• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

NUOVO PRATO DALLA "A" ALLA "Z"

alby 1988

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,
Quest'estate ho deciso di fare l'impianto di irrigazione e ne ho approfittato per rifare da zero il mio giardino di 650 mq.
- Fatto diserbo totale con gliphosate il 5 agosto.
- Taglio bassissimo per eliminare l'erba secca dopo 10 giorni dal diserbo.
- Distribuzione di 17 m3 (25 tonnellate) di sabbia del Po su tutta la superficie.
- Distribuzione di 300 kg di stallatico pellettato.
- Fresatura con trattore a circa 20/30 cm di profondità e negli angoli non accessibili al trattore con motocoltivatore.
- Raccolto sassi.

Ora mi manca:
- Livellamento finale
- Scavi per impianto con catenaria.
- Impianto di irrigazione che farò con irrigatori dinamici Hunter a 5 zone
- Falsa semina e assestamento terreno per circa 15/20 gg
- Ultima livellata se necessario prima della semina.
- Semina verso fine settembre con BLUE COUNTRY della Tempoverde
- Rullatura
- Concime starter COMPO 19.25.5 alla dose di 25 gr/mq
- Spargo granulare antiformica e metto bandierine per tenere lontano uccelli vari.
- Irrigo pochi min e più volte al gg fino alla completa germinazione etcc etcc....

Vorrei sapere da voi se fin ora sto eseguendo bene i vari lavori e se vanno bene quelli in programma. Vi terrò aggiornati sui prossimi step!!
@cigolo @Phil @Crasmen @Green thumb @white sand
IMG_0738-26-08-19-09-37.JPG IMG_0774-26-08-19-09-38.JPG FullSizeRender-26-08-19-09-38.jpg FullSizeRender-26-08-19-09-37.jpg IMG_0795-26-08-19-09-41 (1).JPG IMG_0788-26-08-19-09-38.JPG
 
Ultima modifica:

alby 1988

Aspirante Giardinauta
Nessuno sa rispondermi?
Aggiornamento:
Ho provato a fare i solchi con la catenaria, ottima macchina ma il mio giardino essendo in parte in pendenza e dovendo fare solchi anche vicino a marciapiede e muro della casa non sono riuscito a fare bene il lavoro. In questi giorni farò fare gli scavi da un escavatore poi poseró l'impianto di irrigazione.
Dopodiché dovrò livellare ancora.
Spero di essere ancora in tempo con i lavori! Questi temporali inoltre mi stanno rallentando non poco i lavori.
Credo che la falsa semina che avevo intenzione di fare non riuscirò a farla.
 

SteMOT

Aspirante Giardinauta
Coi temporali non è già una falsa semina naturale?
Semplicemente diserbi nuovamente tutto quello che nasce, secondo me viene un bel lavoro!
 

Crasmen

Florello
Stai procedendo bene.
Facci sapere nel thread dell'impianto di irrigazione se hai qualche dubbio o problema, è fondamentale che sia performante (y)

Se sta piovendo appena vedi qualcosa di verde che viene su o estirpi a mano o ti prepari un nebulizzatore con il glifosate.
 

alby 1988

Aspirante Giardinauta
Buongiorno,
Scusate se rispondo solo ora ma ho avuto poco tempo in questi giorni.
Ho finito giusto ieri sera di completare l'impianto di irrigazione e testarlo. Direi che sta andando tutto molto bene. Perdite non c'è ne sono, gli irrigatori funzionano tutti e si sovrappongono bene. Ne ho messi una trentina dinamici e 8 statici divisi in 5 zone. Appena riesco posterò delle foto!
Avrei una domanda però,
Avendo il giardino in alcuni punti in pendenza, gli irrigatori meglio tenerli dritti in bolla oppure che seguono la pendenza del terreno?
Per ora sono solo "appoggiati" con un po' di terra e aspettavo qualche giorno prima di chiudere gli scavi.
 

Mike1983

Giardinauta
È possibile che alcune erbacce resistano a 2 passaggi di glifosate? 60 ml in 10 lt x 100 mq

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
 

alby 1988

Aspirante Giardinauta
AGGIORNAMENTO:
Purtroppo per motivi di tempo ho terminato solo ora i lavori di livellamento ed eliminazione sassi del mio giardino. Non vi dico quanti sassi abbiamo tolto!
Come consigliato dallo scavatorista che mi ha fatto gli scavi per l'impianto di irrigazione sarebbe meglio far assestare il terreno per tutto l'inverno, in modo tale da livellare definitivamente eventuali assestamenti in primavera. Cosi' facendo però mi perdo la semina autunnale che da quel che so io è la migliore rispetto quella primaverile!
Voi cosa fareste?
Semino ora e se in primavera ci saranno avvallamenti li correggerò con del terriccio oppure aspetto che si assesti il terreno e semino in primavera?
Grazie
 

alby 1988

Aspirante Giardinauta
È possibile che alcune erbacce resistano a 2 passaggi di glifosate? 60 ml in 10 lt x 100 mq

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

Io ho dato solo un passaggio ed è seccato tutto in 10/15 gg.
800 ml di glifosate diluiti in 30 lt di acqua per 650 mq
Non è sopravvissuta neanche la gramigna più tenace.

