1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Bulbi, rizomi etc... Quando interrarli e quali rimuovere dal terreno!

Discussione in 'Bulbi - Cormi - Rizomi - Tuberi' iniziata da Mameha, 8 Gennaio 2019.

  1. Mile

    Mile Maestro Giardinauta

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    2.515
    Località:
    Prov. Asti
    si chiama furto... ma mi piace come ragioni!!!:LOL::LOL::LOL:
     
    A euganeo piace questo elemento.
  2. euganeo

    euganeo Moderatore Sez. Bulbi Membro dello Staff

    Registrato:
    27 Dicembre 2008
    Messaggi:
    3.812
    Località:
    Ponte San Nicolo'
    A CLEMETIS68 e Mile piace questo messaggio.
  3. CLEMETIS68

    CLEMETIS68 Florello Senior

    Registrato:
    10 Febbraio 2015
    Messaggi:
    8.767
    Località:
    PRATO
    A euganeo piace questo elemento.
  4. Mile

    Mile Maestro Giardinauta

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    2.515
    Località:
    Prov. Asti
    A euganeo piace questo elemento.
  5. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    5.134
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    :LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL:
     
    A Mile piace questo elemento.
  6. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    5.134
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Una bulbosa stupenda che fiorisce in autunno ed è rustica (e te la consiglio vivamente per poter parcheggiare la macchina in garage:ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:) è l'Amaryllis belladonna. Questa, a differenza dell' Hippeastrum, ha lo stelo del fiore...PIENO. I bulbi si possono piantare da agosto in poi e fioriscono a ottobre.
    Anche il colchico è un'altra bella bulbosa a fioritura autunnale: hanno ottenuto varietà a fiore doppio.
     
    A Mile e euganeo piace questo messaggio.
  7. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    5.134
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    io l'ho vista quasi...dal vivo!!!:LOL::ROFLMAO:
     
    A Mile piace questo elemento.
  8. Mameha

    Mameha Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Aprile 2018
    Messaggi:
    290
    Località:
    Rivalta Torino
    [​IMG]
    Ecco le mie dalie prese a Lidl, direi che ho un po' di lavoro questo inizio primavera! (ci sono anche dei ranuncoli e i lillum che fanno gli intrusi ahaha). Oltre a loro devo ancora interrare gli Iris, fresie, nerine, liatris etc etc...
    [​IMG]
    Ho preso anche i crocosmia, ma mi erano morti diversi anni fa ed erano in piena terra, c'è da dire che non gli ho prestato particolari cure. Consigli?

    [​IMG]
    Le mie dalie, invece, si sono conservate abbastanza bene, credo di averle salvate tutte. L'unico dubbio me lo dà questa:

    [​IMG] sembra marcia MA non è molle, non puzza e i tuberi sono tutti turgidi. Bho!!!

    [​IMG] a proposito, voi con questi pezzi di dalia che si staccano che fate? Io ho provato l'anno scorso a interrarli ma con scarsi risultati....
     
    A Apina, Mile e euganeo piace questo elemento.
  9. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    5.134
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Questa mattina: +3°C.
     
  10. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    5.134
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    deve rimanere attaccato al tubero un pezzetto del vecchio stelo legnoso: è al colletto di questo che nascono i germogli.
    Se il tubero è senza un pezzetto del vecchio stelo non germoglia più.
    Il tubero muffito: il suo posto è nella zocca (=termine dialettale erbese per indicare la compostiera), altrimenti lascialo 20 minuti in candeggina pura poi lo fai asciugare bene.
    Se a febbraio pianti i tuberi di dalia in un cassone vetrato esposto al sole, otterrai a marzo tanti germogli da staccare con un coltello tagliente e da far radicare in vasetti per avere nuove robustissime piante.
     
    A euganeo piace questo elemento.
  11. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    5.134
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Come sei...compulsiva! Hai preso la BULBITE!! (@Mile's copyright).
     
  12. giallocrema

    giallocrema Giardinauta Senior

    Registrato:
    7 Marzo 2016
    Messaggi:
    1.391
    Località:
    Bergamo
    Tutti discorsi belli e giusti ma prima bisogna fare una considerazione sul terreno che si ha. Senza quello non si va da nessuna parte. Un terreno argilloso può uccidere se non il primo il secondo anno. Manca di drenaggio, si spacca d'estate ed è asfissiante d'inverno. Va lavorato, ammendato e rilavorato e poi corretto di nuovo.
    Anche se le bulbose se la cavano col nutrimento poi devono farsi strada coi nuovi bulbilli nel terreno e poi giacere circondate da troppa umidità in certi periodi. Secondo me molte morti "misteriose" sono legate a un terreno poco poroso. A volte è meglio il vaso.
     
    A Mameha, Mile e euganeo piace questo elemento.
  13. Mameha

    Mameha Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Aprile 2018
    Messaggi:
    290
    Località:
    Rivalta Torino

    sulla moltiplicazione delle dalie in realtà bisogna guardare se hanno degli "occhi", se c'è un uno da lì nascerà il germoglio. Però avevo letto da qualche parte che i piccoli pezzi di dalia, se interrati, non germogliano ma crescono e creano altri bulbi ma io non ci sono riuscita, quindi anche io ho dei dubbi, se qualcuno sa qualcosa in più ci faccia sapere. Il bulbo marcio adesso lo taglio e cerco di vedere se riesco a ricavarne una parte con l'occhio.
    OH si, anche io avevo sentito che se disinfetti le dalie con il lanciafiamme gli togli via qualsiasi tipo malattia. Avevo anche sentito che se le fertilizzi con la ciobar, il fiore viene più grande e profumato di cioccolato❤️

    I miei crocosmia infatti hanno resistito qualche anno, ma io lo ho proprio trascurati.... Eheh
     
  14. euganeo

    euganeo Moderatore Sez. Bulbi Membro dello Staff

    Registrato:
    27 Dicembre 2008
    Messaggi:
    3.812
    Località:
    Ponte San Nicolo'
    Questo è un tema importante,terreni argillosi intrinsechi d'acqua d'inverno ghiacciano e comprimono i bulbi,come tenere dei bulbi in vaso all'aperto anche se sono rustici il più delle volte non sopravvivono.
     
    A Mameha piace questo elemento.
  15. euganeo

    euganeo Moderatore Sez. Bulbi Membro dello Staff

    Registrato:
    27 Dicembre 2008
    Messaggi:
    3.812
    Località:
    Ponte San Nicolo'
    Per disinfettare i bulbi o rizomi,acqua e candeggina 1-2% poi aria e sole
     
    A Mameha e Mile piace questo messaggio.
  16. giallocrema

    giallocrema Giardinauta Senior

    Registrato:
    7 Marzo 2016
    Messaggi:
    1.391
    Località:
    Bergamo
    A tal proposito io caldeggio, a parte qualche volta il vaso, la realizzazione di aiuole rialzate. In Inghilterra ne ho viste molte, una ragione ci sarà. Sono di fatto degli ibridi tra un vaso e un terreno libero. Nell'aiola rialzata crei il contesto adatto ed è meno faticosa da lavorare rispetto a un mare di argilla che va lavorato almeno 4-5 anni per essere decente. Tutta la pianura padana è così.
     
    A Mameha e euganeo piace questo messaggio.
  17. euganeo

    euganeo Moderatore Sez. Bulbi Membro dello Staff

    Registrato:
    27 Dicembre 2008
    Messaggi:
    3.812
    Località:
    Ponte San Nicolo'
    Servirebbe proprio una piccola collina in giardino,l'umidità della pianura Padana è micidiale per le bulbose,anche quelle d'alta quota che se ne stando sotto la neve sono più protette.
     
    A Mameha e Mile piace questo messaggio.
  18. Mameha

    Mameha Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Aprile 2018
    Messaggi:
    290
    Località:
    Rivalta Torino
    Si. Ma I vasi anche io candeggio! Ma davvero posso inzuppare i bulbi nella candeggina pura? Scusate l'ignoranza, ma mi sembrava un po' uno scherzo ahahah cioè non l'ho mai fatto, se avete esperienze raccontate pure, non si smette mai di imparare
     
  19. euganeo

    euganeo Moderatore Sez. Bulbi Membro dello Staff

    Registrato:
    27 Dicembre 2008
    Messaggi:
    3.812
    Località:
    Ponte San Nicolo'
    I bulbi colpiti da muffe vanno immersi nella soluzione per 2-3 minuti poi messi ad asciugare,non si deve innaffiare con la soluzione di acqua e candeggina al 1-2%,in alternativa si deve usare un anticrittogamico tipo propamocarb che va spruzzato nei bulbi e volendo anche nel terreno,solo che è costoso,i vasi già usati andrebbero lavati con l'amoniaca.
     
  20. giallocrema

    giallocrema Giardinauta Senior

    Registrato:
    7 Marzo 2016
    Messaggi:
    1.391
    Località:
    Bergamo
    Non ho capito la battuta. E neppure l'italiano. Una risposta imperscrutabile.
     

Condividi questa Pagina