1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Agave americana, o almeno credo

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da Gioia88, 15 Gennaio 2020.

  1. Gioia88

    Gioia88 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Gennaio 2020
    Messaggi:
    16
    Località:
    Rimini
    Secondo voi questa é un agave americana?
     

    Files Allegati:

  2. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    8.153
    Località:
    Bologna
    Sì, Agave americana v. marginata-aurea
     
  3. Gioia88

    Gioia88 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Gennaio 2020
    Messaggi:
    16
    Località:
    Rimini
    È una pianta regalata da nonna 2 anni fa e sempre lasciata fuori in giardino scoperta sotto tutte le intemperie possibili e ancora resiste, ma adesso che mi sto appassionando alla cura dei fiori vorrei curarla e farla stare bene. Di cosa ha bisogno?
     
  4. maria paola

    maria paola Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Settembre 2019
    Messaggi:
    71
    Località:
    padova
    io per sicurezza l' ho messa dentro la serra fredda ! non ha bisogno di niente !
     
  5. Puntina

    Puntina Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2015
    Messaggi:
    579
    Località:
    Verona (provincia)
    Ciao, questa tipologia di agave ha davvero poche esigenze...sole, poca acqua e via.
    È una pianta che, nelle giuste condizioni e con il giusto spazio, diventa enorme.
    Se ne trovano più o meno ovunque, piantate a terra e non...resiste bene anche a diversi gradi sotto lo zero.
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  6. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello Senior

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    9.090
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    se tenuta a secco e riparata dalla pioggia deleteria.
    Io avevo quella non variegata: la nevicata e le due settimane filate a -10°C del febbraio 2012 me l'hanno fatta scoppiare: era in piena terra da un pò di anni.
    Ora ho la tua e ogni inverno è in garage luminoso, con minima di +4°C e a secco.
     

Condividi questa Pagina