• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

un consiglio "immobiliare"

simona.d

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,

sto cambiando casa, lasciando a malincuore il mio piccolo giardino che curo da 11 anni.
Sono ancora alla ricerca di casa, ma sto valutando un appartamento con un terrazzo abbastanza ampio. Dopo 11 anni di giardino avere uno spazio esterno é vitale per me!
Da qui la mia richiesta: come si vede dalla foto l'appartamento ha una esposizione nord-ovest non certo ottimale. Soprattutto il terrazzo è esposto totalmente a nord (zona: provincia Monza-Brianza). Ad ora la mia casa e il giardino sono esposti a sud: tutta un'altra cosa!
È comunque possibile ottenere un terrazzo fiorito con questa esposizione a nord? Penso ad esempio ad alcune piante che mi piacciono molto: ibiscus, oleandro, clematis... ci starebbero bene? O devo pensare a piante da ombra come camelie, azalee e ortensie? Tra l'altro anche le finestre del soggiorno danno verso nord: come ci starebbero le mie orchidee?
Lo so che la situazione si potrà capire solo vivendoci, ma io voglio valutare anche quest'aspetto nell'acquisto.

Ogni commento é gradito.
Grazie
Simona

Screen Shot 2022-09-28 at 19.43.41.png

PS: è improbabile che trovi una casa con giardino, quindi presto sarò a chiedervi consigli sulle coltivazioni in vaso, abituata come sono a coltivare in piena terra.
 

Amy

Guru Giardinauta
io vivo in un appartamento esposto a tutti i lati cardinali (ha una forma particolare) e a nord sul lato più lungo; il lato a sud è coperto da un altro lato del palazzo.
L'esposizione a nord è comoda d'estate: da me non fa tutto il caldo che hanno quelli di fronte il cui lato lungo è esposto a sud. I loro condizionatori sono sempre accesi mentre io li accendo veramente pochi giorni all'anno. Le finestre aperte sono sufficienti: essendo esposto su tutti i lati (in varia misura) l'aria circola bene.
Diverso è se tutte le finestre dell'appartamento sono disposte su un lato solo: allora la circolazione dell'aria ne è fortemente limitata e noi abbiamo scartato tutti gli appartamenti disposti in questo modo.
Se decidi di prenderlo sappi che sarà più fresco di un appartamento esposto solo a sud (che con l'esposizione e la scarsa ventilazione rischia di diventare un forno d'estate, e con le estati che si preparano ... magari è meglio tenerne conto).
Aggiungo che tutte le piante che ho sul balcone a sud hanno sofferto moltissimo il sole di questa estate e diverse sono morte; quelle sul balcone a est (sole dalle 7 alle 13) hanno prosperato e sono cresciute rigogliose.
Ultima cosa: mio marito ha iniziato a coibentare le stanze esposte a nord perché d'inverno diventano freschine, ma basta solo la parete che dà sull'esterno. Noi sotto abbiamo i garages che mandano su freddo.
 

simona.d

Aspirante Giardinauta
Grazie.
Casa mia é monoesposta a sud: non farò mai più l'errore di avere finestre solo su un lato! Questa estate senza AC sarei morta, e il giardino me lo sono goduto solo in primavera. Certo di inverno spendo pochissimo di riscaldamento.

L'appartamento in foto invece ha camera, bagno e una parete della cameretta a ovest; finestra della cameretta, cucina e soggiorno che danno sul terrazzo a nord. E sotto ha i box. Quindi d'estate potrei stare bene in soggiorno e avere caldo in camera, d'inverno bene in camera e freddo in soggiorno.
Di buono c'é che davanti non ho nulla, quindi anche senza sole diretto la luce arriva. Quindi le piante sul terrazzo dovrebbero avere abbastanza luce, spero.

