1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

PHOTINIA FOGLIE GRANDINE

Discussione in 'Parassiti e Malattie' iniziata da Giuseppe Tirrito, 28 Luglio 2020.

  1. Giuseppe Tirrito

    Giuseppe Tirrito Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Giugno 2020
    Messaggi:
    57
    Località:
    Milano
    Ciao ragazzi.. secondo voi è stata la grandine a far diventa cosi le foglie??c e stata una mega grandinata settimana scorsa ib Lombardia.. se si bisogna far qualcosa??poi un altra domanda. Meglio evade o dicotex?
     

    Files Allegati:

  2. Davide N.

    Davide N. Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2018
    Messaggi:
    655
    Località:
    Losanna
    Puoi semplicemente potare i rami più danneggiati, stimolerà il rinnovo vegetativo. Fallo però in un giorno un po' secco, quando non fa troppo caldo.
     
  3. Giuseppe Tirrito

    Giuseppe Tirrito Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Giugno 2020
    Messaggi:
    57
    Località:
    Milano
    Ma è solo le foglie sopra non tanto

    Era solo per capi se è stata la grandine.. mi ha detto il vivaista di metterr poltiglia bordolese. A che serve il fungicida in questo caso. Perchè ha detto che non ho funghi
     
  4. Davide N.

    Davide N. Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2018
    Messaggi:
    655
    Località:
    Losanna
    Bah, se prima delle grandine non avevi questi danni allora sì, è stata proprio la grandine... devi saperlo tu.

    Poco importa, non è nulla di grave. La poltiglia bordolese protegge la pianta da alcune malattie che potrebbero insinuarsi in queste ferite, ma non riparerà le foglie. Per loro natura, le foglie non possono essere "riparate", ma solamente sostituite. Al contrario, i rami potati "riparano" le loro ferite e producono nuovi rami sani. Insomma, se il danno è limitato, pota giusto quanto basta lì dove le foglie sono danneggiate.

    L'interesse della potatura è maggiore sulla Photinia perché i rami giovani producono le tipiche foglie rosse.
     
    A Giuseppe Tirrito piace questo elemento.
  5. Giuseppe Tirrito

    Giuseppe Tirrito Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Giugno 2020
    Messaggi:
    57
    Località:
    Milano
    Caro grazie della risposta.. ma i tami sono sani. Sono le foglie cosi. Ma solo quelle in alto quelle basse e meta meta fusto non ha nulla.. stessa cosa la lagerstroemia guarda. Però magari e stressata dal trapianto ma sta fiorendo.... piena di gemme. Un po di poltiglia gliela dò?e via radicale?
     

    Files Allegati:

  6. Davide N.

    Davide N. Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2018
    Messaggi:
    655
    Località:
    Losanna
    Sì sì ho capito, ma ripeto, le foglie non "guariranno" con la poltiglia e diventeranno sempre più brutte fino a cadere. Tanto vale potare il ramo, così avrai nuove foglie fresche e belle. Non preoccuparti, tagliare un ramo non è nulla di drammatico per la pianta, anzi può essere benefico.

    Non dico che devi tagliare tutti i rami, guarda dall'alto al basso fino a quando le foglie sono tutte sane e taglia sopra alla prima foglia sana. Se sono veramente pochissime foglie puoi tagliare le singole foglie.
     

Condividi questa Pagina