1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

La mia prima semina aiuto

Discussione in 'Il Prato' iniziata da manuvalu, 25 Settembre 2016.

  1. Filippo

    Filippo Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    3.602
    Località:
    nordest
    Teoricamente entro i primi 3 mesi di vita dell'erba i selettivi non fanno granche' bene.. Se puoi cerca di aspettare qualche mese.
     
  2. max700

    max700 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Luglio 2016
    Messaggi:
    20
    Località:
    Caserta
    Salvo, per non aprire nuovi topic chiedo qui.
    Ho rifatto il prato in questo mese procedendo così:
    -diserbato due volte con attesa di 10 gg l'una dall'altro
    giornata di ieri:
    -tolto per quanto possibile la rete di radici del vecchio prato
    -girato il terreno con motozappa
    - aggiunto, su 40 mq, 450 lt. di terriccio per prati e 6 kg di ammendante organico, poi girato di nuovo con motozappa
    - livellato, seminato (1 kg royalblue bottos), dato 1,2 kg floranid starter
    - passaggio rullo, innaffio
    Ora ho programmato l'irrigazione per 5 volte al giorno per 4 minuti alle ore 6.30/10.00/12.00/15.00/18.30 pensando ad un sole che comincia ad essere forte. Il terreno si trova vicino al mare a sud della Campania. Il fatto è che io non vivo li, ma a 200 km, e sono ripartito pensando di ritornare tra una decina di giorni.
    La mia preoccupazione è che ho programmato troppa irrigazione, voi che mi suggerite?
    Lascio così per 7/10 gg o è meglio fare il sacrificio di ritornarci entro 1/2 gg e aggiustare il programma di irrigazione (spesa viaggio 70/80 euro)?
     
  3. Crasmen

    Crasmen Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    1.036
    Località:
    Nettuno (RM)
    Ciao.
    Forse, come ha detto, le irrigazioni sono un po' troppe. Il tempo com'è? Se fa caldo puoi evitare di tornare.
    Gli irrigatori di che tipo sono?
     
  4. max700

    max700 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Luglio 2016
    Messaggi:
    20
    Località:
    Caserta
    Le giornate sono sempre abbastanza soleggiate con temp che oscilla tra 14/20 gradi
    Gli irrigatori su un rettangolo di 10*4 ne ho posizionati 8, 4 x lato lungo. Sono hunter pro 12A statici. Funzionano quattro alla volta con due elettrovalvole. Portata di acquedotto circa 25/30 lt./min.
    Ritornare è un sacrificio sia di tempo che di denari ma se rischio di rovinare la cosa mi abbraccio la croce e vado. Che mi suggerite?
     
  5. manuvalu

    manuvalu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Settembre 2016
    Messaggi:
    154
    Località:
    Piemonte
    Località:
    alessandria
    Domanda se procedo con tanta pazienza pennellino e roundoup sulle infestanti quando seccano devo tirarle via manualmente? Grazie
     
  6. Filippo

    Filippo Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    3.602
    Località:
    nordest
    Sarebbe meglio.. altrimenti rimangono lì, secche.
     
  7. manuvalu

    manuvalu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Settembre 2016
    Messaggi:
    154
    Località:
    Piemonte
    Località:
    alessandria
    Ciao a tutti a quando la prossima concimazione? Con Che cosa?
    Devo spostare un irrigatore di 20 cm in che modo posso fare per poi ripristinare bene il prato? Grazie
     
  8. manuvalu

    manuvalu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Settembre 2016
    Messaggi:
    154
    Località:
    Piemonte
    Località:
    alessandria
    Ciao Filippo stamattina sono passato nel prato non notando che era gelato. Ora vedo dove l'ho schiacciato che è più scuro. Cosa posso fare? Si sistema da solo? Grazie
     
  9. Crasmen

    Crasmen Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    1.036
    Località:
    Nettuno (RM)
    Probabilmente hai rotto le lamine. Ricrescerà da solo :)
     
  10. Filippo

    Filippo Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    3.602
    Località:
    nordest
    Sempre da stare attenti alla brina ;).. ora i danni durano poco grazie al veloce recupero del prato.. ma in inverno i danni rimangono visibili per mesi anche.

    Filippo
     
  11. manuvalu

    manuvalu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Settembre 2016
    Messaggi:
    154
    Località:
    Piemonte
    Località:
    alessandria
    Buongiorno noto una differenza di crescita esponenziale da dove sono passato a concimare col carrettino a dove ho concimato a mano c'è il modo di recuperare in qualche modo grazie
     
  12. Filippo

    Filippo Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    3.602
    Località:
    nordest
    Cioe' cresce di piu' dove hai sparso con il carrellino?
    Prova a mettere una foto.
     
  13. manuvalu

    manuvalu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Settembre 2016
    Messaggi:
    154
    Località:
    Piemonte
    Località:
    alessandria
    Si ho tagliato tutto assieme e dove sono passato con il carrello ce una differenza di almeno 4/ 5 cm
     
  14. Filippo

    Filippo Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    3.602
    Località:
    nordest
    Avrai sparso piu concime col carrello che non con l'altro metodo. Confermi?
     
  15. manuvalu

    manuvalu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Settembre 2016
    Messaggi:
    154
    Località:
    Piemonte
    Località:
    alessandria
    Si confermo
     

Condividi questa Pagina