1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Che rasaerba scegliere?

Discussione in 'Macchine - Meteorologia - Tecniche' iniziata da GreenMax, 17 Aprile 2019.

  1. GreenMax

    GreenMax Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2015
    Messaggi:
    49
    Località:
    Capannoli
    Località:
    Capannoli
    Buongiorno,
    volevo porvi una domanda che avrete sentito fare milioni di volte ma essendo iscritto da tempo ed avendo un infinita stima dei vostri giudizi, vado a riproporvi.
    Ho un prato di festuca (prato pronto a rotoli) nuovo di pacca, sono circa 130mq tutto in piano, vorrei sapere da voi quale tipo di macchina mi potreste consigliare in sostituzione del vecchio tagliaerba che è da buttare.
    Posso fare la raccolta e poi smaltire l'erba ma sarei anche interessato al mulching.
    Non vorrei mettermi qui a fare delle pubblicità però pensavo a macchine tipo Honda (per la raccolta) oppure Grin per il mulching.
    Il mio budget si aggira intorno ai 600/700€, ci verrà fuori qualcosa?
     
  2. Crasmen

    Crasmen Guru Giardinauta

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    3.881
    Località:
    Nettuno (RM)
    Ciao, per quella superficie puoi spendere decisamente meno. Ovviamente ti basta un rasaerba con piatto da massimo 48/50cm e potresti addirittura valutare l'acquisto di un rasaerba non trazionato. Facci sapere le tue preferenze :)

    Inviato dal mio LG-H930 utilizzando Tapatalk
     
  3. zanardi84

    zanardi84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Novembre 2012
    Messaggi:
    423
    Località:
    Lombardia
    Scelta molto facile: Honda Izy. 41 cm o 46 cm a seconda della presenza di piante e cespugli.. il 41 per essere molto agili negli spazi strezzi, il 46 se è tutto libero.
    Macchina senza inutili orpelli, essenziale e facile, solida e robusta, ottimo e super collaudato motore, possibilità di montare il sistema a due lame per ottimizzare lo sminuzzamento in caso di raccolta o per mulching (la serie premium monta un sistema di settaggio rapido raccolta/mulching)

    Se non sbaglio ci sono pure le promozioni in questo periodo.

    Trattala bene e ti dura anni.
     
  4. GreenMax

    GreenMax Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2015
    Messaggi:
    49
    Località:
    Capannoli
    Località:
    Capannoli
    Non ho bisogno della trazione, è tutto in piano. Le mie preferenze, conosco il venditore di un negozio vicino casa mia, si sono concentrate su marchi di cui lui dispone e cioè Honda e Grin.
    Non ho altre preferenze, forse sono indeciso se fare la raccolta oppure sfruttare la tecnica del mulching.
    A raccogliere e smaltire non ho problemi, il mulching non l'ho mai fatto ma so che ha i suoi pro e anche i suoi contro.
    Cosa ne pensi?
     
  5. Crasmen

    Crasmen Guru Giardinauta

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    3.881
    Località:
    Nettuno (RM)
    Penso che io raccoglierei sempre e che l'honda che ti ha consigliato Zanardi è una bella macchina.

    Inviato dal mio LG-H930 utilizzando Tapatalk
     
  6. GreenMax

    GreenMax Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2015
    Messaggi:
    49
    Località:
    Capannoli
    Località:
    Capannoli
    ... e allora io vado per Honda, grazie a tutti
     
  7. zanardi84

    zanardi84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Novembre 2012
    Messaggi:
    423
    Località:
    Lombardia
    Il mulching ha i suoi pro, cioè risparmio tempo e fatica e concimazione naturale, ma tanti contro, cioè infeltrimento del prato che ti costringe, di fatto, ad arieggiare una se non due volte all'anno (operazionecomunque consigliabile, ma praticamente obbligatoria con il mulching) con necessaria trasemina e la diffusione delle infestanti (ammesso che non si intenda lasciare anche queste per un prato super rustico, ai limiti dell'incolto, però)..
    Io preferisco la raccolta e con il sistema a doppia lama di honda riesco a sminuzzare molto bene l'erba riducendone il volume.
    Pur avendo il "tappo" per fare mulching, non mi ci sono mai cimentato per i contro che ho segnalato sopra.
     
    A marco.enne piace questo elemento.
  8. GreenMax

    GreenMax Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2015
    Messaggi:
    49
    Località:
    Capannoli
    Località:
    Capannoli
    Sulle macchine Honda che mi consigliavi è possibile inserire la doppia lama?
     