So che il diserbante agisce per assorbimento fogliare quindi meglio darlo in un momento di "crescita" dell'erba stessa (magari dopo un temporale o dopo un abbondante irrigazione) sia che si tratti di infestanti che di festuca,poa etcc o di diserbanti selettivi o totali, in modo tale da far assorbire bene il principio attivo. In quanto se lo dai in un momento di stress idrico o di troppo caldo la pianta non lo assorbe come dovrebbe. Però aspetta pareri da piu esperti!
 

alby 1988

Aspirante Giardinauta
Oggi finalmente dopo tanto lavoro (livellamenti, raccolta sassi ecc..) sono riuscito a seminare (blue country della tempo verde) e concimato con lo starter della compo.
L'estate scorsa avevo fatto anche l impianto di irrigazione e dopo una piccola regolazione ora funziona tutto alla grande.
Nel frattempo durante i mesi invernali sono cresciute molte erbaccie, che ho provveduto a diserbare il mese scorso. Una volta seccato tutto ho passato l arieggiatore a lame per rompere la crosta creatasi durante l inverno.
Per la semina ho proceduto a rastrellare in un unico senso in modo da creare dei piccoli solchi, poi ho seminato e ripassato il rastrello nel senso opposto (passaggi a 90 gradi) in modo da interrare leggermente i semi. Dopodiché ho rullato e concimato. Ora faccio 4 irrigazioni giornaliere (09:00, 12:00, 15:00, 18:00) per tenere sempre umido il terreno fino al primo taglio.
Allego alcune foto della semina.
 

Jack1978

Apprendista Florello
Bel lavoro e ottima scelta sul mix che hai scelto , prima del diserbo c’era sempre prato , Il terreno è rimasto quello perché mi sembra ben livellato , la pendenza in passato ti ha creato problemi di rullesciamento di acqua , dosaggio di semina sui 40 gr/mq nel mix è presente anche la Rhambler SRP come varietà di Festuca Arundinacea molto bella.
 

Jack1978

Apprendista Florello
Visto..... una bella differenza hai le idee molto chiare superficie stupenda e impegnativa , tutto eseguito alla perfezione vedrai con la correzione del top soil il risultato sarà migliore.
Grazie a tutti..
Ecco come era il prato prima del diserbo (link qui sotto)

https://forum.giardinaggio.it/threads/consigli-su-prato-rustico-di-campagna.276128/#post-3482398

Il terreno é stato lavorato questa estate e livellato x bene. Ho usato un bancale trainato con una corda x cercare di livellarlo il più possibile..
No nessun problema di ruscellamento.
 

alby 1988

Aspirante Giardinauta
Grazie. Posso dire di avere usato in questi 2 anni il prato come "campo scuola" dove ho fatto tanti errori nella manutenzione ma ho imparato anche tante cose, merito anche vostro e di questo forum. Ora ri-inizio da 0 ma con un top migliore, impianto di irrigazione interrato e sopratutto più esperienza. Speriamo di essere fortunato con la semina! Incrociamo le dita :)
 

SteMOT

Aspirante Giardinauta
Grazie a tutti..
Ecco come era il prato prima del diserbo (link qui sotto)

https://forum.giardinaggio.it/threads/consigli-su-prato-rustico-di-campagna.276128/#post-3482398

Il terreno é stato lavorato questa estate e livellato x bene. Ho usato un bancale trainato con una corda x cercare di livellarlo il più possibile..
No nessun problema di ruscellamento.
E come trainavi "la corda" attaccata al bancale?
Funziona solo per pareggiare piccoli avvallamenti o anche quelli più consistenti?
Mi pare una bella idea, in mancanza di attrezzature specifiche.
 

alby 1988

Aspirante Giardinauta
Si ho attaccato una corda ad un bancale e trainando a mano "mi sentivo un bue ma pazienza :) "praticamente ti auto livella il terreno.
Toglie la terra dove c'è ne di più e la mette dove c'è qualche piccolo avvallamento. Dopo solo 2 passate hai il terreno completamente livellato e liscio senza fare troppi sforzi.. Ovviamente devi usare un bancale proporzionato tra peso e listarelle se no rischi che se è troppo pesante affonda nel terreno e non fa bene il lavoro.
Prima di passare il bancale, che è il lavoro di fino prima della semina, avevo passato l estate scorsa un erpice a denti fissi trainato da un piccolo trattore dove li ho fatto il lavoro "grossolano" dopo la fresatura del terreno.
 

SteMOT

Aspirante Giardinauta
Prima di scoprire che va tirata a mano mi pareva un'idea piu' bella! :LOL:
Se dovessi livellare provero' ad attaccarla al trattorino falciaerba, se non funziona...tiro!
Grazie della dritta.
Chissa se funziona anche per distribuire la sabbia in maniera uniforme, togliendo gli avvallamenti.
 

alby 1988

Aspirante Giardinauta
Si si anche. Su youtube trovi diversi video dove utilizzano o bancali o attrezzi simili fatti in casa anche per livellare il prato dopo il top dressing.
 
Alto