1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

KIT HAPPY SEED BONSAI: WISTERIA E PINO AUSTRALIANO...AIUTO!

Discussione in 'Bonsai' iniziata da STRAJULIETTE, 15 Giugno 2020.

  1. STRAJULIETTE

    STRAJULIETTE Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2020
    Messaggi:
    18
    Località:
    BRESCIA
    Buongiorno a tutti!
    Quest'anno molti miei amici, vista la mia passione appena germogliata per il verde, mi hanno regalato...fiori e piante.
    Tutto bellissimo, se non fosse che un'amica mi ha regalato semi e "kit" per bonsai, della marca Happy Seed.
    Le istruzioni sono stringatissime, in realtà non spiegano come fare.
    Qualcuno ha esperienza e potrebbe aiutarmi?
    Finché non sono certa della procedura, non mi muovo.
    Allego foto del kit.
    Credo di aver capito di dover lasciare a bagno i semi in acqua tiepida per 24h, poi porli nel terriccio a dischetti compreso nel kit, inumidito, e interrare con la palettina. Non mi è chiaro però quanti semi per "vasetto": per il glicine mi sembra di aver letto 1 ogni 5cm...quindi uno per vasetto. Ma i semi sono 6...quindi posso utilizzare un vaso normale e terriccio normale?
    Grazie in anticipo a chiunque mi dirà come procedere nel modo giusto :)
    Giulia
     

    Files Allegati:

    A Niknik piace questo elemento.
  2. Rickdefender

    Rickdefender Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    5 Novembre 2016
    Messaggi:
    280
    Località:
    Bologna
    Allora i kit per bonsai dei semi non esistono .
    non esistono semi bonsai .
    il bonsai è una pianta che cresce cresce cresce e a un certo punto uno decide di metterla in un vaso per coltivarle formarla come un alberino : dicesi bonsai.

    Ovviamente certe essenze Arboree avendo foglie più piccole e lignificando più facilmente ,avendo internodi più piccolini e ravvicinati , e via dicendo.... sono più idonee alla coltivazione del bonsai. presumo che i semini che ti sono stati regalati siano di queste essenze.
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  3. aurex

    aurex Esperto di Bonsai

    Registrato:
    17 Ottobre 2009
    Messaggi:
    6.408
    Località:
    Benevento
    Magari esistesse un kit per ottenere bonsai... Sono solo semi che vanno piantati seguendo le istruzioni... Il periodo della semina è un po passato però tentar non nuoce...
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  4. Jack199

    Jack199 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Settembre 2012
    Messaggi:
    451
    Località:
    Roma
    Ciao. Me lo hanno regalato anche a me della stessa marca ma il kit diverso. È un kit semina essenze. Io avevo dimenticato di averlo messo da parte insieme a un altro proprio perchè ormai gli davo poca fiducia.
    Comunque circa 10 giorni fa l’ho usato anche io ma c’era un link per le istruzioni. Il link è questo:
    https://www.happyseed.de/pages/aussaatanleitung_eu
    Ci sono proprio le foto da te allegate e le “spiegazioni” per ogni essenza.

    Pioggia blu africana - Wisteria
    Coltivazione possibile tutto l'anno (al coperto)
    Lasciare gonfiare per 24 ore in acqua tiepida e poi premere 1 cm in profondità nel terreno già umido
    Mantenere una distanza di 5 cm tra i semi
    Mantenere uniforme l'umidità e il calore (da 20 a 25 gradi)
    Periodo di germinazione: 1-5 settimane

    Pino australiano
    Coltivazione possibile tutto l'anno (al coperto)
    Basta cospargere il terreno di coltura già umido e ricoprire leggermente con il terreno di coltura
    Mantenere uniforme l'umidità e il calore (da 20 a 25 gradi)
    Periodo di germinazione: da 2 a 3 settimane
    Si può anche lasciare che i semi si gonfino durante la notte in acqua, in modo che i semi possano germogliare ancora meglio

    A me hanno regalato il kit con la vaschetta di plastica e coperchio della stessa marca che ho piantato in ritardo anche io insieme ad uno simile ma di un altra marca.

    le istruzioni di quelle uguali al tuo sono le stesse ma sono wisteria e melograno nano. Ti metto la foto.
    Devo dire che i semini sembravano di buona qualità e poi erano molti circa 8 di glicine e circa 12 di melograno.
    Quello ho fatto io: una volta che ho messo in ammollo i semi per 24. Ho bagnato i dischetti in una ciotola d’acqua fino a che non erano circa 6 volte più grandi.
    Poi con quel compost per ogni singolo vasetto mettendo i semini poco sotto terra coprendo poco. E poi ho bagnato leggermente.
    Riguardo il numero li ho messi tutti perchè onestamente sono poco fiducioso della loro riuscita e del fuori stagione!
    Qui non era indicato di metterli in frigo ma direttamente in questa scatolina. Se vedi le indicazioni per specie ti danno quel periodo di germinazione ma onestamente dubito.

