• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

sabbia di fiume

DanieleR

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,
Tempo fa ho acquistato della Sabbia di fiume lavata di origine silicea.
Pensavo inizialmente di utilizzarla come strato superficiale per la semina di cactacee.
Dopo varie considerazioni ho poi abbandonato l'idea, preferendo sabbia di quarzo.
Ora però mi ritrovo con parecchia sabbia di fiume..che me ne faccio? :)
Sapreste indicarmi quali tipologie di piante hanno beneficio dal silicio?
Potrebbe essere utilizzato come additivo drenante del terriccio per piante fiorite o succulente?
Ho da rinvasare una Kalanchoe blossfeldiana appena sfiorisce.


Grazie per i vostri suggerimenti.
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

se fosse sabbia di mare potresti farci poco.
La sabbia di fiume invece la puoi usare ogni qual volta tu abbia necessità di rendere il terreno più drenante.
Fai attenzione però alla sua granulometria. Se è troppo fine tende a compattarsi con la terra diventando cemento e soffocando le radici. Deve quindi essere ulteriormente "tagliata" con ghiaia o altri inerti.

Ste
 

DanieleR

Aspirante Giardinauta
Ciao,

se fosse sabbia di mare potresti farci poco.
La sabbia di fiume invece la puoi usare ogni qual volta tu abbia necessità di rendere il terreno più drenante.
Fai attenzione però alla sua granulometria. Se è troppo fine tende a compattarsi con la terra diventando cemento e soffocando le radici. Deve quindi essere ulteriormente "tagliata" con ghiaia o altri inerti.

Ste

Ecco questa info ricercavo. infatti la mia è molto fine. è 0/1 mm
Grazie!
 
Alto