(spero di non essere andata troppo OT rispetto al forum)
 

Luca Nasi

Giardinauta Senior
Io come Ironbee non vivrei mai in un appartamento esposto a nord. E parlo per esperienza.
Io e mio fratello viviamo nella stessa palazzina. Lui esposto nord-ovest e io sud-ovest.
Oltretutto in estate non è assolutamente più fresco del mio. Io sono a sud ma esposto sul lato strada molto ampio con le case di fronte a 20+ metri e in mezzo infilata di alberi quindi maggiore circolazione d'aria. Lui ha 2 balconi e 1 finestra a nord dietro la palazzina ma le case dietro sono a circa 10 di metri (anche meno) e d'estate riflettono tutto il sole che prendono e la circolazione di aria è inferiore.
D'inverno poi è più freddo e umido perché non gli arriva mai il sole. Un delirio. Non ti dico i problemi di muffa con cui deve lottare.
I miei invece hanno appartamento esposto sud-est-nord. In estate è caldo (comunque come da noi nonostante il loro palazzo sia più vecchio di 25 anni) ma hanno una circolazione d'aria incredibile che nei nostri due appartamenti ci sogniamo.
Per quanto riguarda le piante, io preferisco di sicuro a sud/est che comunque al limite se si vuole ombreggiare si trova una soluzione.

PS: ho il condizionatore ma non lo uso. In casa ho superato di poco i 31 anche quest'anno nei periodi più caldi. Il problema è che ho il motore sul balcone che sparerebbe il calore sulle piante quindi evito anche per quello.
 

MargiM

Giardinauta
Concordo con i due pareri contrari all'appartamento a nord. Inoltre, nella camera , d'inverno il sole neanche lo vedi, alle 15 è già basso. Avresti comunque sala e cucina scarsamente illuminate da ottobre a marzo, quindi saresti costretta a tenere la luce accesa, nelle ore in cui sei a casa. Di muffa e calore ti hanno già detto...

Inviato dal mio MI 8 Lite utilizzando Tapatalk
 

Amy

Guru Giardinauta
L'appartamento in foto invece ha camera, bagno e una parete della cameretta a ovest; finestra della cameretta, cucina e soggiorno che danno sul terrazzo a nord. E sotto ha i box.
L'esposizione su solo due lati non permette un adeguato giro d'aria che possa permettere di stare bene in estate. I box sotto e la mancata esposizione ai raggi solari lo renderanno un appartamento molto freddo in inverno.
Noi non lo abbiamo mai misurato ma c'è un evidente differenza di temperatura tra le stanze a sud e quelle a nord in inverno. Abbiamo imparato a vestirci bene e a usare i termoventilatori.
Io ci penserei un altro po'.
 

Miky

Aspirante Giardinauta
Ciao,
io ho vissuto 30 anni in un appartamento esposto est-ovest con un terrazzo sovrastante al sole da mattina a sera. Ora abito in un appartamento in una casa antica con giardino esposto a nord.
Città: Milano
Prima: se la casa non è coibentata crepi cmq di freddo in inverno e d'estate è un forno crematoio, il terrazzo invivibile in estate, se ti dimentichi un giorno di dar da bere ti ritrovi tutte le pianta rovinate e/o morte. In estate è una idrovora di acqua se no muore tutto, parlo di esposizioni est/ovest/sud.
Adesso ho una casa e un giardino freschi d'estate e non troppo freddi in inverno per via dei muri di 60 cm di spessore pero' di certo non ho palazzi molto alti intorno. D'estate fiorisce cmq tutto, ma sicuramente meno che con una esposizione a sud, dipende quanta luce arriva. A me fioriscono sia gli oleandri che i ligustri che il finto gelsomino che i malvoni, il glicine prolific è un'eslosione di fiori gia' ad aprile e io sto a nord secco. Questo glicine è stato in un grosso vaso di cemento in terrazzo per oltre 15 anni e non è MAI fiorito, non ti dico la sorpresa.. La robinia casque rouge poco dopo è un tripudio fucsia.
Fossi in te piu' che all'esposizione penserei alle caratteristiche tecnologiche dell'immobile. Se è anni 60/70 da dimenticare. Se è moderno con tutte le coibentazini del caso non avrai grossi problemi. Il google earth ha una funzione che ti permette di vedere l'irraggiamento solare di un posto in tutte le stagioni.
Spero ti sia utilie

ps: la muffa è causata dal mancato ricircolo di aria e dai ponti termici dell'immobile, la mia ex vicina di casa, ripeto esposta al sole tutto il giorno, quando ha cambiato i serramenti si è ritrovata piena di muffe...adesso infatti fanno i serramenti con il finto spiffero apposta.
Il giardino batte il terrazzo 10 a 1 se sei amnate delle piante...just my 2 cents
 
