1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Yucca malata. Aiuto

Discussione in 'Piante da appartamento e Tropicali' iniziata da Eleyucca, 12 Dicembre 2016.

  1. Eleyucca

    Eleyucca Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Dicembre 2016
    Messaggi:
    25
    Località:
    Reggio calabria
    Buongiorno a tutti
    La mia pianta di yucca non sta tanto bene. Ce lo da un anno . Non riesco a capire se manca di qualcosa o se e il terreno da cambiare.
    Tutte le foglie stanno cadendo e seccando.
    Chi mi puo aiutare?
    Grazie mille 1481540066907-783329653.jpg 1481540033158-1766338863.jpg
     
  2. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao,

    la tua pianta ha bisogno di luce e di sole.
    trovale un posto molto luminoso e, se possibile, dopo averla abituata, mettila in pieno sole.
    Dalle tue parti può stare fuori tutto l'anno e, se hai il posto, anche in piena terra.

    Inoltre bagna raramente. Sopporta, senza problemi, lunghi periodi di siccità.
    Bagna solo quando il terreno è completamente asciutto.

    Ste
     
  3. Eleyucca

    Eleyucca Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Dicembre 2016
    Messaggi:
    25
    Località:
    Reggio calabria
    Li trovo subito un posto migliore. Aspettero che il terreno sia asciutto per la prossima annafiatura. Spero sopravvive. Grazie mille
     
  4. Manuela1977

    Manuela1977 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Novembre 2016
    Messaggi:
    25
    Località:
    Erula
    Io ne ho tante in giardino piantate per terra e 1 in vaso nn hanno mai avuto problemi...secondo me la devi mettere fuori
     
  5. Eleyucca

    Eleyucca Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Dicembre 2016
    Messaggi:
    25
    Località:
    Reggio calabria
    Allora la metto fuori alla luce, protetta dalla pioggia. Dovrebbe riprendersi. Grazie
     
  6. Manuela1977

    Manuela1977 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Novembre 2016
    Messaggi:
    25
    Località:
    Erula
    Ma neanche protetta dalla pioggia. ..l'acqua piovana fa bene alle piante...magari togli il sottovaso...riparala dal vento magari...si dovrà aclimatare essento abituata a stare all'interno..prova è vedi come reaggisce ....facci sapere. .
     
  7. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao,

    se la metti al sole ed alla pioggia, senza abituarla, rischi che diventi uno straccio per poi riprendersi lentamente.
    Le piante non abituate, se sono messe al sole senza proteggerle nelle ore più calde, si bruciano.
    Inoltre le piante in vaso vanno bene alla pioggia solo se il terreno è drenante. Qualche giorno di pioggia possono far danni alle radici e causare marciumi. E' una pianta che non ama le troppe irrigazioni e, se in piena terra, le gestisce. Ma se le piante sono in vaso, la terra non drenante non asciuga e le radici si inzuppano.

    Ste
     
  8. Eleyucca

    Eleyucca Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Dicembre 2016
    Messaggi:
    25
    Località:
    Reggio calabria
    Ciao a tutti e grazie per i consigli.
    Allora oggi, ho cambiato vaso per controllare che le radici non avessero marciume. Sono sane.
    Ho quindi rinvasato sul balcone più luminoso togliendo il sotto vaso.
    Vi aggiorno appena vedo cambiamenti.
     

    Files Allegati:

  9. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao,

    rinvasando hai fatto un paio di errori.
    Il primo è di aver usato un terreno poco drenante (dal colore mi sembra solo terra "da sacchi"). Avresti dovuto miscelarla con sabbia o inerti.
    Il secondo è che i vasi si riempiono come minimo fino a 3 o 4 centimetri dal bordo superiore. Come hai fatto tu hai perso un bel po' di spazio utile per le radici della pianta.
    Questo è un esempio:

    4501717425_7ce7433f36.jpg

    Ste
     
    A Crimson king piace questo elemento.
  10. Eleyucca

    Eleyucca Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Dicembre 2016
    Messaggi:
    25
    Località:
    Reggio calabria
    Ciao ste. Ho seguito i tuoi consigli togliendo di nuovo la pianta e mistando sabbia alla terra che ovviamente ho aggiunto. Vedendo dopo la foto forse avrei dovuto metterne ancora di più ?
    Spero che vada bene. Per il momento non la stresso piu. Magari vediamo se si riprende..
     

    Files Allegati:

  11. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao,

    diciamo che è un po' meglio di prima ma avresti potuto metterne molta di più, aggiungendo anche ghiaia o altro materiale inerte.
    L'importante è che tu non abbia aggiunto la nuova terra sopra (coprendo il colletto della pianta) ma tu abbia tolto la pianta, rimescolato tutta la terra e rinvasato.
    Se hai fatto così non la toccare più.
    Mi raccomando di non bagnare per qualche giorno. Lascia che le radici si riprendano e, se danneggiate dalle operazioni di travaso, si possano cicatrizzare prima di ricevere acqua.

    Ste
     
  12. Manuela1977

    Manuela1977 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Novembre 2016
    Messaggi:
    25
    Località:
    Erula
    Forse è vero ke alla pianta nn abituata l'acqua piovana possa far male. .le mie piante sono cresciute sempre fuori e ho usato terra nn comprata visto ke abito in campagna ..ma a me sembra davvero una pianta di facile atecchimento e dalle poche esigenze....
     
  13. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao,

    in se la pianta, se è possibile tenerla all'aperto tutto l'anno, non è difficile da coltivare. Ha pochissime esigenze ed è molto rustica.
    Se invece si è costretti a tenerla in casa in inverno (come succeda da noi al nord) allora i problemi di gestione sono maggiori (luce durante l'inverno, annaffiature etc.)

    Ste
     
  14. Eleyucca

    Eleyucca Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Dicembre 2016
    Messaggi:
    25
    Località:
    Reggio calabria
    Non certo. Ho rimescolato tutto la terra con la sabbia togliendo la pianta. :)
    Vi aggiorno. Grazie
     

Condividi questa Pagina