1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Pianta Grassa Rasta

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da lorenzo.2l, 26 Aprile 2018.

  1. lorenzo.2l

    lorenzo.2l Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Aprile 2017
    Messaggi:
    32
    Località:
    Trento
  2. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.148
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    Ciao, è un Chamaecereus silvestrii. Non necessità di essere tenuta in casa perché resiste molto bene al freddo, basta solo tenerlo asciutto dove la temperatura scende molto. Ti sei perso anche la sua bellissima fioritura tenendolo in casa.
    La tua pianta non ha ricevuto abbastanza luce per crescere correttamente e quindi è eziolata cioè si è allungata alla ricerca di luce, questo causa rami molto lunghi, pallidi e fragili, a volte cadono perfino sotto il loro stesso peso. Tienila all'esterno, abituala lentamente al sole e lasciala in pace.

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
  3. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.242
    Località:
    Teramo
    Purtroppo è idea LARGAMENTE diffusa che le piante grasse, tutte, vadano tenute in casa in inverno.anche io ho commesso questo errore per anni prima di frequentare questo forum con il risultato che mi sono morte diverse piante, altre sopravvissute ma eziolate, altre mai fiorite....
     
  4. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.165
    Località:
    Milano Nord-Est
    non riesco a ingrandire la foto (mi apre una discussione ??) per togliermi il dubbio che sia un aporocactus o un disocactus...
     
    A ArTu e Stefano Sangiorgio piace questo messaggio.
  5. lorenzo.2l

    lorenzo.2l Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Aprile 2017
    Messaggi:
    32
    Località:
    Trento
    Ciao a tutti, volevo darvi qualche piccolo aggiornamento riguardo la mia pianta rasta.
    Ora sta veramente molto meglio, ha sofferto molto perdendo interi "ciuffi" per un mese abbondante, ma ora lasciandola al sole (diretto la mattina) si è adattata e sembra giovargli molto, mettendo anche tanti nuovi rametti :)
    Vi allego qualche foto!
    Qualcuno sa dirmi di che pianta si tratta?

    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
     
  6. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.109
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Aporocactus flagelliformis
     
    A Mile e keven17 piace questo messaggio.
  7. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.242
    Località:
    Teramo
    Bellissima, sono contenta che si sia ripresa! :)
     
  8. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.835
    Località:
    Bologna
    Stefano l'ha identica giusto, attenzione al terriccio: deve essere molto sciolto, annaffiature molto rade, va coltivata come Chamaecereus (Lobivia) silvestri
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  9. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.165
    Località:
    Milano Nord-Est
    Non è rustica quanto il chamaecereus silvestri, regge peggio il gelo e malissimo l'umidità...
     

Condividi questa Pagina