Melissa e santoreggia

Discussione in 'Spontanee, aromatiche e officinali' iniziata da Pam, 19 Ottobre 2012.

  1. Pam

    Pam Apprendista Florello

    Registrato:
    29 Giugno 2012
    Messaggi:
    4.881
    Località:
    Milano Nord/Ovest
    Ciao,
    il prossimo anno ho intenzione di riservare una parte dell'orto alle aromatiche mettendone anche di nuove e sconosciute e ho iniziato a comprare una melissa.
    Non so però come si cura dalle mie parti ( va tagliata adesso per recuperare le foglie?) nè che uso se ne fa (fresca, secca, si fa tisana? a cosa serve?):confuso:
    Ho comprato anche una santoreggia e anche questa per me è sconosciuta quindi vorrei sapere anche qui uso e manutenzione .:D
    Grazie :Saluto::flower:
     
  2. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    Le erbe aromatiche si usano sia fresche (miglior modo) che secche. Io le taglio le copro per ripararle dalla polvere e le metto a seccfare a testa in giù poi stacco le foglioline e senza frullarle le conservo in vasetti di vetro. Il momento del taglio è prima che spuntino le semenze.
    La mente è adatta con le zucchine, nelle macedonie o con ciò che pensi di voler sentire un gusto fresco. La santoreggia o anche molte alti aromi li uso in aggiunta ai sughi o un misto di sole erbe con aglio. oli,o sale, acciuga e peperoncino piccante in 2 minuti hai un sughetto per la pastasciutta.
     
  3. Pam

    Pam Apprendista Florello

    Registrato:
    29 Giugno 2012
    Messaggi:
    4.881
    Località:
    Milano Nord/Ovest
    Ciao,
    ma in questo periodo cosa devo fare? tagliarle e metterle a seccare?
    Tagliare tutto fino quasi alla terra? Lasciare le foglie sulla pianta? La mia intenzione è poi coprirle con TNT ( sono già piantate nell'orto e non in vasi) Non so se durante l'inverno sopravvivano utili ( tipo il rosmarino per dire):confuso::Saluto:
     
  4. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    se le erbe hanno rametti lunghi tagliali prima del freddo, e falli seccare. Il taglio deve farlo lasciano 3-4cm di rametti. Per il rosmarino non preoccuparti sempre se non l'hai appena impiantato, in questo caso lo devi riparare finchè non diventa una robusta pianta, le altre piccole, pure, io non le copro, mi limito a paìcciamarle il primo anno poi resistono e tra Bs e Mi non c'è molta differenza, hanno resistito lo scorso anno con -15. Avevo tagliato pure l'elicriso e in primavera era raddoppiato di volume e rigogliosità.
    Fatti loa scorta per l'inverno ma usale se puoi fresche. Solo basilico e prezzemolo sono annuali anche se il secondo coprendolo bene a primavera puoi averne fino all'arrivo dei semi.
     
  5. Pam

    Pam Apprendista Florello

    Registrato:
    29 Giugno 2012
    Messaggi:
    4.881
    Località:
    Milano Nord/Ovest
    Okkei, allora aspetto un po' e poi taglio i rametti di quelle piccole appena piantate, per il rosmarino no problem: è gigante e avrà 20 anni.
    Grazie :Saluto:
    p.s.: però non so ancora a cosa serve la melissa :confuso:
     
  6. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    per la melissa, come ho già scritto: "La menta è adatta con le zucchine, nelle macedonie o con ciò che pensi di voler sentire un gusto fresco. "

    Puoi ancora fare lo sciroppo, il liquore, il gelato e...ora non ricordo altro...mi spiace
     
  7. Pam

    Pam Apprendista Florello

    Registrato:
    29 Giugno 2012
    Messaggi:
    4.881
    Località:
    Milano Nord/Ovest
    Ah perchè la melissa è una menta?Io ho la menta piperita e l'erba buena ma sono diverse, anche come profumo.:confuso:
     
  8. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    sentine il profumo, io uso la melissa, meno forte. L'erbgha buena non so quale sia, si chiama anche erba s.Pietro?
     
  9. Pam

    Pam Apprendista Florello

    Registrato:
    29 Giugno 2012
    Messaggi:
    4.881
    Località:
    Milano Nord/Ovest
    Non so come si chiama botanicamente è quella menta a foglie larghe che si usa per fare il moijto.
     
  10. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    quella che intendo ha profumo di clorofilla tipico dei dentifrici ... è questa:
    [​IMG]
     
  11. Pam

    Pam Apprendista Florello

    Registrato:
    29 Giugno 2012
    Messaggi:
    4.881
    Località:
    Milano Nord/Ovest
    La mia è questa, è la foto più chiara che ho trovato non avendole fatte per la pianta. E' alta circa 80 cm. e si propaga come le fragole.:Saluto:
    [​IMG]
     

Condividi questa Pagina