• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Rinvaso Cambria?

PazzOrky

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti,
oggi ho comprato questa Cambria sfiorita per poco più di 6€. Gli pseudobulbi sembrano in salute, ma mi domandavo se fosse il caso di rinvasarla con del bark, dato che ora, come si vede in foto, si trova in torba/fibra di cocco. Tutte le Cambria che ho visto nel Garden non erano con il bark, ma bensì in questo substrato "insolito".
Aspetto i vostri pareri...
Cambria 1.jpg
Cambria 2.jpg
Grazie
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Salve a tutti,
oggi ho comprato questa Cambria sfiorita per poco più di 6€. Gli pseudobulbi sembrano in salute, ma mi domandavo se fosse il caso di rinvasarla con del bark, dato che ora, come si vede in foto, si trova in torba/fibra di cocco. Tutte le Cambria che ho visto nel Garden non erano con il bark, ma bensì in questo substrato "insolito".
Aspetto i vostri pareri...
Vedi l'allegato 689160
Vedi l'allegato 689163
Grazie
@JessOrchidLover ti dirà.
 

JessOrchidLover

Giardinauta
Per esperienza diretta, tutte le cambrie e simili prese nei garden hanno un apparato radicale pauroso, e non in senso positivo.
Il rinvaso lo farei a prescindere dal substrato, per controllare proprio le radici.

Si usa la torba mista alla fibra di cocco perché hanno bisogno di maggiore umidità, ma personalmente mi trovo benissimo con il bark piccolo, che mi evita i ristagni. La dovrai bagnare più spesso, ma almeno si asciuga. Si avvisa il "tenere sempre umido", ma il tenere sempre umido quasi sempre sfocia in marciume per quanto mi riguarda.
 

PazzOrky

Aspirante Giardinauta
Va
Per esperienza diretta, tutte le cambrie e simili prese nei garden hanno un apparato radicale pauroso, e non in senso positivo.
Il rinvaso lo farei a prescindere dal substrato, per controllare proprio le radici.

Si usa la torba mista alla fibra di cocco perché hanno bisogno di maggiore umidità, ma personalmente mi trovo benissimo con il bark piccolo, che mi evita i ristagni. La dovrai bagnare più spesso, ma almeno si asciuga. Si avvisa il "tenere sempre umido", ma il tenere sempre umido quasi sempre sfocia in marciume per quanto mi riguarda.
Secondo te va bene se uso "terriccio per orchidee"?
 

PazzOrky

Aspirante Giardinauta
Oggi l'ho rinvasata: all'interno del vaso la "terra" era tutta umida e ho perfino trovato un lombrico!!!:oops::oops:
Quando ho estratto la pianta dal vaso, sono rimasto con in mano 2 divisioni ben distinte (magari sono anche piante diverse...)
Ho eliminato abbastanza radici e ho rinvasato le piante nello stesso vaso, con del bark + terriccio per orchidee. Cambria 3.jpg Cambria 4.jpg
Speriamo bene...
 

JessOrchidLover

Giardinauta
Oggi l'ho rinvasata: all'interno del vaso la "terra" era tutta umida e ho perfino trovato un lombrico!!!:oops::oops:
Quando ho estratto la pianta dal vaso, sono rimasto con in mano 2 divisioni ben distinte (magari sono anche piante diverse...)
Ho eliminato abbastanza radici e ho rinvasato le piante nello stesso vaso, con del bark + terriccio per orchidee. Vedi l'allegato 689484 Vedi l'allegato 689487
Speriamo bene...
Beh dai, qualcosa di sano é rimasto, anche se la divisione a sinistra mi sembra messa peggio.

La fase critica é quella in cui non sono ancora presenti nuove ricrescite. Quando spuntano quelle e mettono su radici proprie, puoi stare un pochino più tranquillo. Fino ad allora cerca di fare attenzione a come la tratti e a non giocarti le ultime radici rimaste.
 
Alto