  9. zanardi84

    zanardi84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Novembre 2012
    Messaggi:
    423
    Località:
    Lombardia
    Sicuro!
    O prendi la versione "base" e le aggiungi il kit mulching che consiste in un portalama + una coppia di lame che vanno montate assieme leggermente sfalsate, oppure c'è la versione che lo prevede già e fornisce un selettore (il nome commerciale del dispositivo è "versamow") sulla macchina che ti consente di passare dal mulching alla raccolta senza problemi. Quest'ultimo è disponibile solo sul 46 cm, mentre il kit con il tappo è disponibile anche sul 41. In realtà il catalogo ti dice solo sul modello trazionato, ma lo puoi montare tranquillamente anche su quello a spinta (è solo leggermente più pesante da spingere, ma essendo identici dimensioni e motore non ci sono incompatibilità).
     
  10. GreenMax

    GreenMax Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2015
    Messaggi:
    49
    Località:
    Capannoli
    Località:
    Capannoli
    .... una domanda che frulla nella testa già da qualche giorno: se io prendo due macchine Honda, una semi professionale tipo la Izy ed una professionale serie HRD e le metto accanto e poi taglio 10mt di prato a diritto, che differenze noterò nei due tipi di taglio?
    Voglio dire che, al di la della durata, della qualità dei materiali, della trazione e della potenza del motore, quale differenza effettiva noto nel tratto di erba che ho rasato?
     
  11. GreenMax

    GreenMax Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2015
    Messaggi:
    49
    Località:
    Capannoli
    Località:
    Capannoli
    nessuno mi può rispondere?
     
  12. calce

    calce Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Luglio 2017
    Messaggi:
    189
    Località:
    qdp
    scusa ma.. tu per 130 mq. prendi un'attrezzo a benzina? personalmente sarei propenso per un elettrico ...per 130 mq. ti giri senza fatica ed con un peso mooolto inferiore da gestire…..
     
  13. GreenMax

    GreenMax Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2015
    Messaggi:
    49
    Località:
    Capannoli
    Località:
    Capannoli
    rasaerba honda hrg 416 pk peso a secco 29kg ..... sono tanti?
    a me interessava di più avere informazioni sulla qualità del taglio visto che fino ad oggi, usando un elettrico, ho notato che la parte terminale dell'erba tagliata tende a seccare perchè evidentemente non viene tagliata ma strappata (affilo la lama ogni 8 ore di lavoro)
     
  14. zanardi84

    zanardi84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Novembre 2012
    Messaggi:
    423
    Località:
    Lombardia
    Che tipo di affilatura fai?
    Sul rasaerba elettrico tutto bello e fantastico se hai le prese a portata di mano ed è tutto aperto, mentre se hai le piante inizia lo slalom ed il circo con le prolunghe..
    Il peso dell'Izy è contenuto e calcola che essendo tu in piano e con metratura limitata non senti la fatica.

    Tra HRG ed HRD non ci sono differenze nel modo di eseguire il taglio, Forse il D raccoglie meglio, ma è difficile dimostrare che il G raccoglie male (e infatti lo fa benissimo perchè honda ha curato molto l'aerodinamica del piatto).
    La differenza di prezzo sta nella scocca e nell'acceleratore manuale, nel sistema di trazione e nella frizione della lama, tutte features che nella linea residenziale G non servono.
     
  15. GreenMax

    GreenMax Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2015
    Messaggi:
    49
    Località:
    Capannoli
    Località:
    Capannoli
    Ciao, non saprei dirti che tipo di affilatura faccio perchè porto la lama in un centro rivendita che ha anche l'officina vicino a casa mia. Credo usino la mola perchè una volta mi dissero di aspettare che me l'avrebbero fatta subito e sentivo un rumore simile ad una molatura.
    Ci sono altre tecniche magari più valide che posso richiedere?
    Il rasaerba elettrico preferisco abbandonarlo perchè mi da la sensazione di poca potenza e quando l'erba è un po' più fitta o alta non rasa bene
    Non so se è una questione di coppia motore oppure solo una mia sensazione ma su l'erba il taglio mi sembra non preciso/netto e la sommità tagliata tende a cambiare colore come se seccasse
     
  16. zanardi84

    zanardi84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Novembre 2012
    Messaggi:
    423
    Località:
    Lombardia
    Un buon rasaerba elettrico è in grado di effettuare un taglio netto e preciso e di solito i motori elettrici hanno più coppia torcente rispetto a quelli endotermici, perciò bisogna solo scegliere quello giusto (non so però consigliarti a tale proposito).
    Il grosso vantaggio di quelli a scoppio è l'indipendenza da cavi, prese e prolunghe che costituiscono un grosso impiccio.
    L'affilatura a mola è corretta se viene fatta mantenendo l'angolo originale. E' un'operazione che richiede buone dosi di esperienza e precisione.
     
  17. GreenMax

    GreenMax Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2015
    Messaggi:
    49
    Località:
    Capannoli
    Località:
    Capannoli
    Grazie Zanardi per tutte le indicazioni che mi stai dando, a questo punto chiedo anche dei consigli per un buon rasaerba elettrico
     

Condividi questa Pagina