1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Perchè un albero nato da un seme non fruttifica?

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da Alex88na, 10 Luglio 2012.

  1. Bufolo

    Bufolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    69
    Località:
    Biebesheim am Rhein
    Ciao ragazzi,

    per quanto riguarda le talee di fico, ne ho fatte una diecina una settimana fa. Hanno già radificato :froggie_r

    Come fare per avere successo adesso, cioè in questo periodo (luglio):

    - Prelevare dall'albero che si vuole "copiare" dei rametti (cime) lunghi una quindicina di centimetri

    - togliere le foglie con una forbice da giardino facendo cura di lasciare dalla cima in giù i piccioli (questi dovranno avere una lunghezza di ca. 2 cm - perchè? Vedi più giù nella spiegazione)

    - interrare in un miscuglio di terra da giardino, sabbia e torba/sfagno (rapporto 1:1:1, cioè 3 parti uguali)

    - innaffiare e mantenere umido

    - coprire con una busta trasparente di plastica e mantenere in un posto all'ombra

    - dopo una diecina di giorni cominciano a cadere i piccioli (vedi sopra ;-) ) - questo è il segnale che hanno fatto le radici :froggie_r

    - dopo 3 settimane circa cominceranno a emettere nuove foglie. NON CONCIMARE !!!!!!

    - interrare a ottobre/novembre nel posto desiderato

    Questo è tutto - se avete delle domande da fare, sarò molto lieti di risponderle
    -----------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Alla fine dei nostri giorni, tutto quello che rimarrà di noi sarà solo il ricordo di come abbiamo amato
     
    A Alex88na piace questo elemento.
  2. Bufolo

    Bufolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    69
    Località:
    Biebesheim am Rhein
    Ho dimenticato di scrivere che, quando si immettono nella terra, le talee dovranno sporgere per un terzo da terra, cioè 5 centimetri (se sono lunghi complessivamente 15 centimetri).
     
  3. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    Quindi devo togliere tutte le foglie? Perchè non metti una foto delle tue talee?:p

    ps non rischio effetto serra se copro la pianta con una busta di plastica? Tieni conto che lo farò in pieno agosto...
     
  4. Bufolo

    Bufolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    69
    Località:
    Biebesheim am Rhein
    Non riesco a mettere delle fotografie perché sono online col cellulare (è molto difficile inserire degli allegati).

    Come o descritto sopra della foglia devi togliere tutto tranne il picciolo. Se vuoi, puoi togliere anche quello, però io lo lascerei, perchè al suo cadere ti "conferma" che la talea ha radificato.
    No, non rischi l'effetto serra. Ma naturalmente devi tenere all'ombra e ogni tanto aprire per fare areare (una volta al giorno).

    Le talee del fico le farei adesso e non aspetterei ad agosto. Considera che quando usciranno le foglie, si comincerà a sviluppare un rametto che dovrà lignificarsi. Se da voi in inverno prossimo verrà il gelo, non credo che sarà abbastanza forte da resisterlo. Perciò meglio iniziare adesso, a meno che, vuoi fare una margotta su un ramo già "maturo" (questa sarebbe un'idea ancora migliore)
     
  5. Bufolo

    Bufolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    69
    Località:
    Biebesheim am Rhein
    Vedi l'allegato 114001 Vedi l'allegato 114003 Vedi l'allegato 114004 Vedi l'allegato 114005 Vedi l'allegato 114009

    Sono riuscito finalmente a caricare alcune foto.
    Allora, nella prima foto si può vedere quanto sporge della talea e come sono lunghi i piccioli

    La seconda foto mostra i piccioli caduti
    la terza foto mostra un particolare interessante, cioè un "inizio" di fico fra il picciolo ed il rametto
    la quarta foto mostra la busta che ho usato per fare la "serra"
    la quinta foto mostra delle talee di gelso, che già sono partite (si veda l'occhio pronto a partire)

    Queste talee sono state fatte il giorno 4 di luglio
     
  6. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    Purtroppo le foto non si vedono in questo modo... devi caricarle su qualche sito, ad esempop imageshack e copiare qui il codice che ti danno per i forum (è quello con )...

    Purtroppo come detto adesso non posso farle (l'albero è fin troppo lontano :D), ma per fortuna non viene il gelo da me :)
     
  7. Enzio

    Enzio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Maggio 2012
    Messaggi:
    475
    Località:
    Suno Novara
    Località:
    Suno
  8. Bufolo

    Bufolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    69
    Località:
    Biebesheim am Rhein
  9. Enzio

    Enzio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Maggio 2012
    Messaggi:
    475
    Località:
    Suno Novara
    Località:
    Suno
    Piccolo OT ) Bufolo se metti il primo Link visualizzerai direttamente l' immagine

    [​IMG] [​IMG]
     
  10. clacla86n

    clacla86n Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2011
    Messaggi:
    147
    Località:
    Alatri
    m con una pianta che ha già fruttificato come mi devo comportare se voglio riprodurla?
     
