1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Echinocereus senza radici... ha bisogno di urgente aiuto!

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da _Orchidea_Rara_, 31 Maggio 2017.

  1. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    5.840
    Località:
    Biella
    Ciao,

    per l'incurvatura della polpa non ci sono problemi. Al massimo, quando la metterai in terra, crea una montagnola sulla quale appoggiare il taglio.

    Ste
     
    A _Orchidea_Rara_ piace questo elemento.
  2. _Orchidea_Rara_

    _Orchidea_Rara_ Florello

    Registrato:
    8 Ottobre 2004
    Messaggi:
    5.624
    Località:
    Nord Italia
    Ciao Stefano,
    farò sicuramente così, grazie! ;)
     
  3. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    16.856
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    è normale i tessuti perdendo acqua perdono anche volume. Non devi più toccare la zona finché non sarà pronta per il rinvaso, l'importante è che non si formi muffa.
     
    A _Orchidea_Rara_ piace questo elemento.
  4. _Orchidea_Rara_

    _Orchidea_Rara_ Florello

    Registrato:
    8 Ottobre 2004
    Messaggi:
    5.624
    Località:
    Nord Italia
    Ciao brandegeei,
    è la prima volta che faccio un'operazione del genere devo prendere dimestichezza ;)!
    Controllerò che non si formi muffa!
    Grazie!
     
  5. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    16.856
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    vediamo se questo esempio riesce... Come era negli anni passati, la pianta ha circa 20anni, cosa ne rimane dopo l'inverno passato, dopo 4 mesi di attesa dopo l'esecuzione di salvataggio. Ed eccole le radici spuntare dal cilindro centrale. Glandulicactus uncinatus.jpg 2.jpg 1.jpg 5.jpg
     
    A _Orchidea_Rara_ piace questo elemento.
  6. _Orchidea_Rara_

    _Orchidea_Rara_ Florello

    Registrato:
    8 Ottobre 2004
    Messaggi:
    5.624
    Località:
    Nord Italia
    Ciao brandegeei,
    ho visto ora la tua risposta e devo davvero ringraziarti, per me davvero utile ed interessante.
    Hai appoggiato la pianta su coccio umido per favorire l'emissione di radici?
     
  7. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    16.856
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    no su nulla, era appoggiata su una tavella di terra cotta che uso come bancale per la serra, ora invece è appoggiata su un vaso di plastica completamente vuoto, tra un po di gg la posizionerà o su pomice o su sabbia pura e poi vedrò più avanti.
     
  8. _Orchidea_Rara_

    _Orchidea_Rara_ Florello

    Registrato:
    8 Ottobre 2004
    Messaggi:
    5.624
    Località:
    Nord Italia
    Ciao brandegeei,
    quindi tu prima di invasare hai aspettato emettesse autonomamente le radici...

    Se posso chiederti quanto ci ha messo a produrre le nuove radici?
     
  9. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    16.856
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    4 mesi, però devi immaginare che il marciume ha colpito la pianta questo fine inverno inizio primavera. Io di solito aspetto sempre l'emissione delle radici perchè è evidente stato di ripresa, la talea senza radici in terreno non assorbe in nessun modo acqua, dunque tanto vale evitare il possibile marciume.
     
    A Antonio81 e _Orchidea_Rara_ piace questo messaggio.
  10. _Orchidea_Rara_

    _Orchidea_Rara_ Florello

    Registrato:
    8 Ottobre 2004
    Messaggi:
    5.624
    Località:
    Nord Italia
    Ciao,
    hai ragione proverò anche io ad attendere l'emissione di nuove radici prima di appoggiare su composto.
    Spero tanto di riuscire a salvarla e che la pianta reagisca, con il caldo che ormai è già arrivato spero ci metta poco tempo.

    Mi sei davvero d'aiuto, grazie mille.

    Aggiornerò lo stato della mia pianta tra qualche tempo...
     
  11. _Orchidea_Rara_

    _Orchidea_Rara_ Florello

    Registrato:
    8 Ottobre 2004
    Messaggi:
    5.624
    Località:
    Nord Italia
    Come avevo promesso ecco un piccolo aggiornamento dello stato del mio Echinocereus che era completamente senza radici, eccolo dopo un mese dall'asportazione della base ormai priva di radici:
    image.jpg
    :tupitupi:un paio di piccolissime radici iniziano a spuntare :tupitupi:!!!
     
    A crivmax piace questo elemento.
  12. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    16.856
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    sono immortali :LOL::LOL::LOL:
     
    A _Orchidea_Rara_ piace questo elemento.
  13. _Orchidea_Rara_

    _Orchidea_Rara_ Florello

    Registrato:
    8 Ottobre 2004
    Messaggi:
    5.624
    Località:
    Nord Italia
    Meno male che sono immortali, mi sarebbe davvero dispiaciuto perdere la pianta, tra qualche giorno la poggerò su pomice e spero riesca a radicare bene per arrivare all'inverno.

    La tua come procede in quanto a radicazione?
     
  14. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    16.856
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    è pronta per mettere il fondo su sabbia :)
     
    A _Orchidea_Rara_ piace questo elemento.
  15. Antonio81

    Antonio81 Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.633
    Località:
    sicila (Palermo)
    Località:
    Palermo
    ma se si adoperasse il lapillo fino invece della pomice o della sabbia andrebbe cmq bene?
     
  16. _Orchidea_Rara_

    _Orchidea_Rara_ Florello

    Registrato:
    8 Ottobre 2004
    Messaggi:
    5.624
    Località:
    Nord Italia
    Ciao Antonio,
    certo che andrebbe bene!
     
    A Antonio81 piace questo elemento.
  17. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    16.856
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    devi tener presente che il lapillo è più pesante e meno penetrabile.
     
  18. Antonio81

    Antonio81 Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.633
    Località:
    sicila (Palermo)
    Località:
    Palermo
    ciao si ineffetti è vero io cmq ne compro un tipo più fino per capirci la stessa dimensione dei chicci di cioccolato da mettere sui dolci... e se lo unisco in parti uguali con la pomice?
     
  19. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    5.840
    Località:
    Biella
    Ciao,

    puoi fare un mix tra pomice e lapillo o solo pomice. Non ci sono grandi differenze.
    Io, ad esempio, utilizzo la sabbia di pomice (pomice sminuzzata in modo molto fine) ed i risultati di radicazione sono ottimi.

    Ste
     
    A Antonio81 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina