1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

aloe vera

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da Marilena5, 3 Dicembre 2018.

  1. Marilena5

    Marilena5 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Marzo 2018
    Messaggi:
    13
    Località:
    Castel ivano
    ciao a tutti, mi hanno regalato una bella pianta di aloe, ma il posto piu soleggiato che ho in casa è vicino al termosifone. ora che è inverno mi sto chiedendo se questo non potrebbe recarle qualche danno visto che vengono accesi un paio di volte al giorno
    ho un'altra aloe molto piu piccolina che tengo proprio sulla finestra, ha fatto dei figlioletti ed è di un bel verde brillante. quella grande è molto piu scura, e mi sembra non stia crescendo.

    a cosa può essere dovuota questa differenza? cosa sbaglio? e sopratutto posso lasciare la grande vicino al termosifone? sarà ad una distanza di 50 cm piu o meno
    grazie in anticipo
    vi posto le foto aloe piccola.jpg aloe grande.jpg
     
  2. Zenais

    Zenais Giardinauta

    Registrato:
    28 Giugno 2010
    Messaggi:
    960
    Località:
    Como
    Bè non essendo una pianta che ama l'umidità ( almeno credo ahah) quei 50 centrimetri non gli faranno nulla, anche perchè il calore va più verso l'alto e meno per irraggiamento nel caso dei termosifoni... comunque puoi mettere dell'argilla espansa nel sottovaso e riempirlo con un pò d'acqua, così l'acqua che evapora dal sottovaso andrà a umidificare l'ambiente attorno alla pianta ma il fondo del vaso non andrà a essere immerso direttamente. Considera che l'aloe è una pianta che si sbiluppa molto in larghezza, facendo moltissimi getti basali e riempiendo tutto il pane di terra in poco tempo, quindi per mia esperienza personale la coltivazione in vaso è ostica nel lungo periodo, anche perchè è una pianta molto grande in natura. Ti conviene fare delle talee una volta che le piante saranno cresciute troppo e regalare quelle che ti avanzano. Ricomincerai la coltivazione con delle piante piccole come queste che vedi adesso, altrimenti a furia di rinvasare ti ritroverai con una pianta enorme in casa che non saprai come gestire e purtroppo lasciarla fuori in inverno da te sarebbe come condannarla a morte anche se tollera temperature fredde anche 5 gradi riesce a cavarsela benissimo... il problema è quando la temperatura scende sotto i 4 gradi e inizia a gelare.
     
  3. cmr

    cmr Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Maggio 2018
    Messaggi:
    104
    Località:
    Castelli Romani
    Entrambe le piante ti stanno cominciando a filare e si capisce osservando la parte centrale delle stesse: iniziano a far crescere le foglie di un verde pallido che poco si addice a piante in salute. La seconda, addirittura, sembra sia lessa, con le foglie che pendono in maniera assolutamente innaturale sui bordi del vaso. Toglile da vicino qualsiasi fonte di calore e esponile in un vano scale illuminatissimo, davanti una finestra, insomma ovunque ci sia luce ma lontane dal termosifone. Il sistema consigliato per mantenere alta l'umidità puo andar bene per altre tipologie di piante: carnivore, orchidee, tillandsie, ecc, ossia piante che abbisognano di alto grado di umidità ambientale. Le aloe preferiscono un clima asciutto e luminoso. I piccoli polloni che si sviluppano puoi staccarli scavando leggermente in profondita dove certamente avranno gia iniziato a formare delle radichette, e formare nuove piante. :ciao:
     
    A MaryFlowers piace questo elemento.
  4. Marilena5

    Marilena5 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Marzo 2018
    Messaggi:
    13
    Località:
    Castel ivano
    La seconda me l'hanno regalata gia cadente diciamo, l'ho tenuta tutta l'estate alla luce ma non è migliorata, dici che il verde chiaro quindi non r sano? La prima è sul davanzale della finestra all'interno perche tenendola sul balcone mi stava diventando viola.. la chiarezza a cosa è dovuta quindi?
    Intanto grazie
     
  5. cmr

    cmr Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Maggio 2018
    Messaggi:
    104
    Località:
    Castelli Romani
    Le piante succulente filano e tendono a schiarire i tessuti fogliari quando si sommano le condizioni alta temperatura-bassa luminosità; sono le condizioni che si creano in questo periodo quando, mettendo le piante in casa con temperature intorno ai 18/20 gradi, queste non rallentano la crescita e cercando la scarsa luce invernale allungano le foglie. Per l'altra, questa primavera prova a svasarla per controllare che tutte le radici siano in salute.
     
    A MaryFlowers piace questo elemento.
  6. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    23.421
    Località:
    Rossano Calabro
    Condivido il consiglio qui dato ,già per natura le aloe non sempre vivono bene in casa per mancanza anche di circolo d’aria
     
  7. Marilena5

    Marilena5 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Marzo 2018
    Messaggi:
    13
    Località:
    Castel ivano
    Quindi dite che sarebbe meglio che intanto la tengo nel giroscale? Una finestra c'e e tranquillamente durante il giorno non serve accendere la luce, solo che non gli arriverebbe luce diretta diciamo.. le temperature del giroscale si aggirano attorno ai 15 gradi
     
  8. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    23.421
    Località:
    Rossano Calabro
    Con le temperature ci siamo.l’aloe messe sotto la finestra vede il cielo? Nemmeno qualche raggio di sole quando c’è sereno?
     
  9. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.873
    Località:
    Bologna
    Sì per il giro scale, io da anni quando arriva il momento di ricovero, le metto nel pianerottolo del condominio. Stanno benissimo
     
    A Marilena5 piace questo elemento.
  10. Marilena5

    Marilena5 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Marzo 2018
    Messaggi:
    13
    Località:
    Castel ivano
    No purtroppo nel giroscale non avrebbe nessun momento di sole diretto, l'ambiente è molto illuminato ma non c'e una postazione con i raggi del sole
     
  11. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    23.421
    Località:
    Rossano Calabro
    Non so,non ho mai sperimentato ma qui un esperto ti ha detto che passerà l’inverno lì,sicuramente l’aloe dopo un po’ di settimana cambierà colore molto scuro dal suo colore attuale perché appunto non ha tutta la luce necessario
     
  12. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.873
    Località:
    Bologna
    Da anni metto almeno una pianta di Aloe vera nel giro scale e non ho visto un cambio di colore. C'è una grossa finestra, ma non arriva il sole diretto, credo che se la temperatura fresca vada in riposo e mi sembra che non abbia bisogno di risorse.
     
    A Marilena5 piace questo elemento.
  13. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    23.421
    Località:
    Rossano Calabro
    Non solo ho notato con l’aloe vera ma anche con altre piante quando non arriva una giusta luce per loro e come esempio mi viene in mente la pothos più esposta alla luce e più le sue foglie vanno su un verde chiaro al contrario quando non lo è. . . Dobbiamo vedere se la stessa grossa finestra c’è l’abbia anche Marilena qui ,ma si vedrà nelle prossime settimane se è stabile la sua Aloe e spero di sì :)
     
    A Marilena5 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina