• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Semi di bulbose

die66go

Aspirante Giardinauta
Buongiorno a tutti, qualcuno ha mai provato a piantare i semi di una bulbosa? Vorrei sapere se i semi di Tulipani e Gigli sono sterili o se possono davvero germogliare.
 

peppeorchid

Guru Giardinauta
certo che possono germogliare, l' anno scorso ho raccolto in montagna, da una pianta ormai sfiorita, semi di giglio rosso o del martagone, non si capiva dato lo stato della pianta.
Quest' anno ho in una ciotola diverse piantine ma penso che passerà molto tempo prima che maturino, anzi vado a fare una foto da postare
DSC05401.JPG
 

die66go

Aspirante Giardinauta
Interessante! Io vorrei capire (dato che alcuni bulbi di tulipani sono ibridi) se gli ibridi proprio non fanno semi, o se li fanno ma i semi non germineranno mai. Così da capire se quando vedo che han fatto i semi, capisco che quel bulbo non è sterile, oppure se non è una discriminante valida
 

peppeorchid

Guru Giardinauta
Interessante! Io vorrei capire (dato che alcuni bulbi di tulipani sono ibridi) se gli ibridi proprio non fanno semi, o se li fanno ma i semi non germineranno mai. Così da capire se quando vedo che han fatto i semi, capisco che quel bulbo non è sterile, oppure se non è una discriminante valida
ho raccolto semi anche da un hippeastrum rosso, i semi hanno prodotto piantine ma ancora giovani per vedere se saranno come la pianta madre dal momento che si tratta sempre di ibridi
 

ironbee

Guru Giardinauta
non so che cosa tu intenda, io ho semplicemente raccolto la capsula con i semi e li ho seminati normalmente ma lasciandoli all' aperto essendo piante d' alta quota
Mi chiedevo se fosse necessario avere degli accorgimenti del tipo: bagnare di più o di meno, usare un certo tipo di terreno, sottoporli a una certa temperatura, mettere più o meno semi insieme, aspettare un certo periodo dell'anno, ecc.
 

peppeorchid

Guru Giardinauta
Mi chiedevo se fosse necessario avere degli accorgimenti del tipo: bagnare di più o di meno, usare un certo tipo di terreno, sottoporli a una certa temperatura, mettere più o meno semi insieme, aspettare un certo periodo dell'anno, ecc.
confermo quanto già detto, ho fatto un esperimento piantando a spaglio e bagnando abbastanza frequentemente con l' arrico della primavera, il risultato si vede dalla foto anche se in realtà erano nate + piantine ma alcune sono morte, il terreno è quello bio x semina della compo
 
Alto