  11. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    Wow, grazie mille!! :D quindi i piccioli da quello che vedo sono un "inizio" di ramo?
     
  12. Bufolo

    Bufolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    69
    Località:
    Biebesheim am Rhein
    Grazie di nuovo Enzio :)

    (la prossima volta mi porto un portatile invece di un palmare)

    Ci riprovo :) - Ecco qui:

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]


    [​IMG]

    [​IMG]

    Speriamo che adesso possiate vedere le immagini
     
  13. Bufolo

    Bufolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    69
    Località:
    Biebesheim am Rhein
    No Alessandro, gli "inizi" di ramo so trovano fra il picciolo e il ramo vecchio.

    Nelle due immagini che seguono ciò viene illustrato meglio.

    All'interno dell'anello rosso si stà per sviluppare il futuro ramo, mentre quello che si vede nell'anello blù è quello che rimane del picciolo dopo che è caduto.

    [​IMG]

    Questa è pure una talea dello stesso fico, ma co un rametto più "vecchio"

    [​IMG]

    Chiaro? :)

    Ma il tuo albero di fico che vuoi duplicare dov'è?:froggie_r
     
  14. clacla86n

    clacla86n Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2011
    Messaggi:
    147
    Località:
    Alatri
    MA quando l'albero ha iniziato già a fruttificare è possibile la talea o devo aspettare a tagliare il ramo?
     
  15. Bufolo

    Bufolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    69
    Località:
    Biebesheim am Rhein
    Se è un fico, togli i frutticini e procedi come descritto sopra.

    I frutticini in verità strapazzano troppo le risorse di una piantina generata da talea. Le radici non sono ancora sufficienti per garantire l'apporto dei nutrienti. Il frutto, purtroppo, è capace, "egoista" comè lui, di far morire la talea, perciò si deve eleminare dalla talea.

    Comunque Alessà :) taglia una decina di rametti e interrali in vasetti adeguati (10cm di diametro). Sono sicuro che almeno la metà radificherà.

    Tutt'altra cosa invece la propagazione di altri tipi di albero da frutta.
    Lì ci vorrà il metodo a margotta e almeno 2-3 mesi o addirittura di più per vedere delle radici (a parte le piante di kiwi che radificano in 4-6 settimane)
     
  16. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    Infinite grazie per le foto, tutto chiarissimo!! :D

    L'albero si trova in provincia di Benevento... non si immagina neanche che sto facendo grandi progetti su di lui :D

    mmm... piante di kiwi... non ne mai vista una dal vivo però :(
     
  17. clacla86n

    clacla86n Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2011
    Messaggi:
    147
    Località:
    Alatri
    Se la prima parte del messaggio era per me ti dico che non sono proprio frutticini ma frutti che sto già mangiando.Devo aspettare che finisca di far frutto o posso tagliare ugualmente?
     
  18. Bufolo

    Bufolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    69
    Località:
    Biebesheim am Rhein
    @clacla86n

    Stai mangiando la frutta? I fichi? Ti invidio - Qui in Calabria, dove attualmente mi trovo per ferie sono già finiti da 2-3 settimane. I forniti cominceranno a maturare ad agosto/settembre, cioè quando io sarò rientrato in Germania da tanto :-(

    Taglia ugualmente e procedi come descritto sopra. Togli tutto e fai rimanere solo i piccioli.
    Ma che fico è che vuoi riprodurre? è uno di quelli che porta solo una volta (unifero) oppure due volte (bifero, cioè che fà i fichi fiori a giugno/luglio e poi i forniti o fichi veri ad agosto/settembre/ottobre).

    Mi interesserebbe sapere se il tuo fico è di tipo unifero
     
  19. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    tra poco scendo... iniziate a tremare alberi di fichi :D
     
  20. fabionik2004

    fabionik2004 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Luglio 2012
    Messaggi:
    102
    Località:
    Prov como
    Ciao raga, scrivo in questo topic perchè mi sembra che faccia al caso mio.
    La mia ragazza mi ha portato dalla thailandia dei peperoncini gia secchi dai quali io ho tolto i semi e li ho piantati, lei mi ha detto che si tratta di una qualità di peperoncini rampicanti. Le piante sono uscite e sono abbastanza grandi anche se non mi sembrano rampicanti comunque volevo chiedervi come mai non vedo alcun fiore? devo fare qualcosa? 20120728_160113.jpg

    PS(sono quelli a sinistra nella foto)
    Questi sono quelli che ho piantato nel balcone, ce li ho anche nel giardino e sono molto piu grandi
     
    Ultima modifica: 29 Luglio 2012

Condividi questa Pagina