1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Rasaerba con trazione defunto. E adesso?

Discussione in 'Macchine - Meteorologia - Tecniche' iniziata da stegi, 11 Settembre 2018.

  1. stegi

    stegi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2018
    Messaggi:
    4
    Località:
    Piemonte
    Buonasera,
    il mio valido rasaerba SandriGarden con 14 anni di tagli alle spalle ha deciso bene di mollarmi.
    Si è rotta la trasmissione, l'ho smontata, è piantata ed ho visto che per sostituirla ci vogliono almeno 150€, più un po' di manodopera che potrei anche provare ad accollarmi, ma con il rischio di fare danni (in realtà qualche danno nello smontaggio l'ho già fatto e devo ancora estrarre i cuscinetti).
    Visto che il motore (B&S XM 50) non ha più lo spunto di un tempo, anche grazie a qualche botta di troppo sulle lame (52cm, mi pare), penso che possa essere arrivato il momento di cambiarlo.

    Ho circa 600mq di prato abbastanza rustico che lascio crescere a volte un po' troppo.
    Uscito dal lavoro ho fatto un giro al LeroyMerlin per capire di che morte morire.
    Mi hanno proposto qualche Sterwins, marchio di loro proprietà, tra 400€ (46cm e motore B&S) e 430€ (52cm e motore Honda 160).
    Poi un McCulloch M46 160WRPV a 439€
    e infine un Al-Ko 527 SP (B&S 650exi) - ultimo in esposizione - a 400€
    Tutto trazionato perchè ho un pezzo di prato in pendenza.

    Sarei tentato di prendere l'al-ko, ma l'ho sollevato e il retro del convogliatore è in plastica e io vengo da un tutto alluminio ... C'è da fidarsi?
    Avete esperienze in merito? Lo prendo al volo o lo lascio dove è?
    Non mi è parso che il resto in esposizione (a parte gli Honda) fosse equipaggiato meglio.
    Altro da proporre? Pensavo di attestarmi come massimo intorno ai 500€.

    Grazie!!
     
  2. stepmeister

    stepmeister Esperto in Macchine da giardino

    Registrato:
    21 Marzo 2014
    Messaggi:
    715
    Località:
    'n tel bàit con el Bepi
    Personalmente non mi piacciono. Sono marchi di cui non ho buoni ricordi come qualità costruttiva. Visto che il tuo budget non è proprio risicato, che ne diresti di un Honda IZY HRG466 SK magari con le doppie lame? Hai modo di trovarlo in zona per vederlo? Te la caveresti con qualcosa meno dei 500 euro previsti.

    Sandrigarden è defunta, inutile cercare di sistemare vecchie macchine con ricambi inesistenti e carissimi.
     
    A stegi piace questo elemento.
  3. stegi

    stegi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2018
    Messaggi:
    4
    Località:
    Piemonte
    Ieri sera, mentre guardavo il resto al Leroy, ho visto che erano esposti anche alcuni Honda. Davano il modello a spinta da 46cm a 580€.
    ---correggo: sul sito il modello che mi hai indicato (senza mulching) è a 499€---
    La qualità della scocca è di alto livello, ma a quel prezzo l'avevo escluso!
    Non ho problema a comprare online, sai indirizzarmi o cerco il primo su google?

    Esatto ... 4 anni fa avevo penato non poco per trovare una lama di ricambio! Fortunatamente fino a questa estate era andato tutto in manutenzione ordinaria!


    [Edit:]
    Rapida occhiata su internet:
    vedo dei "Marina" a prezzi paragonabili ad Honda (se sta sotto i 500€). La qualità è anch'essa paragonabile?
    Tipo "Marina Systems Galaxy AK 50 S" con scocca in alluminio a 420€
    o il "MA 46 SH GCV 160" a poco meno di 500

    Grazie!!
     
    Ultima modifica: 12 Settembre 2018
  4. stegi

    stegi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2018
    Messaggi:
    4
    Località:
    Piemonte
    Oggi giro in due negozi di agraria e macchine e in un Briko.
    Quest'ultimo lo escludo: marche ignote e pochissima scelta.
    Negozi:
    Uno mi ha proposto Efco. Belli, anzi, per il venditore, stupendi!
    Prezzi a partire da 730€ per un motorizzato B&S con avviamento elettrico e lama da 50cm. Ha anche provato a propormi due fratelli maggiori 800 e 900 euro e rotti. E' arrivato a farmi vedere una macchina professionale ("questa le dura anche 15-20 anni") a 1.200€. :eek:
    Vista la mia malcelata titubanza, ha provato a virare su un 48cm botorizzato B&S, a sua detta di basso profilo e che tiene solo per fare prezzo per chi ha da tagliare il fazzoletto dietro casa. 480€
    Ho salutato tutto sommato ancora educatamente. :sgrunt:

    Secondo venditore: macchine Stiga.
    Serie 55 (lama 53cm), trazione, scarico laterale, raccolta o mulching, regolazione altezza centralizzata.
    con motore Stiga a 395€
    con motore Honda 160 a 495€

    Ammetto di conoscere poco i venditori che ho attorno, ma non ho trovato chi tratti Honda. :(
    Sbattendomi un po' sui negozi online, ho visto Honda HRG466 C SKEH con doppia lama e tappo mulching a 499 + spedizione. Poi di lì si sale.
    Mi sembra molto spartano rispetto a quelli visti fino ad adesso. Niente scarico laterale o regolazione centralizzata.
    E' questo il modello consigliato?
    C'è veramente differenza qualitativa o si paga il nome?

    :ciao:
     
  5. stepmeister

    stepmeister Esperto in Macchine da giardino

    Registrato:
    21 Marzo 2014
    Messaggi:
    715
    Località:
    'n tel bàit con el Bepi
    Spartano non significa necessariamente fatto male. In fondo sono macchine da lavoro. Se a te serve lo scarico laterale, è una macchina da scartare. La qualità c'è, ma soprattutto c'è il fatto che si tratta di un modello con ampia ricambistica e destinato a durare nel tempo. Quelli che ti hanno proposto invece, pur essendo valide macchine, difficilmente possono durare a lungo perchè il loro mercato è relativamente ridotto. Marina Systems fa macchine generalmente valide, ma bisogna valutare modello per modello e comunque non sono regalate. Purtroppo un buon rasaerba difficilmente lo puoi trovare sotto i 400/450 euro senza fare grossi compromessi, non è tanto questione di marchio, ma che per quanto semplici possano sembrare, ci sono dietro componenti che hanno un certo costo. Costo che può diminuire solo se la produzione o i componenti sono di origine orientale.
     
  6. stegi

    stegi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2018
    Messaggi:
    4
    Località:
    Piemonte
    Capisco..
    Il problema è che la mia esperienza è molto limitata avendo utilizzato in modo continuativo (ma hobbistico) solo una macchina.
    Quando entro in negozio le macchine sono tutte belle luccicanti e pulite, difficilmente le fanno partire, sicuramente non te le fanno provare.
    E anche se me le facessero provare, credo non riuscirei a cogliere le differenze.
    Inoltre, non essendo nel settore, non ho alcuna idea di durata nel tempo e reperibilità dei ricambi.
    Questi consigli sono utilissimi, adesso devo capire quali siano i compromessi che ha senso accettare per un utilizzo come il mio che prevede circa 20 tagli l'anno. Di sicuro non vado a spendere oltre 500€, perchè poi mia moglie mi caccia fuori a dormire nel prato, appena tagliato, abbracciato al rasaerba. :mazza:
    Fare un investimento di questo tipo vuole dire tenere per oltre 10 anni la macchina e quindi la garanzia di una durata nel tempo delle componenti e la reperibilità dei ricambi diventa importante.
    Data l'impossibilità di fare uno screening di tutto il panorama macchine, penso di prendere questo Honda incrociando le dita!
    Di nuovo grazie per i preziosi consigli!
     

Condividi questa Pagina