• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Perchè attendere!

Sybian

Aspirante Giardinauta
Passo la vita ad accumulare semi, ovunque mi trovi, prelevo semi, ma adesso è il periodo più difficile dell'anno, la maggior parte delle piante che adoro sono prossime a rilasciare i propri..... semi, dunque nel mio "cervello semplice" è tempo di semina, ma se poi vado a leggere quando seminare le determinate piante il risultato è sempre e solo primavera!!!

So benissimo che garantendo determinate temperature e coperture si può procedere ugualmente alle semine, ma ho bisogno solo di un pò di supporto!

grazie
 

monikk64

Guru Master Florello
Passo la vita ad accumulare semi, ovunque mi trovi, prelevo semi, ma adesso è il periodo più difficile dell'anno, la maggior parte delle piante che adoro sono prossime a rilasciare i propri..... semi, dunque nel mio "cervello semplice" è tempo di semina, ma se poi vado a leggere quando seminare le determinate piante il risultato è sempre e solo primavera!!!

So benissimo che garantendo determinate temperature e coperture si può procedere ugualmente alle semine, ma ho bisogno solo di un pò di supporto!

grazie
supporto che, temo, non riceverai.....
è vero, i semi germogliano comunque, se dai lorole corrette condizioni...
MA.... le piantine neonate dovrebbero crescere nel periodo dell'anno con il minor numero di ore di luce e crescerebbero stentate, filate e con ogni probabilità destinate a morire in primavera
Tu ti convinceresti di avere il pollice nero per le semine e saresti tristissimo per questo.
Ti bastano come motivazioni per attendere ????? :) :V :)
se no continuo, eh.....
(P. S. però ti capisco perfettamente, aspettare è uno dei lati più difficili del giardinaggio :lol:)
 

danielep

Florello
supporto che, temo, non riceverai.....
è vero, i semi germogliano comunque, se dai lorole corrette condizioni...
MA.... le piantine neonate dovrebbero crescere nel periodo dell'anno con il minor numero di ore di luce e crescerebbero stentate, filate e con ogni probabilità destinate a morire in primavera
Tu ti convinceresti di avere il pollice nero per le semine e saresti tristissimo per questo.
Ti bastano come motivazioni per attendere ????? :) :V :)
se no continuo, eh.....
(P. S. però ti capisco perfettamente, aspettare è uno dei lati più difficili del giardinaggio :lol:)
Non posso che avallare le sagge parole dell'Illuminata!!! :tupitupi::tupitupi::tupitupi::tupitupi::tupitupi:
Eventuale eccezione, i semi di alberi che necessitano una stagione fredda ( a Genova???) per attivarsi. Ma, con il clima ligure costiero, non avrei idea come regolarmi (se non con il frigo, come si fa d'abitudine)...
 
Ultima modifica:

Tchaddo

Apprendista Florello
Ma effettivamente se la natura prevede che adesso i semi siano maturi e inizino a cadere al suolo... Perché farlo artificialmente non funziona?
 

danielep

Florello
Anche perché, generalizzando all'estremo, stiamo parlando di semi di piante che hanno provenienze diverse e sono abituati a cadere e spuntare (o svernare, sopravvivendo all''inverno sotto forma di seme) nei climi loro. La cosa è difficilmente riproducibile a casa se non con un grow-box che, di fatto, simula artificialmente il calore e l'illuminazione propri del paese di origine. Risultato? Ottieni anticipatamente piantine fuori stagione che dovranno essere coltivate in serra. Ne vale la pena? Commercialmente forse sì! A livello personale , bisogna essere molto ben attrezzati o vivere in climi favorevoli (vedi coltivazioni di ortaggi nella fascia circummediterranea) ;)
Forse converrebbe continuare la trattazione dell'argomento pianta per pianta:)
 

Tchaddo

Apprendista Florello
Anche perché, generalizzando all'estremo, stiamo parlando di semi di piante che hanno provenienze diverse e sono abituati a cadere e spuntare (o svernare, sopravvivendo all''inverno sotto forma di seme) nei climi loro. La cosa è difficilmente riproducibile a casa se non con un grow-box che, di fatto, simula artificialmente il calore e l'illuminazione propri del paese di origine. Risultato? Ottieni anticipatamente piantine fuori stagione che dovranno essere coltivate in serra. Ne vale la pena? Commercialmente forse sì! A livello personale , bisogna essere molto ben attrezzati o vivere in climi favorevoli (vedi coltivazioni di ortaggi nella fascia circummediterranea) ;)
Forse converrebbe continuare la trattazione dell'argomento pianta per pianta:)

Quindi in sostanza le piante autoctone si possono seminare nel periodo in cui i semi cadono a terra in natura, mentre le altre è meglio di no...
 

Amy

Guru Giardinauta
No, in sostanza le piante autoctone lasciano il seme a terra che sverna (magari coperto dalle foglie) e spunta a primavera.
Se lo metti in vaso all'esterno (e ci metti sopra le foglie) farà la stessa cosa;
se lo metti in vaso all'interno (c'è più caldo) allora crederà che sia primaverà, spunterà ma non troverà la primavera, sarà debole e filato.
 

danielep

Florello
No, in sostanza le piante autoctone lasciano il seme a terra che sverna (magari coperto dalle foglie) e spunta a primavera.
Se lo metti in vaso all'esterno (e ci metti sopra le foglie) farà la stessa cosa;
se lo metti in vaso all'interno (c'è più caldo) allora crederà che sia primaverà, spunterà ma non troverà la primavera, sarà debole e filato.
:su::su::su::su::su::su::su::su::su::su::su:
 

Sybian

Aspirante Giardinauta
Condivido quello che dite ed è giusto,
però è anche vero che in questi ultimi due o tre anni varie piantine nate da seme e seminate in primavera, non mi passano l'estate per l'eccessivo caldo e siccità.
Forse approfittando di questi inverni miti e non eccessivamente freddi (qui da me a Genova), preferirei che le piante arrivino all'estate già più robuste, però forse sarebbe meglio non generalizzare e ogni pianta destinarle una semina mirata.
 
Alto