• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Il prato di Dani

Phil

Esperto Sez. Prato
Con le classiche cultivars meglio non scendere sotto i 35 mm.. 30 max. Quelle più recenti si può arrivare anche sotto i 20 mm.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Dani7

Aspirante Giardinauta
Chiedo il parere da esperti.
Con quella di ieri e la seconda volta che taglio a 3.5cm contro i 4.5cm di sempre.
Ho notato che ora presenta queste "macchie" gialle.
Secondo voi non vuole un taglio cosi corto o altro?
Un mesetto fa sono stati somministrati acidi umici/fulvici piu concime Sprint N.
 

Allegati

  • 20190416_075334-1612x784.jpg
    20190416_075334-1612x784.jpg
    750,6 KB · Visite: 41

Phil

Esperto Sez. Prato
Sembra un leggero scalping.
Continua a tagliare a quell'altezza e dovrebbe risolversi man mano.
Oppure è una cv abbastanza datata e sta meglio di suo un po' più alta..

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Dani7

Aspirante Giardinauta
Sembra un leggero scalping.
Continua a tagliare a quell'altezza e dovrebbe risolversi man mano.
Oppure è una cv abbastanza datata e sta meglio di suo un po' più alta..

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
Quindi mi consigli un ulteriore taglio a 3.5 per poi passare a 4.5 se continua?
 

Dani7

Aspirante Giardinauta
Perfetto, domani ritaglio allora
@herrdoctor grazie mille.
Dopo neanche un anno dalla preparazione del terreno e della semina mi ritengo molto soddisfatto.
Mi piace proprio uscire di casa e vedere il giardino ben fatto.
Mi mette di buon umore✌
 

Dani7

Aspirante Giardinauta
Pensavo, considerando la pazza primavera,oggi da me ci sono 8 gradi, e tardi per un'areggiatura e risemina?
 

Jack1978

Apprendista Florello
Non rischiare casomai programma tutto per settembre , tra pochi giorni le temperature raggiungeranno i 30 gradi e un prato appena germinato non sarà pronto per affrontare il periodo più critico per le microterme , chiaramente ti sto consigliando ma se vuoi provare vai tranquillo non conosco la tua esposizione e la metratura della tua superficie se puoi molto meglio a fine estate.
Pensavo, considerando la pazza primavera,oggi da me ci sono 8 gradi, e tardi per un'areggiatura e risemina?
 

Dani7

Aspirante Giardinauta
Ragazzi due settimane fa ho eseguito il secondo trattamento di triko, la settimna scorsa dopo il taglio del T.E. avevo notato questa macchia che ad oggi si presenta cosi!
Cosa dite?
@Phil
 

Allegati

  • 20190520_192114-784x1613.jpg
    20190520_192114-784x1613.jpg
    687,9 KB · Visite: 26

Phil

Esperto Sez. Prato
Se vuoi perseguire con la strada dei trichoderma per combattere le patologie, ci vuole molto tempo.. E dovresti non fare nulla e lasciare che si risolva autonomamente..

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Dani7

Aspirante Giardinauta
Hai pienamente ragione, pero non vorrei neanche avere un buco di 30cm proprio davanti casa e proprio in pieno periodo.
Bel caso volessi trattare chimicamente vado di previter?
Grazie mille!
 

ztm

Apprendista Florello
No, perché il Previter cura solo il pythium, che non può essere attivo a queste temperature.
La forma della macchia è uguale a quella di @Caleuche. Delle macro delle lamine potrebbero aiutare.
 

Dani7

Aspirante Giardinauta
Purtroppo il "troppo" caldo di questi giorni ha messo in crisi un po il mio T.E. soprattutto la parte esposta a sud.
Continuo con due irrigazioni settimanali apportando 20mm d acqua ad ogni irrigazione ( test fatto con i bicchierini ) ed un terreno al 70% sabbioso
Non volevo usare la tecnica del syringing.
Non l ho mai utilizzata, vedrò se ci sara differenza.
Siamo passati dalla prima foto della settimana scorsa alla situazione attuale.
Fare una passatina di f66 ?
 

Allegati

  • 20190612_090357-784x1613.jpg
    20190612_090357-784x1613.jpg
    613,3 KB · Visite: 26
  • 20190629_182325-588x1209.jpg
    20190629_182325-588x1209.jpg
    363,2 KB · Visite: 30

Jack1978

Apprendista Florello
Difficile stabilire da una foto la problematica.... fai delle foto ravvicinate delle lamine lesionate , escludendo un problema di acqua da come dici copertura e quantità dovrebbero essere ok quindi ci sono altri fattori da verificare , concimazioni fino ad ora ?
Purtroppo il "troppo" caldo di questi giorni ha messo in crisi un po il mio T.E. soprattutto la parte esposta a sud.
Continuo con due irrigazioni settimanali apportando 20mm d acqua ad ogni irrigazione ( test fatto con i bicchierini ) ed un terreno al 70% sabbioso
Non volevo usare la tecnica del syringing.
Non l ho mai utilizzata, vedrò se ci sara differenza.
Siamo passati dalla prima foto della settimana scorsa alla situazione attuale.
Fare una passatina di f66 ?
 

Dani7

Aspirante Giardinauta
Difficile stabilire da una foto la problematica.... fai delle foto ravvicinate delle lamine lesionate , escludendo un problema di acqua da come dici copertura e quantità dovrebbero essere ok quindi ci sono altri fattori da verificare , concimazioni fino ad ora ?

Le concimazioni fatte sono state sprint N distribuito in primavera e a meta maggio Summer K sempre della Bottos, con somministrazione di micro elementi.



Fino ad ora 2 trattamenti con always.
 

Allegati

  • 20190630_135343-2016x980.jpg
    20190630_135343-2016x980.jpg
    675,3 KB · Visite: 13
  • 20190630_135324-980x2016.jpg
    20190630_135324-980x2016.jpg
    580,3 KB · Visite: 15

Dani7

Aspirante Giardinauta
Quantità in gr/mq quelle di best prato ?

Best prato penso indica 25/35g m2

Io ho applicato 25g/m2

E proprio la parte esposta a sud che manifesta segni di sofferenza.

Sembra quasi che la riga ingiallita sia fatta apposta.
Pensavo di trattare con always proprio questa sera.
 

Jack1978

Apprendista Florello
Ti serve a poco Always...... monitoraggio giornaliero alla zona , se puoi fai delle foto da vicino delle lamine lesionate , verifica se il terreno è duro , confermi che in quel punto arriva la giusta quantità di acqua , purtroppo bisogna andare per esclusione passo dopo passo.
 

Dani7

Aspirante Giardinauta
Perche pensi sia in attacco fungino?
Il terreno e umido,gli irrigatori sono partiti stamattina.
Le lamine sono o verdi oppure totalmente gialle,solo qualchuna e come in foto.
Nel caso non mi spiego perche solo la parte piu esposta al sole e diventata cosi!
Come da foto sola l erba a destra della riga presenta macchie gialle
 

Allegati

  • Screenshot_20190630-210325_Gallery-720x1480.jpg
    Screenshot_20190630-210325_Gallery-720x1480.jpg
    510,5 KB · Visite: 19
  • 20190630_205839-980x1553.jpg
    20190630_205839-980x1553.jpg
    163 KB · Visite: 22
  • 20190630_205812-1612x784.jpg
    20190630_205812-1612x784.jpg
    627,5 KB · Visite: 20
Alto