1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

sono possibili culture in "sola" Torba? inoltre, emergenza Rane!

Discussione in 'Giardini d'acqua' iniziata da Sirbia, 6 Maggio 2015.

  1. Sirbia

    Sirbia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Giugno 2012
    Messaggi:
    323
    Località:
    Palermo
    Buonasera a tutti, come sempre ho un problema :martello2
    La vasca di cui mi devo occupare all´orto botanico, é stata finalmente riparata, tutto risolto, il Signore sia lodato.
    Sotto ordine del direttore ( ed io mi chiedo : ma PERCHÉ ?!?) sono state create due grandi "vasi" con i mattoni dentro la vasca e sono stati riempiti con Torba BIONDA! che non solo Costa un occhio.. ma in piú , Cosa dovrei coltivarci??? Partiamo dal presupposto che non ho alcuna esperienza con piante d´acqua, ma ho voluto accettare l íncarico perché avrei avuto acrta Bianca e perché appunto la vasca era abbandonata da tempo. Adesso considerando che il estate l´universitá compie 50 anni, verrá organizzata una grande festa con tanti dottoroni e dottorati ed ecco la premure di aggiustare la vasca, e di conseguenza la premura di riempirla.
    Abbiamo avuto ovviamente un Piccolo diverbio in quanto adesso, non mi resta molto da fare, sia che sono stati spesi soldi per l atorba bionda secondo me inutili, anche perché non puó dare alcun tipo di sostanze all´acqua ed in piú nel Giro di due anni sará cosí decomposta che dovremo dinuovo svuotare la vasca e spalare la torba fuori rompendoci le schiene!!
    Scusando lo sfogo, avrei bisogno di consigli riguardo delle piante d´acqua, che peró alla base avranno solo torba.
    Il progetto iniziale era un paradiso di ninfee e fiori di loto, giá peraltro piantati e germogliati.. e adesso?
    accanto, peró protetta dai vetri,é stata costruita la vasca che ospiterá le Viktoria.. piante meravigliose.. che figura faró? aiuto :cry:
    Ps: emergenza rane.
    Non capiamo da dove siano arrivate, forse da vasce e fiumiciattoli sparsi nel giardino botanico, ma nel Giro di due giorni la vasca si é riempita di circa una ventina di rane enormi! esistono rimedi per mandarle via?
     
  2. cercis australis

    cercis australis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.635
    Località:
    Padova
    perchè mandare via le rane? mangiano le zanzare, sono molto utili, creano un buon ecosistema, non vado alcuno svantaggio
    nella torba si possono coltivare le piante carnivore, però non sotto acqua, solo terreno umido, meglio sul bordo della vasca
     
  3. Sirbia

    Sirbia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Giugno 2012
    Messaggi:
    323
    Località:
    Palermo
    No purtroppo queste "aiuole" sono state create dentro la vasca per piantare le piante, come die grandi vasi, ma sono alte circa 30 cm, poi l´acqua coprirá da 60 cm fino ad un Metro circa, la vasca ha due profonditá. Le rane sono un problema perché sono troppe e fanno una confusione assurda! ci sono giá tante rane in Giro e volevamo mantenere questa vasca "pulita".. noi ci lavoriamo li, e non avete idea di Cosa significa ascoltare 9 ore gli urli delle rane :martello2
     
  4. cercis australis

    cercis australis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.635
    Località:
    Padova
    il problema è che la torba
    1. è acida, molte acquatiche vivono meglio in argilla, che non è acida
    2. almeno inizialmente, ci sono delle parti che tendono a galleggiare...
     
  5. Sirbia

    Sirbia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Giugno 2012
    Messaggi:
    323
    Località:
    Palermo
    quindi nessuna pianta acquatica in torba?
     
  6. cercis australis

    cercis australis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.635
    Località:
    Padova
    perlomeno normalmente no, da quello che so io...
     
  7. kebby

    kebby Guru Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2013
    Messaggi:
    3.679
    Località:
    Tra Treviso e Venezia
    Ciao in caso si riuscirebbe ad aggiungere della terra di campo e della sabbia, per alleggerire un po' la torba?

    Ps: dici che avete loti e ninfee già piantati e germogliati.. sai mica le varietà?

    Attenzione comunque a metterli entrambi nella stessa vasca perché i loti sono molto espansivi e a parte fare un intreccio di rizomi assurdo, tendono a sovrastare le altre piante, soffocandole.

    Scusami , non ho capito se la vasca è già piena d'acqua…

    In caso, si potrebbero mettere le piante in vasi singoli pieni di terra di campo e un po' di concime, e ignorare le due vasche (piene o meno di torba, se la togliete adesso però è meglio).

    Riesci a postare qualche foto o disegno della vasca? Magari riusciamo ad avere qualche idea in più…

    :Saluto:
     
  8. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.154
    Località:
    Bologna
    Per quanto riguarda le rane, anche se riuscirete a catturarne, altre arriveranno. Credo sia una battaglia persa in partenza e poi, sinceramente, in un Orto Botanico, dovreste esultare per avere tanto ben di dio. Io sono sommersa dalle rane ed effettivamente quando cominciano, e cominciano tutte insieme, sono belle rumorosette .... ma fa parte del gioco e le ringrazio per tutte le zanzare che si pappano.
    Per quanto riguarda la torba, la penso come Cercis. Visto che la spesa è stata fatta, ( certo che l'amico, si sarebbe potuto informare prima ..... bastava una piccola ricerca in internet ) io aggirerei l'ostacolo appoggiando delle ciotole sui vasoni di pietra. Questi li potrai riempire di terra di campo e sei sistemata. Bastano ciotole di plastica del diametro di 40 cm che potranno ospitare 1 ninfea e per un anno, non devi fare altro.
    Si spera che dal prossimo anno cambi direttore, così potrai abbassare il livello dell'acqua, prendere fuori la torba e non mettere niente. E' molto più semplice manutentare piante ognuna nel proprio vaso. Credimi.
     

Condividi questa Pagina