• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Sterlizia in piena terra?

Steven

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti,
a giugno mi hanno regalato una sterlizia reginae, l'ho subito messa in un bel vaso di coccio più grande mentre aspettavo di finire dei lavori in giardino.

Ora mi chiedo se posso metterla a dimora in terra, e se si, che tipo di terreno vuole, esposizione, resitenza al freddo? Io abito nelle colline pisane, e l'inverno a volte nevica (raramente ma capita) e fa parecchio freddo.

Grazie
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

la Sterlizia è una pianta tropicale e necessita di temperature miti per sopravvivere. Vuole delle abbondanti annaffiature. Deve essere posta in un luogo luminoso ma non direttamente esposta ai raggi del sole.
Di conseguenza non credo che possa resitere, in terra, dalle tue parti.
Dovrebbe almeno essere riparata dagli agenti atmosferici e, quando fa' fresco, coperta da un foglio di tessuto non tessuto. Anche in queste condizioni però non saprei se può resistere.
Io ti consiglio di tenerla in un bel vaso capiente, in modo tale da poterla ricoverare al riparo ed al caldo durante l'inverno.

Ste
 

miky80

Maestro Giardinauta
Salve a tutti,
a giugno mi hanno regalato una sterlizia reginae, l'ho subito messa in un bel vaso di coccio più grande mentre aspettavo di finire dei lavori in giardino.

Ora mi chiedo se posso metterla a dimora in terra, e se si, che tipo di terreno vuole, esposizione, resitenza al freddo? Io abito nelle colline pisane, e l'inverno a volte nevica (raramente ma capita) e fa parecchio freddo.

Grazie

mio padre ne ha una in un vaso da 70 cm e la rincasiamo nonostante il peso in luogo luminoso...io ti sconsiglierei di metterla in piena terra...
per altre info ti posto la pagina di g.it e di un altro sito dove trovi altre informazioni
http://www.giardinaggio.it/giardino/singolepiante/Strelitzia/strelitzia.asp
http://www.elicriso.it/it/come_coltivare/strelitzia/
 

Steven

Aspirante Giardinauta
Grazie del chiarimento... solo che io abito in un vecchio mulino ristrutturato e le finestre son piccole... trovarle un posto luminoso sarà dura... ho una porta finestra esposta a nord... potrebbe andare? Per quanto riguarda il terriccio io ho usato della torba della vigorplant ma nn è che la pianta sia cresciuta molto... Era esposta ad ovest con il sole tutto il pomeriggio contro il muro di casa. Oggi la porto dentro visto che qua comincia a fare freddino (ieri 5 gradi).

Per il caldo.. bè è il piano terra della casa, nn ci accendo i termosifoni (solo qualche volta giusto per stemperare) ma dentro ci sono sempre un minimo di 10 gradi, il ficus e le piante grasse ci svernano bene quindi credo possa andare pure per la sterlizia, che ne dici?

grazie
 

miky80

Maestro Giardinauta
Grazie del chiarimento... solo che io abito in un vecchio mulino ristrutturato e le finestre son piccole... trovarle un posto luminoso sarà dura... ho una porta finestra esposta a nord... potrebbe andare? Per quanto riguarda il terriccio io ho usato della torba della vigorplant ma nn è che la pianta sia cresciuta molto... Era esposta ad ovest con il sole tutto il pomeriggio contro il muro di casa. Oggi la porto dentro visto che qua comincia a fare freddino (ieri 5 gradi).

