1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Erba secca nonostante l'irrigazione

Discussione in 'Il Prato' iniziata da lorenzdv, 30 Agosto 2018.

  1. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
    Buonasera a tutti,
    sono nuovo del forum e cerco di avere un bel pratino intorno a casa. Di recente ho fatto l'impianto d'irrigazione nel prato, quindi ho fatto un gran casino di buchi e scavi, ora è tornato quasi tutto verde.
    Quasi, perchè in giro nel prato, in molti punti, tra l'erba verde c'è anche molta erba (erbacce più che altro) secca e quindi gialla, quasi bianca, che rovina tutto il resto. Come mai? Come faccio a toglierla?
    grazie in anticipo
     
  2. Nicola Colaciello

    Nicola Colaciello Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Giugno 2018
    Messaggi:
    1.376
    Località:
    Roma fiumicino
    Località:
    Fiumicino Roma
    Se puoi metti delle foto almeno i maestri possono aiutarti
     
  3. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
    Ecco qua due foto dalle quali capire meglio quello che ho scritto sopra
     

    Files Allegati:

  4. biscia.luppoli

    biscia.luppoli Maestro Giardinauta

    Registrato:
    3 Marzo 2017
    Messaggi:
    2.095
    Località:
    Roma
    Di prato ne vedo poco. Mi sembra tutta gramigna e infestanti di ogni tipo,

    Prova e mettere una foto che ci dia la situazione d'insieme di tutto il prato.

    bl
     
  5. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
    si in effetti il mio giardino è di gramigna, ma non capisco perchè un po' è verde ed un po' è secco
     
  6. biscia.luppoli

    biscia.luppoli Maestro Giardinauta

    Registrato:
    3 Marzo 2017
    Messaggi:
    2.095
    Località:
    Roma
    Se vuoi tenerti la gramigna e agevolarla (tieni pero' conto che a Novembre/Dicembre diventerá completamente secca fino a Maggio) togli il secco con un rastrello arieggiatore e concimala con almeno 1g di azoto a settimana. Oltre ad irrigarla ovviamente.

    Se invece vuoi avere un prato allora mandaci delle foto di insieme, dicci come lo vorresti e la metratura e l'esposizione che hai.

    bl
     
  7. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
    Mi potresti indicare un rastrello arieggiatore adatto allo scopo? cercando su google ce ne sono 1000...grazie ancora
     
  8. biscia.luppoli

    biscia.luppoli Maestro Giardinauta

    Registrato:
    3 Marzo 2017
    Messaggi:
    2.095
    Località:
    Roma
  9. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
    uno con le ruote ed il manico???
     
  10. biscia.luppoli

    biscia.luppoli Maestro Giardinauta

    Registrato:
    3 Marzo 2017
    Messaggi:
    2.095
    Località:
    Roma
  11. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
    non molto, circa 140mq...
     
  12. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
  13. biscia.luppoli

    biscia.luppoli Maestro Giardinauta

    Registrato:
    3 Marzo 2017
    Messaggi:
    2.095
    Località:
    Roma
    Li puoi fare con un arieggiatore manual (io ne ho fatti 200) ma é una bella fatica. Il punto é se vale la pena per te spendere per un arieggiatore elettrico
     
  14. biscia.luppoli

    biscia.luppoli Maestro Giardinauta

    Registrato:
    3 Marzo 2017
    Messaggi:
    2.095
    Località:
    Roma
  15. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
    e questa operazione quando va fatta? in quale stagione? dammi qualche dritta sono meno di zero
     
  16. Grappino

    Grappino Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    27 Agosto 2013
    Messaggi:
    5.473
    Località:
    Bari - Torre a Mare
    La puoi fare anche tra una settimana e traseminare un mix di microterme simili al prato d'origine se lo vuoi infittire un pochino senza fare grossi interventi.
     
  17. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
    "un mix di microterme"???? che sono??? fai finta di parlare con un bambino...comunque un po' di semi di prato li ho comprati, per tappare i buchi degli scavi fatti per l'impianto d'irrigazione, ora si capisce molto bene dove erano glis cavi perchè l'erba è di un verde acceso...
     
  18. Phil

    Phil Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    8.601
    Località:
    nordest
    Classico ingiallimento progressivo dovuto alla stagione che avanza.. Luce diretta che cala, rallentamento dell'attività in corso.
     
  19. ztm

    ztm Apprendista Florello

    Registrato:
    18 Giugno 2017
    Messaggi:
    4.228
    Località:
    Milano sud-ovest
    Per 140 mq, se conti di tenere il prato per anni, prendi l'arieggiatore elettrico, che costa comunque poco.
     
    A spinmar piace questo elemento.
  20. lorenzdv

    lorenzdv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Agosto 2018
    Messaggi:
    226
    Località:
    Arezzo
    Quale mi consigli?
     

Condividi questa Pagina