    In quello dell’altra marca è previsto poi di metterli in frigo dopo due settimane. Per tre settimane. Sono usciti già 5 pini prima di questo tempo ma chissà se dureranno! I pini vedo che escono sempre ma campano poco, a me sopratutto. ( betulla e acero niente )
    Ti metto le foto perche i vasetti mi sembran simili ai tuoi.
    Onestamente a me piace provarci sempre, questa volta ho ricordato dj avere questi due kit e li ho utilizzati per passatempo.
    Poi se qualcosa dura lo porto in giardino da mia sorella!
    Ciao!
    [​IMG]



    [​IMG]

    [​IMG]


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  5. STRAJULIETTE

    STRAJULIETTE Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2020
    Messaggi:
    18
    Località:
    BRESCIA
    Grazie mille! Ci provo e vi aggiorno ;-)
     
  6. STRAJULIETTE

    STRAJULIETTE Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2020
    Messaggi:
    18
    Località:
    BRESCIA
    Buongiorno a tutti.
    Sto provando oggi a avviare la semina :)
    Ma mi è sorto un dubbio: come si può mantenere una distanza di 5cm tra i semi? Io ho solo 4 vasetti e relativo "dischetto", per 8 semi di glicine e almeno 15 di pino...
    Per ora i semini sono in ammollo, ma domani vorrei piantarli. Credete sia meglio dividerli nei 4 vasetti o usare terriccio normale e piantarli in vasi più distanziati?
    Grazie!!!
     
  7. aurex

    aurex Esperto di Bonsai

    Registrato:
    17 Ottobre 2009
    Messaggi:
    6.408
    Località:
    Benevento
    Usa terra normale e vasi normali... Credo però che sei un po in ritardo per la semina.. Tieni tutto in ombra e ben inumidito...
     
  8. STRAJULIETTE

    STRAJULIETTE Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2020
    Messaggi:
    18
    Località:
    BRESCIA
    Grazie mille!
     
    A aurex piace questo elemento.
  9. STRAJULIETTE

    STRAJULIETTE Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2020
    Messaggi:
    18
    Località:
    BRESCIA
    Rieccomi!
    Dopo una settimana dalla semina, sono spuntati parecchi germogli di pino, mentre il glicine è ancora silente :)
    Consigliate di spostare i vasetti con germogli un po' più alla luce, o continuo a tenerli in zona ombreggiata?
    E per quanto riguarda l'irrigazione, continuo a tenere il terreno regolarmente umido (che non resti bagnato, naturalmente)?
    Grazie!!!
     
  10. danielep

    danielep Guru Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    3.371
    Località:
    san donà di piave
    Solo un'avvertenza:)
    Ricorda che il "sedicente" Pino australiano è in realtà una Casuarina (equisetifolia???) che con i Pini non c'azzecca per niente.
    Quindi informati bene per il prosieguo della coltivazione in quanto non sopporta le basse temperature e al Nord Italia d'inverno non può vivere all'esterno;)
     
  11. STRAJULIETTE

    STRAJULIETTE Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2020
    Messaggi:
    18
    Località:
    BRESCIA
    Grazie mille! Pensavo di tenerli in casa in ogni caso, ma grazie :)
     
  12. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Master Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    11.692
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Ma adesso fuori a mezza ombra e sempre umidi ma non troppo. Poi, pian piano vanno abituati al sole sennò filano cioè si allungano troppo le plantule.
    Se vien bene la Casuarina, io vorrei adottare un tuo esemplare:D
     
  13. STRAJULIETTE

    STRAJULIETTE Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2020
    Messaggi:
    18
    Località:
    BRESCIA
    Grazie, ho fatto come mi hai detto. Il glicine ancora nulla, mentre la Casuarina continua a spuntare :) ah, ah, se sopravvive volentieri, scelgo già la tua!
     
    A Stefano Sangiorgio e Niknik piace questo messaggio.
  14. Jack199

    Jack199 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Settembre 2012
    Messaggi:
    451
    Località:
    Roma
    Ciao! A me i pini sn usciti tipo 5. Stanno fuori cosi da un mese credo ormai. Non so quanta vita avranno per quant sembra stiano bene.

    Sono usciti anche un glicine del kit.
    E un melograno nano e un altro glicine da quelli che avevo messo fuori in vasi da semina normali...chissà!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina