1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Acqua osmotica

Discussione in 'Tecniche di riproduzione' iniziata da Datura rosa, 7 Maggio 2019.

  1. Datura rosa

    Datura rosa Guru Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    16.370
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Vorrei provare ad utilizzare il miele come radicante per le talee e dovrei acquistare dell'acqua osmotica per sciogliere il miele.
    Qualcuno sa dove si acquista e che prezzo ha)
    Grazie!
     
  2. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.558
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    Ciao, la trovo nei negozio di acquariofilia, il prezzo va da 10 a 40 centesimi al litro, dipende dal negozio, perché la qualità tra quella da 10 e quella da 40 è la stessa.

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
    A Datura rosa e Delonix piace questo messaggio.
  3. Delonix

    Delonix Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Aprile 2012
    Messaggi:
    4.679
    Località:
    Bologna
    Ciao Dat, ciò che dice Keven è esattissimo. In ogni acquariofila la trovi: Vai lì con la tanica e la porti a casa.
    Però, a mio parere, per quel che devi fare tu può andare benisssssimo l'acqua demineralizzata che trovi al super. Non per il prezzo, ma per la comodità a reperirla.
     
    A keven17 e Datura rosa piace questo messaggio.
  4. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.657
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Sono la stessa cosa, ma nei negozi di acquari lucrano un po' sul prezzo. Al supermercato una tanica da 5 litri costa 80/90 centesimi.
     
  5. Datura rosa

    Datura rosa Guru Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    16.370
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Grazie a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:bacio:
     
    A Delonix piace questo elemento.
  6. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.558
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    Mi era venuto questo dubbio tempo fa, se acqua osmotica e demineralizzata avessero gli stessi valori. Non ricordavo bene la spiegazione, adesso ho cercato e ve la giro: Non sono per niente la stessa cosa, quella osmotica è acqua pura al 100%, prodotta per osmosi inversa grazie ad una membrana simile a quella cellulare che separa i metalli dall'acqua. Mentre l'acqua demineralizzata è acqua senza metalli e microrganismi anche quella, ma per eliminarle usano membrane in resina che rilasciano parecchie sostanze tossiche nell'acqua, non so se possa fare danno alle piante, io mi ero informato perché mi serviva per l'acquario e quella demineralizzata non potevo usarla perché i pesci sarebbe morti, quindi meglio destinarla al ferro da stiro.

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
    A Spulky e Datura rosa piace questo messaggio.
  7. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.657
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Non so dove hai letto questa spiegazione ma è errata :confused: è vero che usano le resine ma l'acqua in uscita è praticamente pura.
     
    A keven17 piace questo elemento.
  8. Delonix

    Delonix Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Aprile 2012
    Messaggi:
    4.679
    Località:
    Bologna
    Ma chi è questo fantozziano allarmista che scrive fesserie di valore incalcolabile???
    Quanto scommettete che è un terrapiattista?!?!?!!? :ROFLMAO:
     
    A keven17 piace questo elemento.
  9. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.558
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    L'ho letto su un forum di acquariofilia.. ma se mi dite convinti che non è così rido

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
    A Spulky piace questo elemento.
  10. Datura rosa

    Datura rosa Guru Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    16.370
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    A keven17 piace questo elemento.
  11. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.558
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
  12. Delonix

    Delonix Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Aprile 2012
    Messaggi:
    4.679
    Località:
    Bologna
    @Datura rosa e @keven17

    Link demineralizzata ---- Link Osmotica
    Dissento, basta leggere Wikipedia per capire che i risultati non differiscono.
    Il risultato è acqua privata di ioni in soluzione in entrambi i casi: tutti gli ioni, non solo lo ione carbonato e calcio (calcare) come dice il sito citato da Datura. L'unica vera differenza è la possibile presenza di microorganismi (qualche batterio) nella demineralizzata. Che se dobbiamo mettere in un vaso con terra (che non è certo sterile) andranno a dare poco fastidio.

    I metodi utilizzati sono diversi per ottenere la stessa cosa, semplifico al massimo.

    Resina a scambio ionico: l'acqua di rubinetto viene passata in un tubo riempito di questa resina che "cattura" come una calamita i diversi ioni in soluzione. Esistono resine per i cationi (metalli e ammonio) e per gli anioni (carbonati, solfati, cloruri........) dopo i dovuti passaggi la carica salina è pressoché azzerata. Ma non la carica batterica, se presente.

    Osmosi inversa: l'acqua è pompata contro gradiente di concentrazione (per questo inversa) attraverso dei filtri selettivi, dei "setacci molecolari". Dopo una serie di filtrazioni successive l'acqua viene privata degli ioni in soluzione ed anche della carica batterica, perchè i setacci più fini bloccano le cellule batteriche abbastanza grandi.
     
    Ultima modifica: 11 Maggio 2019
    A keven17 piace questo elemento.
  13. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.558
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    Ho fatto una breve ricerca, e in effetti non trovo altri siti che dicano ci sia qualche differenza, apparte il mio forum di acquariofilia e l'articolo di ecofocus di Datura. Quindi mi sa che hai ragione. Meglio così, posso fidarmi ad usare quella del super per la Nephentes

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
  14. Delonix

    Delonix Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Aprile 2012
    Messaggi:
    4.679
    Località:
    Bologna
    Ma tu usavi la osmotica per la Nepenthes??? Ma io conosco decine di persone che usano da sempre la demineralizzata del super!
     
    A keven17 piace questo elemento.
  15. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.558
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    Per quella che avevo prima si, ma un inverno è stato più freddo del solito e mi ha lasciato. Ne ho comprata un'altra, fin'ora uso l'acqua piovana che si accumula nello stagno delle tartarughe, ma d'estate rabbocco con acqua del pozzo quindi aumenta il ph dello stagno e avrei comprato quella osmotica. Meglio così! Ti ringrazio!

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
    A Delonix piace questo elemento.
  16. Delonix

    Delonix Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Aprile 2012
    Messaggi:
    4.679
    Località:
    Bologna
    Se non dico fesserie mi pare di ricordare che c'è qualche purista che acidifica l'acqua con un po' di torba
     
  17. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.558
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    Ma non è questione di acidificarla, per quello va bene anche qualche goccio di aceto. Il problema sono i sali che si accumulano innaffiatura dopo innaffiatura nel terreno, e se non si cambia la terra spesso il ph sale troppo e la pianta sta male. Ma forse per il periodo estivo potrebbe anche bastare, e poi i sali vengono dilavati dalla pioggia

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
  18. Delonix

    Delonix Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Aprile 2012
    Messaggi:
    4.679
    Località:
    Bologna
    aaaah ok ok, sono piante che mal sopportano la salinità, sono non-alofile
     
    A keven17 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina