1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Quali cure per una banskiae lutae

Discussione in 'Le ROSE' iniziata da Sibilla12, 11 Gennaio 2019.

  1. Sibilla12

    Sibilla12 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Novembre 2018
    Messaggi:
    31
    Località:
    Reggio Emilia
    Due anni e mezzo fa ho piantato una banskiae lutae gialla in piena terra posizione nord-ovest ma da allora in realtà non l'ho mai tanto curata l'ho lasciata semplicemente andare.
    Ora pero' sto prendendo un po' più di consapevolezza circa la cura delle piante per cui vi chiedo se potete darmi indicazioni su:
    -potatura
    - concimazione
    - cura contro malattie

    Su internet fino ad ora ho letto:
    1) che vanno potate dal 3° anno di piantagione e a fine fioritura
    2) che in inverno va data cornunghia
    3) di usare poltiglia bordolese e olio bianco contro le malattie sempre in inverno.

    Vi tornano queste informazioni?
    grazie come al solito per ogni consiglio.
     
  2. Katia4774

    Katia4774 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Novembre 2016
    Messaggi:
    42
    Località:
    Perugia
    Complimenti, hai una rosa bellissima.
    Anch'io ce l'ho da poco ma da quello che ho visto in giro è un mostro.
    Ancora non l'ho mai potata se non per togliere rami spezzati.
    Ha una delle fioriture più belle e più precoci tra le rose ,peccato che stia fiorita solo due settimane all'anno.
    È una rosa che fiorisce sui rami dell'anno precedente, quindi io la poterei solo per contenerla ,quando sarà necessario, verso giugno -luglio.
    Per le concimazioni,interro una manciata di nitrophoska gold a marzo e in autunno spargo un po' di letame maturo intorno alla pianta e non a diretto contatto con il colletto.
    Per i trattamenti aspetto sempre marzo e quindicinalmente , per tutta l'estate irroro le foglie con o poltiglia bordolese o rame e zolfo mischiati a seconda di quello che ho a disposizione .
    Cerco di fare solo questi trattamenti poi vedrò di caso in caso se sarà necessario utilizzare anche qualcosa di più specifico.
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  3. Sibilla12

    Sibilla12 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Novembre 2018
    Messaggi:
    31
    Località:
    Reggio Emilia
    Grazie Katia
    per i trattamenti contro le malattie puoi darmi qualche indicazione di marca più specifica o secondo te se mi rivolgo ad un negozio mi sanno dare loro consigli?
    :))))
     
  4. Katia4774

    Katia4774 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Novembre 2016
    Messaggi:
    42
    Località:
    Perugia
    Dipende, io i trattamenti cerco di ridurli al minimo quindi come prevenzione cerco di farla solo per le malattie funginee e con prodotti che hanno un basso impatto ambientale come appunto i prodotti rameici.
    Non credo che sia importante la marca ma che ti diano quello che cerchi.
    Poi altre malattie pericolose per le rose sono il ragnetto rosso e la cocciniglia.
    Per queste l'olio bianco dovrebbe avere una certa efficacia , perché crea una patina untuosa sui rami e le foglie che impedisce il movimento e quindi la proliferazione del parassita.
    Su quando darlo e se conviene darlo preventivamente o aspettare che ci sia l'infestazione, mi devo informare meglio anch'io .
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  5. danielep

    danielep Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    1.063
    Località:
    san donà di piave
    La banksiae è una bbbestia, non teme nulla e, per quanto mi riguarda, non ha bisogno né di trattamenti né di fertilizzante (tuttalpiù lo trae dalla fertilizzazione delle piante circostanti).
    La mia ha resistito a due trapianti, a pianta in terra già sviluppata, ed in poco tempo è tornata "più bella e più forte che pria":)
    La difficoltà, semmai, sarà di riuscire a contenerla…..
    Fa tralci lunghissimi che puoi portare dove vuoi, non ha spine, ci mancherebbe solo che rifiorisse;)
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  6. danielep

    danielep Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    1.063
    Località:
    san donà di piave
    ROSA BANKSIAE 2018 APRILE - - Copia.JPG

    Ho traslocato (e trapiantato) nel 2014; questa è ad aprile dello scorso anno. Sto portando dei tralci in terrazza di sopra (anzi ci sono già);)
    Traine le conclusioni.
    Ne ho vista una, anni fa in un vivaio, che hanno dovuto togliere perché era addossata alla casetta degli uffici e la stava…. divorando:eek:
     
    A CLEMETIS68, Katia4774, MargiM e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. MargiM

    MargiM Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Aprile 2017
    Messaggi:
    310
    Località:
    Treviso
    Ciao Sibilla12, concordo con danielep, due miei vicini di casa ne hanno una ciascuno: una è in vaso in posizione assolutamente infelice, in vaso rettangolare capiente posto a nord all' ingresso della casa, la potano i giardinieri a fine febbraio (io soffro. ..) eppure la sua chioma contenuta fiorisce puntualmente a fine aprile, bellissima, ma piccina! L' altro vicino un signore anziano l'ha messo a terra, addosso al muro di recinzione e la chioma prende sole tutto il giorno, in 3 anni è esplosa, supera i 2,5mt di altezza e sarà larga almeno 3mt. Lui la pota appena per contenerla, quando può e non si cura molto della stagione, se "gli dà fastidio a vederla disordinata", certamente lui non le dà concime, acqua (ha un giardino enorme e dovrebbe usare acqua del rubinetto) o altro.Beh... è uno spettacolo quando in fiore. Per entrambe la fioritura dura circa 3 settimane, iniziando a metà aprile. Quindi mettila a terra e dimenticala!

    Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
     
    A Sibilla12 e Stefano Sangiorgio piace questo messaggio.
  8. MargiM

    MargiM Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Aprile 2017
    Messaggi:
    310
    Località:
    Treviso
    Stupenda questa! Complimenti!

    Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
     
    A danielep piace questo elemento.
  9. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.834
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    ma viene da talea? C'è una belva a Cascina Sacchina abbandonata da decenni che quando è in fiore è stupendaaaaa!!!
     
    A Sibilla12 piace questo elemento.
  10. MargiM

    MargiM Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Aprile 2017
    Messaggi:
    310
    Località:
    Treviso
    Non è facile. ..io ho fatto diversi tentativi, mi hanno preso solo 2 talee su una decina, una di fine estate 2018 e una fatta nel febbraio 2018 con rami potati della rosa della vicina e che a ottobre ho regalato ad amici.

    Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
     
    A Sibilla12 e Stefano Sangiorgio piace questo messaggio.
  11. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.834
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Provo! A febbraio e a agosto! Grazie dell'informazione! Del resto tu sei una esperta di rose!
     
    A MargiM piace questo elemento.
  12. MargiM

    MargiM Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Aprile 2017
    Messaggi:
    310
    Località:
    Treviso
    Ma che esperta! Vi leggo tantissimo! E dei tuoi suggerimenti sulle talee "terra calda e umidità " ho fatto tesoro :)
    Sotto le feste sono andata a prelevare dei rami da rose nei d'intorni che sono molto belle... Conficate le talee in vasi profondi e lasciati all' "aperto, per ora stanno bene, più avanti vi aggiorno, ciao Stefano e grazie a te!

    Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
     
  13. Sibilla12

    Sibilla12 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Novembre 2018
    Messaggi:
    31
    Località:
    Reggio Emilia
    grazie!
     

Condividi questa Pagina