Per il caldo.. bè è il piano terra della casa, nn ci accendo i termosifoni (solo qualche volta giusto per stemperare) ma dentro ci sono sempre un minimo di 10 gradi, il ficus e le piante grasse ci svernano bene quindi credo possa andare pure per la sterlizia, che ne dici?

grazie

io credo sia perfetto...noi la mettiamo in mansarda davanti alla porta finestra con due mini termosifoni che servono solo a far asciugare gli abiti quindi le condizioni sono più o meno le stesse....

ciao
 

Anitka

Apprendista Florello
Ciao a tutti

da qualche mese ho anche io una strelitsia regina.
E' ancora dentro al vaso del vivaio, al momento dell'acquisto aveva già una grossa radice uscita dal foro di scolo, ma mi è stato consigliato di aspettare inizio estate per il rinvaso, anche perchè sta per fiorire (nel frattempo allo stelo originario se ne è aggiunto un secondo!).

Fino a circa 1 mese fa la tenevo in giardino, esp. ovest con il sole tutto il pomeriggio.
Ho comunque letto che questa pianta non apprezza temperature sotto i 10°, quindi da qualche tempo l'ho ritirata nell'antingresso di casa (esp. est, 1 parete completamente a vetri).
Lì per ora la temperatura è sui 12-15°, ma in inverno pieno scende sui 5° o poco più. A quel punto ritirerò la strelitsia in casa, anche per godermi la fioritura.

Secondo voi è corretto?

Ciao
Anita
 

miky80

Maestro Giardinauta
Ciao a tutti

da qualche mese ho anche io una strelitsia regina.
E' ancora dentro al vaso del vivaio, al momento dell'acquisto aveva già una grossa radice uscita dal foro di scolo, ma mi è stato consigliato di aspettare inizio estate per il rinvaso, anche perchè sta per fiorire (nel frattempo allo stelo originario se ne è aggiunto un secondo!).

Fino a circa 1 mese fa la tenevo in giardino, esp. ovest con il sole tutto il pomeriggio.
Ho comunque letto che questa pianta non apprezza temperature sotto i 10°, quindi da qualche tempo l'ho ritirata nell'antingresso di casa (esp. est, 1 parete completamente a vetri).
Lì per ora la temperatura è sui 12-15°, ma in inverno pieno scende sui 5° o poco più. A quel punto ritirerò la strelitsia in casa, anche per godermi la fioritura.

Secondo voi è corretto?

Ciao
Anita

io ti parlo per quello che ho visto...mio padre ce l'ha da una vita e non scherzo...ha rubato una talea più di vent'anni or sono in sicilia da una pianta di sua zia...ha fiorito la prima volta l'anno scorso e abbiamo regalato fiori a tutti....la fioritura è stata magnifica...fiori a profusione e di una bellezza disarmante(giuro che cerco la foto se solo ricordassi dove l'ho messa!!!)...ora sta facendo i nuovi steli (almeno ha detto babbo...ancora non ho avuto tempo da dedicarle) e sarà fiorita a dicembre come l'anno scorso...
è una pianta un pò capricciosa ma che sa con la sua fioritura ripagarti di tutte le pecche e gli spostamenti pesanti che mi sono fatta sin da piccola....
secondo me Anita la posizione odierna è ottimale così come la futura poi mettila gradatamente in un posto in cui le temperature siano più basse ma sempre ad almeno 10 gradi fino a spostarla fuori....
 

Federica

Master Florello
20 anni fa ero stata a Madeira e lì piante bellissime, ho compreato i semi della strelizia e li ho semintai. E' cresciuta solo una pianta, poi si è moltiplicata e avevo due ceppi, che ho diviso....il mio è morto, mentre l'altro, regalato ad una carissima amica è splendido e tutti gli anni per Natale fiorisce. D'estate la tiene all'aperto ma non al sole mentre ora vicino ad una portafinestra molto luminossa e non troppo lontana dal calorifero, però la temperatura non è mai alta, sui 19 grandi.
Auguri e complimenti a tutti, io non ce l'ho fatta, sigh!!!:cry:
ciao :Saluto:
 

miky80

Maestro Giardinauta
SAM_1157.jpg SAM_1158.jpg

non trovando le foto della sterlizia in fiore dell'anno scorso disperse in qualche cel:ros::ros::ros: vi metto una foto fatta ieri della signorina di mio padre.....(signorina si fa perdire visto il peso!!!!!)
io steli non ne ho visti ma ho dato un'occhiata al volo.....
se li facesse provvederò anche a mettervi la foto dei fiori..sempre che non faccia la capricciosa e non ne faccia...con lei non c'è mai da stupirsi:D
 

kiwoncello

Master Florello
Ne ho da anni megacespuglioni in piena terra, sia in ombra filtrata da alberi che in pieno sole: stanno benissimo e sono molto fioriferi. Indifferenti alla terra (la mia è subalcalina) ed alle annaffiature (d'estate le bagno quando mi capita ma davvero poche volte). Le concimo due volte/anno con granulare a lenta in superficie. In vaso espandono talmente e rapidamente le grosse radici cilindriche che finiscono con lo spaccare il vaso stesso, quindi non è la loro sistemazione ottimale.
 

breeze

Florello
Ne ho da anni megacespuglioni in piena terra, sia in ombra filtrata da alberi che in pieno sole: stanno benissimo e sono molto fioriferi. Indifferenti alla terra (la mia è subalcalina) ed alle annaffiature (d'estate le bagno quando mi capita ma davvero poche volte). Le concimo due volte/anno con granulare a lenta in superficie. In vaso espandono talmente e rapidamente le grosse radici cilindriche che finiscono con lo spaccare il vaso stesso, quindi non è la loro sistemazione ottimale.

quoto kiwoncello.....devono essere slendide le tue signorine...postaci una foto.
La mia per mancanza di spazio è in vaso e quando è in fiore è uno spettacolo.
dalla foto di Miky,mi accorgo che abbiamo un problema comune...le foglie bruciacciate e a volte un pò deformi....chissà da cosa è dovuto.

@ per Seven, ti consiglio di non svasare o trapiantare per ora dato che molte in questo periodo si stanno preparando a fiorire e di aspettare maggio-luglio.In quel periodo non avranno più fiori e togliendola dal vaso vedrai venir fuori un enorme groviglio di radici...basta scuoterla un pò e si divide facilmente.A questo punto ne metterei una parte in terra e una in vaso , in modo da osservare che reazione avrà la pianta messa a terra al prossimo inverno...essendo una pianta fibrosa,credo che avrà buone possibilità di ambientarsi.a presto
 

kiwoncello

Master Florello
quoto kiwoncello.....devono essere slendide le tue signorine...postaci una foto.
La mia per mancanza di spazio è in vaso e quando è in fiore è uno spettacolo.
dalla foto di Miky,mi accorgo che abbiamo un problema comune...le foglie bruciacciate e a volte un pò deformi....chissà da cosa è dovuto.

@ per Seven, ti consiglio di non svasare o trapiantare per ora dato che molte in questo periodo si stanno preparando a fiorire e di aspettare maggio-luglio.In quel periodo non avranno più fiori e togliendola dal vaso vedrai venir fuori un enorme groviglio di radici...basta scuoterla un pò e si divide facilmente.A questo punto ne metterei una parte in terra e una in vaso , in modo da osservare che reazione avrà la pianta messa a terra al prossimo inverno...essendo una pianta fibrosa,credo che avrà buone possibilità di ambientarsi.a presto


Questo non è il cespuglio di maggiori dimensioni, ma bello comunque quando in fioritura....
Strelitzie.jpg
 

miky80

Maestro Giardinauta
bellissima la tua sterlizia kiwoncello complimenti...:)
la sterlizia in vaso ci sta per necessità altrimenti mio padre non se la potrebbe permettere tra ricovero invernale ed esposizione protetta dalla grandine!!
 

breeze

Florello
bellissima kiwoncello....per caso anche le tue fanno quella specie di pennacchio laterale,da cui spuntano altri fiori?non vedo l'ore che anche la mia fiorisca.
 
Alto