Questo tipo di fico d'india fa parte della macchia mediterranea e cresce vicino le spiagge. Queste piante sono diverse dai semplici ficod'india in commercio perchè intanto sono piante che non superano un metro di altezza, hanno le pale più piccole e le spine sono giganti. I frutti sono piu' piccoli e qualche volta li ho mangiati ma siamo sicuri che sono commestibili?? pradicamente questi frutti sono un po aspri e contengono un "colorante naturale molto potente" visto che riescono a colorare la saliva di rosso intenso per alcune ore e quando si va in bagno l'urina è rossa :eek::eek::eek:

    Pomeriggio mi sono punto al dito è ho avuto un dolore atroce in più mi ha fatto un'effetto tipo "sedativo" visto che ho cominciato a sbadigliare e mi è calato il sonno e per circa un'ora mi sentivo intontito:astonished::squint:

    ecco una foto:

    [​IMG]
    photo hosting
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2013
  2. Umberto Sicilia

    Umberto Sicilia Giardinauta

    Registrato:
    20 Gennaio 2011
    Messaggi:
    542
    Località:
    Messina
    Quindi nessuno sa se sono commestibili?
     
  3. Marcello

    Marcello Master Florello

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    10.306
    Località:
    sud Sardegna
    se sei ancora vivo non sono velenosi,se colorano l'urina è normale con certe piante.
    Da te i fichi d'india costituiscono il 90% della produzione italiana.Dovresti chiedere a qualche contadino.

    la spina non è cava e non secerne sostanza.Forse sei tu che ti sei spaventato e il tuo organismo ha preferito dormire
     

Condividi questa Pagina