• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Piante da interno e riscaldamento a pavimento

Maricaro1984

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti, sono nuova di questa sezione perché ho iniziato solo ora ad interessarmi alle piante da interno. Vorrei arredare la mia casa con qualche bella pianta ma mi è sorto un dubbio: in casa ho il parquet e il riscaldamento a pavimento, la notte le temperature in alcune stanze più esposte si abbassano molto, e parte il riscaldamento ( il termostato di ogni stanza è impostato a 18 gradi). A volte, dopo le notti più fredde, addirittura la mattina sento il calore anche nei cassetti e negli sportelli più bassi dei mobili. A intuito direi che questo non sia il massimo per le piante, giusto? Potrei ovviare al problema posizionando i vasi su dei rialzi? Quanto devono essere alti?
Grazie in anticipo!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Salve a tutti, sono nuova di questa sezione perché ho iniziato solo ora ad interessarmi alle piante da interno. Vorrei arredare la mia casa con qualche bella pianta ma mi è sorto un dubbio: in casa ho il parquet e il riscaldamento a pavimento, la notte le temperature in alcune stanze più esposte si abbassano molto, e parte il riscaldamento ( il termostato di ogni stanza è impostato a 18 gradi). A volte, dopo le notti più fredde, addirittura la mattina sento il calore anche nei cassetti e negli sportelli più bassi dei mobili. A intuito direi che questo non sia il massimo per le piante, giusto? Potrei ovviare al problema posizionando i vasi su dei rialzi? Quanto devono essere alti?
Grazie in anticipo!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Puoi superare il problema rialzando i vasi di soli 20 cm e poggiandoli su sottovasi pieni da argilla espansa bagnata che umidifica l'aria.
Per evitare marciumi l'argilla la metti un sottovaso largo poi al centro di questo appoggia un sottovaso più piccolo capovolto e, sopra a questo, il vaso che, in tal modo, non entrerà a contatto con l'argilla che terrai umida.
Il riscaldamento a pavimento (e qui zero rialzi e zero sottovasi!!!) è perfetto per lo svernamento invernale dell'Adansonia digitata che non richiede acqua nei mesi invernali perchè è in dormienza.
 

Maricaro1984

Aspirante Giardinauta
Grazie mille per i consigli! Allora ci sono anche piante che apprezzano il riscaldamento a terra!
Per quanto riguarda l’umidità.. casa mia, pur essendo esposta su tutti e 4 i lati, è molto umida: in inverno ho proprio problemi di muffa negli angoli del soffitto e di condensa sulle finestre (devo aprire le finestre tutti i giorni per far prendere un po’ di aria alle stanze). Le piante che effetto hanno su questo tipo di ambiente?
Grazie mille


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Grazie mille per i consigli! Allora ci sono anche piante che apprezzano il riscaldamento a terra!
Per quanto riguarda l’umidità.. casa mia, pur essendo esposta su tutti e 4 i lati, è molto umida: in inverno ho proprio problemi di muffa negli angoli del soffitto e di condensa sulle finestre (devo aprire le finestre tutti i giorni per far prendere un po’ di aria alle stanze). Le piante che effetto hanno su questo tipo di ambiente?
Grazie mille


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Se l'ambiente è già molto umido di suo le piante si troveranno bene!!!
Per la muffa: lo sai che si può far mettere, ove si forma, pannelli sottili di un apposito "polistirolo" che poi viene pitturato dello stesso colore del muro e, quindi, non si nota?
A casa mia l'abbiamo fatto mettere su una pareste a nord-est dietro un armadio ove non circola bene l'aria: problema risolto al 100% e, inoltre, appoggiando la mano al muro questo è freddo; mentre, appoggiandola ove è stato messo questo "isolante" è sempre caldo, asciutto ed è una meraviglia.
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

tieni le piante lontano dagli spifferi causati dalle aperture delle finestre.
Il pavimento caldo e l'aria fredda avrebbero un effetto devastante sulle piante.

Ste
 

JerryLeeLewis79

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,
io ho tenuto un ficus robusta in casa e piano piano mi ha perso tutte le foglie. Ora è rimasto solo il tronco. Non riesco a capire perchè. Non ho visto parassiti sulle foglie. Alcune però prima di cadere ingiallivano.
Alla fine ho pensato anche io che il troppo calore del riscaldamento a pavimento le avesse fatto male.
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

certo che se la pianta era direttamente appoggiata sul pavimento caldo avrà patito di sicuro.

Se hai posto adesso lasciala stare. Alzala da terra. Bagna quando la terra inizia ad asciugare anche in profondità (essendo senza foglie disperde meno umidità) ed, a primavera, metti la pianta all'aperto. Anche al sole (tanto non ha foglie da bruciare). Dovrebbe, se il fusto è sano, emettere nuova vegetazione.

Ste
 
Alto