1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Dracaena marginata con punte nere

Discussione in 'Erbacee perenni e graminacee ornamentali' iniziata da spawn_, 26 Agosto 2019.

  1. spawn_

    spawn_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Aprile 2014
    Messaggi:
    150
    Località:
    TORINO
    Ciao a tutti, ho questa Dracaena Marginata che sta crescendo ma piano piano le punte delle foglie si anneriscono e seccano. La tengo vicino ad una porta a finestra che prende luce e la bagno circa 1 volta a settimana x immersione e con doccia e poi la scrollo. Le foto le ho fatte dopo averla bagnata. Grazie dei consigli[​IMG][​IMG]

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
     
  2. twifan

    twifan Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Agosto 2019
    Messaggi:
    43
    Località:
    Oristano
    Ciao la tua pianta è in ottima salute: caratteristica di questa pianta è crescere in altezza (il vivaista mi ha detto anche più di due metri) perciò le foglie seccano per poi sollevarsi e ingrossare il tronco comunque volendo si può potare per contenerla in altezza, qui al sud viene anche piantata all'esterno senza alcuna protezione. Ti raccomando di diminuire le innaffiature, rischi di mandare in sofferenza l'apparato radicale, a me il vivaista di fiducia mi ha consigliato una volta al mese o quando vedi che la pianta lo richiede.
     
  3. pNino

    pNino Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    1.704
    Località:
    Roma
    1 volta a settimana e' tanto, diminuisci le annaffiature, sono piante che sopportano la siccita' specie se sono dentro casa ;) . Calcola pure che le dracene sono un po' sensibili al cloro del rubinetto e che a volte rispondono proprio seccando le punte.
     

Condividi questa Pagina