Ultima modifica:

Luca Nasi

Giardinauta Senior
L'esposizione su solo due lati non permette un adeguato giro d'aria che possa permettere di stare bene in estate. I box sotto e la mancata esposizione ai raggi solari lo renderanno un appartamento molto freddo in inverno.
Esatto, proprio così.
Noi non lo abbiamo mai misurato ma c'è un evidente differenza di temperatura tra le stanze a sud e quelle a nord in inverno.
La differenza c'è eccome. In inverno, specie quando c'è il sole, il mio soggiorno è inondato di luce grazie al sole basso che entra da sud, il soggiorno di mio fratello a nord invece non vede un raggio di sole e passando da casa mia a casa sua la differenza si percepisce bene. La stessa cosa invece non accade d'estate.
La cosa che mi lascia stupito è che la palazzina ha muri abbastanza spessi con esterno faccia a vista e muratura interna con isolante. Oltretutto siamo all'ultimo piano e sopra abbiamo il tetto a falde mentre dai miei hanno il tetto pari. Be', in estate si sta comunque meglio dai miei. Mistero.
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

io ho una casa isolata che è rettangolare.
Ha uno dei lati lunghi esposto a est/sud/ovest (prende il sole dal mattino alla sera).
L'altro lato del rettangolo è, di conseguenza, esposto est/nord/ovest

Ebbene ci sono parecchi gradi di differenza tra un lato e l'altro.
Il problema è che i termostati sono tutti nelle stanze esposte a sud. Di conseguenza, specie in questo periodo, le stanze a sud si scaldano grazie al sole, il termostato non scatta e nelle camere sul retro fa freddo.
In estate invece nelle camere "davanti" fa caldo, in quelle sul retro si sta bene.

Ste
 

simona.d

Aspirante Giardinauta
Grazie a tutti delle osservazioni. Ne terrò conto.
Ho un anno per trovare casa perché proprio in questi giorni ho concluso la vendita della mia.

Il giardino batte il terrazzo 10 a 1 se sei amnate delle piante...just my 2 cents
Certamente, ma il mio budget è quello che è. Al momento sono in un bilo di neanche 50mq con giardino di pari dimensioni. Va bene amare le piante, ma ho bisogno di più spazio in casa. Comunque le case con balconi mignon neanche le valuto.

Grazie,
Simona
 

Davide N.

Maestro Giardinauta
È comunque possibile ottenere un terrazzo fiorito con questa esposizione a nord?

Penso ad esempio ad alcune piante che mi piacciono molto: ibiscus, oleandro, clematis... ci starebbero bene?
No
O devo pensare a piante da ombra come camelie, azalee e ortensie?

Tra l'altro anche le finestre del soggiorno danno verso nord: come ci starebbero le mie orchidee?
Mmm...
 

simona.d

Aspirante Giardinauta
Giusto stamattina ho fatto una offerta per un altro appartamento. In realtà sempre esposto nord-ovest, ma con cameretta, soggiorno, cucina e terrazzo che dà verso ovest e camera matrimoniale (con balconcino) verso nord. Ma è al terzo piano, con appartamenti riscaldati sopra, sotto e intorno. E classe energetica D. Probabilmente avrò bisogno della AC d'estate, ma va bene.
Dal terrazzo mi godrò i tramonti, visto che ho tutto libero davanti.
Sempre se accettano l'offerta!

ciao,
Simo
 
Alto